Camorra: arrestato boss dopo 15 anni di latitanza

Ritenuto tra i più pericolosi d'Italia, reggente del clan camorristico degli "Orlando-Nuvoletta-Polverino" Napoli, 27 novembre - I Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli hanno arrestato Antonio Orlando, 60enne, ritenuto il reggente del clan camorristico degli "Orlando-Nuvoletta-Polverino" operante nell'hinterland a nord di Napoli. L'uomo, inserito nell'elenco dei latitanti più pericolosi d'Italia, era ricercato

Camorra: arrestato Simioli, reggente del clan Polverino

Tra i 100 latitanti più pericolosi è stato fermato nel Viterbese. Sulle sue tracce anche cacciatori di Calabria Napoli, 26 luglio - Giuseppe Simioli, 50 anni, ritenuto l'attuale reggente del clan camorristico dei Polverino, è stato catturato a Ronciglione, nel Viterbese, grazie a un'operazione dei carabinieri di Napoli in collaborazione con i

Camorra: preso latitante, si nascondeva in soffitta

Ricercato da 2 anni, affiliato al clan camorristico Amato - Pagano Napoli, 20 ottobre - Latitante da più di 2 anni, è stato arrestato Egidio Pastella, 38enne ritenuto affiliato al gruppo "Riccio" del clan camorristico Amato - Pagano. L'uomo aveva provato a nascondersi in soffitta. Pastella era latitante dal giugno 2014

Camorra: arrestato Cimmino, boss latitante del Vomero

Arrestato insieme al boss il genero Palma anche lui ricercato e un giovane di 33 anni per favoreggiamento Napoli, 5 marzo - Il boss di camorra egemone nell'area collinare di Napoli, compreso il "quartiere bene" del Vomero, Luigi Cimmino, 55 anni, latitante da circa un mese, è stato arrestato dai Carabinieri

Camorra: arrestato Pasquale Sibillo, boss 24enne del clan di Forcella

Fermato a Terni il capo clan di Forcella, 24 anni, responsabile della della faida della "paranza dei bambini" Terminata la latitanza di Pasquale Sibillo, 24 anni, boss camorrista protagonista della faida della "paranza dei bambini" (il gruppo di fuoco composto da baby killer, ndr) che ha insanguinato le strade di Forcella

Clan dei Casalesi: arrestato l’ultimo latitante

Il 30enne arrestato in una casa in provincia di Caserta Alberto Ogaristi, dopo essere sfuggito all'operazione anticamorra spartacus reset dello scorso marzo, è stato arrestato all'alba dalla polizia di stato a Roccamonfina (Caserta). L'uomo è considerato dalla polizia un fedelissimo al clan Schiavone, in particolare a Carmine Schiavone. Ogaristi era latitante da anni, la polizia