Siamo una generazione che non ha più il sogno di fare l’avvocato, il ragioniere, il pagliaccio o la hostess. Siamo quelli che devono prendere ciò che arriva senza fare troppe domande.

Si sa, da quando ci sono i social network, scambiarsi idee, pareri e opinioni è molto più veloce e diretto. Ma spesso il web da voce a chi invece voce non dovrebbe avere. Nella mia pagina facebook infatti, un giorno ho trovato questo: “a chi gliene dovrebbe fregare delle tue problematiche

Ho trovato Lavoro. Un salvagente di quattro mesi. Non male no?

Vi ricordate di questo colloquio? A quanto pare sono piaciuta, perché mi hanno presa e comincio lunedì. Non chiedetemi se sono contenta o felice, perché è una di quelle domande che mi fanno davvero irritare. Perché? Perché non si può essere felice di un contratto di quattro mesi, soprattutto se