A 50 anni dallo sbarco sulla Luna la serata astronomica all’Anfiteatro Campano

Con il libro “Luna Rossa” Massimo Capaccioli racconta tutti i retroscena della sfida Russia-Stati Uniti per il primo piede dell’uomo sulla Luna. Venerdì 19 luglio a partire dalle 20.30 “La vera storia dello sbarco dell’uomo sulla Luna” con lo storytelling dell’astronomo Massimo Capaccioli, professore emerito di Astrofisica all’Università degli Studi di Napoli Federico II e tre lauree honoris causa in giro per il mondo, sarà il ‘piatto forte’ della “Serata astronomica” organizzata nell’ambito del Festival della Letteratura nel segno del Mito all’Anfiteatro Campano in occasione dei 50 anni dal primo piede umano sulla Luna. Appuntamento fissato per venerdì 19 luglio alle 20.30 nell’Arena Spartacus dell’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere, il secondo anfiteatro al mondo per dimensioni dopo il Colosseo dove dal 2015

La nuova campagna fotografica sulla Cappella Sansevero e il Cristo Velato

Martedì 26 marzo, alle ore 18.00, al Museo Cappella Sansevero di Napoli si svolgerà la presentazione dell’opera editoriale “Napoli | La Cappella Sansevero e il CristoVelato” realizzata da Scripta Maneant Edizioni sulla Cappella Sansevero e il Cristo Velato, attraverso la campagna fotografica in scala 1:1 Napoli - Parteciperanno alla presentazione Fabrizio Masucci, Presidente e Direttore del Museo Cappella Sansevero, Federico Ferrari, Direttore editoriale Scripta Maneant, Peppe Barra, artista, Marco Bussagli, autore, Carlo Vannini, fotografo e Gianni Grandi, responsabile di produzione della campagna fotografica. Scripta Maneant Edizioni ha proposto al Museo di realizzare una nuova campagna fotografica sulla Cappella Sansevero e il Cristo Velato. Dalle nuove foto sono scaturiti due volumi: un’edizione di pregio a tiratura limitata di 777 esemplari e una destinata alla grande distribuzione

Enrico Letta a Napoli per la presentazione del suo libro “Ho imparato”

Appuntamento per la presentazione napoletana del libro è fissato per lunedì 4 febbraio alle ore 16 presso la Biblioteca Pagliara dell’Università Suor Orsola Benincasa L’esperienza di governo, le lacerazioni della sinistra, il Paese che non riesce a fare le riforme. Saranno alcuni dei temi del dibattito che animerà la presentazione del volume “Ho imparato” (Il Mulino Editore) dell’ex presidente del Consiglio, Enrico Letta. L’appuntamento per la presentazione napoletana del libro è fissato per lunedì 4 febbraio alle ore 16 presso la Biblioteca Pagliara dell’Università Suor Orsola Benincasa, che da quasi dieci anni è sede di una “Scuola di Alti Studi Politici”, che nel 2015 ha chiuso il suo anno accademico con l’intervento del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. E il tema della formazione alla cultura politica dei giovani sarà

Libriamoci: diffondere il gusto per la lettura anche nei giardini di Bagnoli, Campi Flegrei

Lettura e gioco di ruolo per condividere l'esperienza e le difficoltà di chi vive la disabilità Napoli - E' in corso di svolgimento, dal 22 al 27 ottobre, la quinta edizione di Libriamoci giornate di lettura nelle scuole italiane. NapoliTime ha accettato l'invito di leggere insieme agli alunni della 3C e 1D dell'Istituto Comprensivo “Michelangelo Augusto” presso i giardini di viale Campi Flegrei nel quartiere flegreo di Bagnoli. Per l'occasione si è scelto di proporre la lettura di alcune pagine di Come se io fossi te il libro di Andrea Caschetto edito da Chiarelettere. Siamo andati con l'autore in giro per le strade di Buenos Aires per esaudire il desiderio dell'amata Azzurra di “viaggiare l'Argentina”, non potendo lei andarci perchè su una sedia

“Indissolubili” l’opera letteraria di Renato Serpieri

Si presenta martedì 11 settembre alla Terrazza Hotel San Francesco al Monte ore 18.00 L’ultimo romanzo di Renato Serpieri, “Indissolubili” ( Editore Robison&sons - Torino), si presenta martedì 11. Un romanzo d’amore e sull’amore che unisce, in un racconto a più voci, i diversi personaggi nati dalla penna di Renato Serpieri. Ne parleranno con l’autore, Paola Pisano, Antropologa e Fotografa di Reportage Viaggi e Emilia Leonetti, Giornalista. “Un romanzo avvincente che apre ai sogni, scritto con stile semplice e diretto” dalla quarta di copertina di “Indissolubili”. Il romanzo Indissolubili richiama sentimenti profondi e veri destinati a restare sempre nella memoria, che non si stanca mai di riordinarli minuziosamente in un racconto fatto d’immagini. Le sue storie intrecciate formano un sottile e ininterrotto gioco di ricordi e

Giacomo Leopardi, in mostra un quaderno inedito alla Biblioteca Nazionale di Napoli

Presentazione del libro Leopardi bibliografo dell’antico, mercoledì 31 alle 16,30 Un corposo quadernetto inedito di Giacomo Leopardi, formato da trentotto fogli, sui quali il giovane autore al principio del 1817 annotò oltre cinquecentocinquanta segnalazioni bibliografiche, è stato portato alla luce  e pubblicato da due studiosi Marcello Andria e Paola Zito. Il libro Leopardi bibliografo dell’antico, sarà presentato mercoledì 31 alle 16,30 alla Biblioteca Nazionale di Napoli, da Maria Luisa Chirico, Matteo Palumbo, Vincenzo Trombetta e Fabiana Cacciapuoti, con il saluto del Direttore dell’Istituto, Francesco Mercurio. Le carte autografe descritte nel volume saranno per l’occasione esposte. Il saggio rende nota una inedita lista autografa, conservata fra i manoscritti leopardiani della Biblioteca Nazionale, rimasta finora inedita. Si tratta di oltre cinquecentocinquanta segnalazioni bibliografiche, aggregate per

Stanze segrete, di Francesco Mario Passaro. La presentazione a Portici

Appuntamento con l'autore venerdì 17 novembre, presso la libreria Mondadori di Portici, a partire dalle ore 19:00 In Europa, come altrove, sono i giorni degli attentati terroristici rivendicati dall’Isis. Quando arriva la notizia che Gigi Imbimbo è indagato per l’omicidio del noto industriale Achille Buonocore avvenuto all’interno di un club privé, l’avvocato Alfonso Maniscalco è chiamato a difenderlo e capisce che il punto di non ritorno è stato raggiunto. Ambientato al tempo delle stragi di Parigi, Stanze segrete offre uno sguardo orribile sulla natura umana, ma ci regala anche un protagonista d’inconsueta e toccante compostezza. Mistero, indagini, false piste, sesso, il mondo degli avvocati: questi gli ingredienti del romanzo. Tra rimorsi e timori, dolcezza e viltà, con una scrittura asciutta ed esigente, costruita su dialoghi rapidi,

Indissolubili, il nuovo romanzo di Renato Serpieri in tutte le libreria

Lo scrittore ha partecipato alla IV edizione del Premio Letterario NapoliTime con Sopra le ombre, ora ci riprova con un nuovo coinvolgente racconto Taormina, Venezia e Napoli. In questi luoghi s’intrecciano e si snodano due storie. Raggiungono attraenti angoli di Parigi e Londra. Tra loro un’incredibile sorpresa: Claudio trova alcuni fogli su cui è scritta una storia. Una storia che conosce bene. La persona alla quale più ha voluto bene l’ha scritta per lui. Claudio la ricorda felice quando le aveva raccontato proprio quella storia. Non ha potuto finire di scriverla. Ora deve decidersi a farlo lui. Deve vincere l’apatia che lo frena. Cosa ne farà di quei personaggi? Sono entrambi a un bivio. Devono incontrare qualcuno. Incontri che potrebbero cambiare

Premio Letterario NapoliTime, la giuria dei giovani critici incorona Giuseppe Sorrentino scrittore dell’anno

E' stata una finale scoppiettante, come lo sono gli incontri del Premio Letterario NapoliTime, ma con in più la concomitanza di spunti artistici proposti dai ragazzi ed amalgamati insieme dalla ormai quadriennale esperienza dell'ingegner Pasquale Vespa, presidente dell'Associazione Onlus Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei nonchè direttore della nostra testata giornalistica NapoliTime Napoli - Si è conclusa ieri, venerdì 5 maggio, presso l'Auditorium delle Regione Campania, al centro direzionale di Napoli, la IV edizione del Premio Letterario NapoliTime partocinato dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania. All'evento di premiazione hanno partecipato Lucia Fortini assessore all'Istruzione e alle Politiche sociali della Regione Campania, i dirigenti scolastici le professoresse Elena Manto dell' IC Massimo Troisi, Mariarosaria Scalella dell' IC 53 Gigante-Neghelli, Rosa

Leggere e ballare tra i templi di Paestum

La novità di questa primavera nel parco archeologico In vista della giornata mondiale del libro il 23 aprile e della giornata internazionale della danza il 29 aprile patrocinate dall'Unesco e promosse dal Mibact, è stato organizzato, per la prima domenica del mese di aprile, un flash mob dedicato alla lettura e alla danza. Per l’occasione sono state inaugurate tre Little free library agli ingressi del museo e dell'aria archeologica di Paestum: take a book – return a book  è lo slogan che si legge su tutti i libri messi a disposizione dei visitatori. Intanto si conferma il trend positivo del Parco: nel primo trimestre 2017, rispetto allo stesso periodo del 2016, si è avuto un incremento del 30% di visitatori e del

“Single per legittima difesa”, presentazione libro di Nunzia Marciano

Martedì 14 febbraio alle ore 17,30 presso la libreria Mooks Mondadori (piazza Vanvitelli) si terrà presentazione del libro "Single per legittima difesa - In un mondo in cui i bicipiti si buttano e i neuroni vanno cari, scegliere di stare da sole non è solitudine: è coraggio", della giornalista Nunzia Marciano, per la Alessandro Polidoro Editore Con l’autrice interverranno Rosa Di Girolamo – sociologa, Alessandro Polidoro –editore. Modera Enzo Agliardi – giornalista. Letture a cura di Roberta D’Agostino e Gianni Sallustro. “Si è single per scelta. Si è single perché gli uomini qualche volta scappano, ma poi, puntualmente ritornato. Si è single perché trovarne uno che non sia sposato, impegnato, fidanzato o comunque –ato è praticamente impossibile. O, semplicemente, si è Single

Legami perversi di coppia e psicoterapia: se ne parla a Napoli all’Ordine Psicologi Campania

Per la rassegna letteraria Letture in Ordine un libro che esplora le perversioni e le trasgressioni delle coppie di oggi alla luce dei contributi delle nuove scienze della mente Il 16 febbraio 2017 alle 18.30, presso la sede di Napoli dell'Ordine Psicologi Campania, si terrà l'evento di presentazione del libro "Mio servo, mio padrone. Legami perversi di coppia e psicoterapia" di Stefano Iacone, Psicologo Psicoterapeuta sistemico e Responsabile del Dipartimento della Ricerca dell’Istituto di Medicina e Psicologia Sistemica (IMePS). Il libro esplora l'universo iper-sessualizzato e disumanizzato, trasgressivo e mortifero, che ha colonizzato l’immaginario erotico delle coppie, alla luce dei contributi delle nuove scienze della mente che offrono oggi prospettive sul funzionamento mentale − e le sue patologie − inedite ed originali. L'evento di presentazione del libro di Stefano Iacone

“Leggendo Tullio De Mauro”, reading letterario in omaggio del grande linguista

La manifestazione per commemorare il grande studioso italiano ad un mese dalla sua morte sarà tenuta in contemporanea con altre città italiane  Sabato 4 febbraio, alle ore 10 a Napoli alla Biblioteca Universitaria (Via Giovanni Paladino, 39) Raffaele De Magistris, direttore Biblioteca Universitaria di Napoli, Simonetta Buttò, direttrice Biblioteca Nazionale di Napoli, Giovanna De Pascale, presidente Associazione Italiana Biblioteche - sez. Campania, Nicola De Blasi, Università di Napoli Federico II, Annarosa Guerriero, Gruppo di Intervento e Studio di Educazione Linguistica, Marcello Andria, Università di Salerno - Centro Bibliotecario di Ateneo, Paola Corso, Biblioteca Nazionale di Napoli, Aniello Fratta, Biblioteca Universitaria di Napoli, ricorderanno Tullio De Mauro, la figura del grande studioso e il suo impegno per la diffusione della cultura come strumento di

Presentazione del volume: “Vicoli, un viaggio napoletano” di Sergio Siano

Ciro Troise, attore della compagnia Vulcano Metropolitano, reciterà alcuni testi del libro Napoli, 8 dicembre - Le foto di Sergio Siano raccolte in "Vicoli" sono un invito a conoscere la città nei suoi aspetti più veri e autentici. I vicoli, i bassi, i volti dei loro abitanti, la storia di un’edicola votiva, il tirare a campare quotidiano non sono “colore”, ma l’anima più profonda della città che si tramanda nei secoli. In questo “viaggio” la vita popolare è tutt’una col monumento sgretolato che sorge a due passi, con la misera abitazione nello scorcio di un palazzo nobiliare, con le pietre e con gli uomini che sembrano legati ad un medesimo destino. Ne deriva perciò un libro non solo di splendide immagini, ma