Liverpool-Napoli 1-1. Azzurri a un passo dagli ottavi di Champions

All'Anfield il Napoli passa in vantaggio con Mertens e si fa riprendere nel secondo tempo dal Liverpool con Lovren. Agli Azzurri per qualificarsi agli ottavi basta un punto con il Genk nell'ultima gara della fase a gironi LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Gomez (12' st Oxlade-Chamberlain), Lovren, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho (19' pt Wijnaldum), Milner (33' st Alexander-Arnold); Mané, Firmino, Salah. All. Klopp. NAPOLI (4-4-2): Meret; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Di Lorenzo, Allan, Zielinski (40' st Younes), Fabian Ruiz; Mertens (36' st Elmas), Lozano (27' st Llorente). All. Ancelotti. MARCATORI: 21' pt Mertens (N), 20' st Lovren (L) ARBITRO: Del Cerro Grande (Spagna) All'Anfield il Napoli pareggia 1-1 con il Liverpool nella penultima giornata della fase a gironi di Champions League. Un punto d'oro quello

Champions League, sfida tra Liverpool e Napoli all’Anfield

Squadre in campo stasera alle ore 21. La gara è importante per entrambe le formazioni ma non è decisiva per il passaggio ai quarti Napoli, 27 novembre – Il Napoli affronterà questa sera il Liverpool in trasferta all'Anfield nella penultima gara del girone E di Champions League. In campo le prime due formazioni in classifica, rispettivamente con 9 e 8 punti. Gara importante, quindi, ma non decisiva per entrambe. Nonostante questo non dovrebbe mancare lo spettacolo, perché il Liverpool davanti al proprio pubblico vorrà vendicare la sconfitta dell'andata, al San Paolo infatti il Napoli si è imposto sui Reds per 2-0: l'unico passo falso della formazione di Klopp, che finora è protagonista di una stagione quasi perfetta e domina in Premier

Napoli-Liverpool 2-0. La sblocca Mertens all’82’ su rigore, poi il raddoppio di Llorente

Al San Paolo il Napoli di Carlo Ancelotti batte 2-0 il Liverpool nella gara valida per la prima giornata dei gironi di Champions League NAPOLI (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan (30' st Elmas), Ruiz, Insigne (21' st Zielinski); Lozano (24' st Llorente), Mertens. Allenatore: Ancelotti LIVERPOOL (4-3-3): Adriàn; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson (42' st Shaqiri), Fabinho, Milner (21' st Wijnaldum); Salah, Roberto Firmino, Manè. Allenatore: Klopp MARCATORI: 37' st rig. Mertens, 47' st Llorente ARBITRO: Brych (Ger) Il Napoli batte 2-0 il Liverpool grazie ai gol nel finale di gara di Mertens (su rigore) e di Llorente. Non poteva iniziare meglio il cammino degli Azzurri nell'edizione 2019/20 della Champions League. Come si dice in questi casi chi ben

Champions Leauge, il Napoli ospita i campioni in carica del Liverpool

Fischio d'inizio questa sera alle ore 21. Al San Paolo gara valida per la prima giornata della fase a gironi di Champions League Napoli, 17 settembre – Dopo la bella vittoria di sabato in campionato con la Samp per il Napoli è già ora di tornare in campo. Questa sera, infatti, gli Azzurri ospitano al San Paolo i campioni in carica del Liverpool per il primo turno della fase a gironi della Champions League 2019/20. Entrambe le formazioni vengono da successi nei rispettivi campionati, il Napoli come detto con la Samp, mentre i Reds hanno trovato la vittoria con il Newcastle nell'ultima di Premier League e sono primi in classifica nel campionato inglese. Quello di stasera per gli uomini di Ancelotti

Liverpool-Napoli 1-0. Azzurri fuori dalla Champions, una situazione che sa di beffa

Ad Anfield il Liverpool batte il Napoli con un gol di Salah al 34' del primo tempo. In virtù di due gol segnati in meno dagli Azzurri passano agli ottavi di Champions i Reds di Klopp LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (dal 45' s.t. Lovren), Matip,Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner (dal 40' s.t.Fabinho); Salah, Firmino (dal 34' s.t. Keita), Mané. All. Klopp NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui (Ghoulam al 25' s.t.); Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz (dal 17' s.t. Zielinski); Mertens (dal 23' s.t. Milik), Insigne. All. Ancelotti MARCATORI: 34' p.t. Salah (L) ARBITRO: Skomina (Slovenia). Ad Anfield il Liverpool batte 1-0 il Napoli con un gol di Salah nell'ultima gara della fase a gironi di Champions League. Tre punti che permettono agli inglesi di agganciare gli

Champions League, Il Napoli si gioca la qualificazione con il Liverpool

Squadre in campo alle ore 21. Match da dentro o fuori per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Gli Azzurri, avanti in classifica, sono chiamati a fare una grande prestazione ad Anfield Napoli, 11 dicembre – Il Napoli affronterà questa sera il Liverpool ad Anfield per l'ultima gara della fase a gironi di Champions League. La formazione di Ancelotti, prima nella classifica del gruppo C con 9 punti, in 90 minuti si giocherà il passaggio del turno. Diversi i risultati che permetterebbero al Napoli di qualificarsi, mentre gli inglesi (a quota 6 punti) per qualificarsi sono costretti a vincere con più gol di scarto. Dando per scontata una vittoria del Psg (a quota 8 punti, ndr) con la

Milik rapinato del rolex dopo la partita di Champions

A Varcaturo dopo la gara con il Liverpool da due persone in scooter Il calciatore del Napoli, Arkadiusz Milik, la scorsa notte mentre stava rientrando a casa è stato avvicinato da due persone in sella ad uno scooter che gli hanno strappato dal polso un orologio - si tratta di un Rolex - dal valore stimato di 7000 euro. Il fatto è avvenuto, intorno alle 2, in una strada di Varcaturo, alla periferia di Giugliano. Milik stava rientrando a casa dopo aver disputato la partita allo stadio San Paolo di Napoli di Champions contro il Liverpool.

Napoli-Liverpool 1-0. Gli Azzurri stendono i Reds con un gol di Insigne al 90′

Al San Paolo partita capolavoro del Napoli, che è ora al primo posto nel Gruppo C NAPOLI (4-4-2): Ospina; Maksimovic, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (81' Zielinski), Ruiz (68' Ruiz); Milik (68' Mertens), Insigne. All. Ancelotti LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Gomez, Van Dijk, Robertson; Milner (76' Fabinho), Wijnaldum, Keita (19' Henderson); Mané (88' Sturridge), Salah, Firmino. All. Klopp MARCATORI: 45' st Insigne (N) ARBITRO: Kassai (Ungheria) Con un gol di Insigne al 90' il Napoli batte 1-0 il Liverpool nella seconda giornata di andata della fase a gironi di Champions League e si porta in vetta al Gruppo C. Infatti, grazie alla prima vittoria in Champions, gli Azzurri sono ora primi a quota 4 punti, seguiti da Liverpool e Psg al secondo posto con 3

Champions League, al San Paolo c’è Napoli-Liverpool

Squadre in campo stasera alle ore 21 per la seconda giornata di andata della fase a gironi della Champions League Napoli, 3 ottobre – Notte di Champions League per il Napoli che questa sarà impegnato al San Paolo con il Liverpool per la seconda giornata di andata della fase a gironi della massima competizione europea. Ad attendere gli Azzurri nel catino di Fuorigrotta ci sarà il pubblico delle grandi occasioni: gli oltre 50mila spettatori proveranno a spingere la formazione di Ancelotti verso la vittoria. Non sarà facile perché i Reds, finalisti della passata stagione e attuali leader del raggruppamento grazie al successo sul Psg nella prima giornata, sono una vera e propria corazzata e sono candidati alla vittoria finale. Questa estate