Napoli-Bologna 1-2. Continua la fase negativa del Napoli, ora Ancelotti rischia

Al gol di Llorente del Napoli risponde il Bologna con Olsen e Sansone NAPOLI (4-3-3): Ospina; Maksimovic, Manolas, Koulibaly, Di Lorenzo; Ruiz, Zielinski, Elmas (65' Mertens); Lozano (82' Younes), Llorente, Insigne. Allenatore: Ancelotti. BOLOGNA (4-1-4-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel; Orsolini (46' Skov Olsen), Poli, Dzemaili, Sansone; Palacio (84' Destro). Allenatore: Tanjga. MARCATORI: 41' Llorente (N), 57' Skov Olsen (B), 80' Sansone (B) ARBITRO: Pasqua di Tivoli Il Bologna batte 2-1 il Napoli al San Paolo nella gara valida per la 14esima giornata di Serie A. Gli Azzurri vanno in vantaggio con Llorente al 41' del primo tempo per poi farsi rimontare dal Bologna a segno con Olsen e Sansone, quest'ultimo firma il vantaggio all'80'. Nel finale annullato il pari a Llorente per fuorigioco

Lecce-Napoli 1-4. Gli Azzurri stendono i padroni di casa

Terza vittoria in campionato per il Napoli. Allo stadio Ettore Giardiniero – Via del Mare di Lecce la formazione di Ancelotti passa in vantaggio con un gol di Llorente e raddoppia nel finale di primo tempo su rigore con Insigne. Nel secondo tempo tris firmato Fabian Ruiz, ma i salentini poco dopo accorciano le distanze con un penalty calciato da Mancosu. A circa 10 minuti dalla fine della gara il Napoli fa poker con un altro gol di Llorente LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Rispoli (70' Benzar), Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis (46' Petriccione), Majer; Mancosu, Falco (65' Lapadula); Farias. All: Liverani NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Elmas (74' Callejon), Zielinski, Insigne; Milik (73' Lozano), Llorente (87' Luperto). All: Ancelotti RETI: nel pt