Louis Sclavis, 3 concerti sul Vesuvio per l’apertura della XXIII edizione del festival Pomigliano Jazz

Il compositore francese presenterà tre progetti differenti: l’1 settembre in duo con Vincent Courtois sul gran cono del vulcano, il 2 ai conetti vulcanici di Pollena in quartetto e il 3 settembre al Palazzo Mediceo di Ottaviano con Guidi e Bearzatti Pomigliano Jazz, carta bianca a Louis Sclavis: il compositore francese sarà protagonista della XXIII edizione del festival presentando in esclusiva tre produzioni originali nel Parco Nazionale del Vesuvio. Tre concerti differenti, in altrettante location d’eccezione sul vulcano più famoso al mondo, dall’1 al 3 settembre, che segnano l’apertura di Pomigliano Jazz in Campania 2018, quest’anno diviso in due momenti. Una prima parte itinerante a settembre - tra l’1 e il 9, nei comuni del vesuviano e dell’alto nolano - e una seconda parte a