Comune di Napoli, de Magistris presenta il rimpasto in Giunta

Le scelte di de Magistris ad un anno e mezzo dalla scadenza del secondo mandato Napoli, 12 novembre – “Questa decisione è frutto esclusivamente della mia volontà. Me ne assumo la piena responsabilità, nel bene e nel male”. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha illustrato quest'oggi a Palazzo San Giacomo il rimpasto di Giunta a cui ha lavorato negli ultimi tempi. Gli assessori che escono sono Mario Calabrese (Infrastrutture), Roberta Gaeta (Politiche sociali), Nino Daniele (Cultura e Turismo) e Laura Marmorale (Diritti di cittadinanza e Coesione sociale). Tre di loro (Calabrese, Gaeta e Daniele) erano entrati nel rimpasto di Giunta del maggio 2013, durante il primo mandato da sindaco di de Magistris. Marmorale invece era entrata a far parte

Comune di Napoli, M5s sfiducia la Giunta de Magistris: “C’è bisogno di trasparenza”

La mozione di sfiducia è stata annunciata dai consiglieri comunali del M5s Matteo Brambilla e Francesca Menna Napoli, 6 novembre – Il Movimento 5 Stelle presenterà una mozione di sfiducia contro la Giunta guidata dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Ad annunciarlo i consiglieri comunali pentastellati Matteo Brambilla e Francesca Menna, in una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i parlamentari Roberto Fico e Paola Nugnes. “Il Comune – ha detto Fico – è in dissesto ma non lo diciamo solo noi, lo dice anche la Corte dei Conti. Bisogna essere chiari e dire quanti e quali sono i debiti, non ascrivere incassi in bilancio che risultano non esserci. Bisogna fare un'operazione trasparenza a salvaguardia del Comune e di tutti

Comunali 2016, il Movimento 5 Stelle deposita per primo la lista candidati

I pentastellati hanno consegnato questa mattina i documenti per la presentazione delle liste al Consiglio comunale ed in 6 municipalità cittadine. Il candidato sindaco, Brambilla: “Momento emozionante per me e per tutto il Movimento 5 Stelle” Napoli, 6 maggio – Per le forze politiche che parteciperanno alle Elezioni Comunali del 6 giugno è giunta l'ora di alcuni adempimenti burocratici, come la presentazione e il deposito in Comune della lista candidati al Consiglio comunale. Quella del Movimento 5 Stelle è stata la prima lista presentata al Comune di Napoli. A consegnare il tutto questa mattina è stato il candidato sindaco, Matteo Brambilla. “È un momento emozionante per me e per tutto il Movimento 5 Stelle di Napoli – ha affermato l'ingegnere monzese in

Comunali 2016, Matteo Brambilla è il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle

Brambilla, alle Comunarie dei Cinque Stelle, ha avuto la meglio sulle altre due candidate, Menna e Verusio Napoli, 15 marzo – È l'ingegnere Matteo Brambilla il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle alle Elezioni Comunali di Napoli. Alla seconda fase delle Comunarie (vai all'articolo) sul portale dei Cinque Stelle hanno partecipato 574 iscritti certificati, che hanno espresso le seguenti preferenze: Brambilla 274 voti (48%); Menna Lucia Francesca 189 voti (33%); Verusio Stefania 109 voti (19%). Brambilla è nato e cresciuto a Monza ma da qualche anno vive a Napoli per lavoro ed è considerato vicino ai temi ambientalisti, in quanto è stato protagonista delle battaglie anti-discarica a Chiaiano. Si vanno quindi delineando i candidati in campo alle Elezioni Comunali di Napoli. Brambilla sfiderà

Comunali 2016, gli iscritti al Movimento 5 Stelle votano per scegliere il candidato sindaco

Il candidato sarà scelto tra Brambilla, Menna e Verusio. La votazione è aperta a tutti gli iscritti certificati del Movimento 5 Stelle. Si vota fino alle ore 19 di quest'oggi Napoli, 15 marzo – È iniziata stamane la seconda fase delle Comunarie 5 Stelle, per la scelta del candidato sindaco alle Elezioni Comunali di Napoli. Possono partecipare gli iscritti certificati residenti a Napoli. Le votazioni saranno aperte sul portale del Movimento 5 Stelle fino alle ore 19 di quest'oggi. Il candidato sindaco pentastellato sarà scelto tra Matteo Brambilla, Lucia Francesca Menna e Stefania Verusio. La rosa di tre nomi è emersa durante la prima fase delle Comunarie, durante la quale sono stati scelti anche i 41 candidati consiglieri (vai all'articolo). Il candidato

Comunali 2016, M5s: terminata la prima fase delle Comunarie

41 i candidati consiglieri. Tra i 10 più votati, il candidato sindaco sarà scelto tra Brambilla, Menna e Verusio, che hanno dato disponibilità alla candidatura a sindaco. Hanno partecipato alle votazioni 588 iscritti certificati del MoVimento 5 Stelle residenti a Napoli, esprimendo 2.521 preferenze Napoli, 10 marzo – Si è conclusa ieri in serata la prima fase delle Comunarie del Movimento 5 Stelle, per la scelta dei candidati Cinque Stelle alle Elezioni Comunali di Napoli. Hanno votato 588 iscritti certificati del Movimento 5 Stelle residenti a Napoli, che hanno espresso 2.521 preferenze. Ogni votante poteva esprimere, infatti, fino a 5 preferenze. Al termine di questa prima fase è venuta fuori una lista di 41 candidati, che potrà subire variazioni in ottemperanza agli