Inter-Napoli 0-0. Gli Azzurri superati in classifica dalla Juve

Al San Siro finisce a reti inviolate, con poche occasioni da una parte e dall'altra INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D'Ambrosio; Brozovic, Gagliardini; Candreva (34’ st Borja Valero), Rafinha (19’ st Eder), Perisic (41’ st Karamoh); Icardi. All. Spalletti. NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (44’ st Rog),

Napoli-Inter 0-0. Al San Paolo un pari che non accontenta nessuno

Nel catino di Fuorigrotta l'anticipo tra Napoli e Inter finisce a reti inviolate, al termine di una partita molto bella e combattuta NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (30' st Rog), Jorginho, Hamsik (27' st Zielinski); Callejon, Mertens, Insigne (35' st Ounas). All. Sarri INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda,

Roma-Napoli 1-0. Per gli azzurri si complica la qualificazione Champions

Gol di Nainggolan all'89' minuto, proprio nel momento migliore del Napoli ROMA (4-2-4): Szczesny; Florenzi (dal 1' s.t. Maicon), Manolas (dal 21' p.t. Zukanovic), Rudiger, Digne; Pjanic, Keita; Salah, Nainggolan, Perotti, El Shaarawy (dal 36' s.t. Totti). All. Spalletti. NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (dal 34' s.t. Lopez), Jorginho

Roma-Napoli, all’Olimpico la sfida per il secondo posto

Squadre in campo lunedì alle ore 15.00. Spalletti recupera Pjanic mentre Sarri ritrova Higuain dopo tre giornate di squalifica. Probabile l'impiego di Insigne come titolare, nonostante l'ottima prestazione e la tripletta di Mertens nella gara contro il Bologna Napoli, 24 aprile – Cresce l'attesa per quella che è la sfida più