A giudizio per voto di scambio i fratelli Cesaro (Forza Italia)

Processo da dicembre, accusa corruzione elettorale Napoli, 7 settembre - Vanno a giudizio con l'accusa di corruzione elettorale il senatore di Fi Luigi Cesaro, i suoi fratelli Aniello e Raffaele (già in carcere per un'altra inchiesta) e il figlio Armando, capogruppo del partito nel Consiglio regionale della Campania, insieme al consigliere

Arrestato il commercialista dei fratelli Cesaro

Accusato di riciclaggio di denaro per conto della camorra Napoli, 5 febbraio - Il commercialista Salvatore Di Nunzio, accusato di riciclaggio di denaro per conto della camorra, è stato arrestato dai carabinieri del Ros. Nei suoi confronti è stata eseguita una ordinanza di custodia cautelare nell'ambito dell'inchiesta su collusioni tra imprenditori

Voto di scambio, indagati 3 esponenti di Forza Italia in Campania

Brunetta, giustizia ad orologeria. Cesaro, ho coscienza pulita Roma, 20 gennaio - Il deputato di Forza Italia Luigi Cesaro e due consiglieri regionali azzurri - Armando Cesaro, capogruppo e figlio di Luigi, e Flora Beneduce - hanno ricevuto avvisi di conclusione indagini da parte della procura di Napoli, per un'ipotesi di

Napoli, arrestati i fratelli dell’onorevole Cesaro

Inchiesta sulle infiltrazioni del clan Polverino negli investimenti da 40 milioni di euro per il piano di insediamento produttivo del Comune di Marano (Napoli) Napoli, 24 maggio - Gli imprenditori Aniello e Raffaele Cesaro, fratelli del deputato di Fi Luigi Cesaro, sono stati arrestati stamane dai carabinieri del Ros con altre

Appalti truccati: chiesto l’arresto per il senatore De siano (FI), indagato Luigi Cesaro

Inchiesta appalti rifiuti ad Ischia. Reati contestati, dall'associazione per delinquere alla turbativa d'asta e corruzione Napoli, 15 gennaio - Un'ordinanza di custodia agli arresti domiciliari con richiesta di esecuzione del provvedimento è stata trasmessa al Parlamento nei confronti del senatore Domenico De Siano, coordinatore regionale di Forza Italia. L'inchiesta riguarda appalti per

Coppa America: Caldoro, de Magistris e Cesaro fuori dall’inchiesta

Disposta l'archiviazione per l'ipotesi di reato di abuso d'ufficio Napoli, 14 marzo - I politici escono dall'inchiesta sull'edizione 2012 della Coppa America a Napoli. Il gup Luisa Toscano, accogliendo la richiesta del pm Graziella Arlomede, ha disposto l'archiviazione per il presidente della Regione Caldoro, il sindaco de Magistris e l'ex presidente della

Luigi Cesaro: bocciato il ricorso della Procura di Napoli, la Cassazione annulla l’ordinanza di custodia cautelare in carcere

Il deputato di Forza Italia era accusato di concorso esterno in associazione mafiosa nell'ambito di un'inchiesta della Dda di Napoli sul clan dei Casalesi E' stata annullata definitivamente dalla Cassazione l'ordinanza di custodia in carcere che era stata emessa nei confronti di Luigi Cesaro, deputato di Forza Italia ed ex Presidente della

Coppa America, verso l’archiviazione per de Magistris, Caldoro e Cesaro

Per gli altri imputati chiesto il rinvio a giudizio Si va verso l'archiviazione per il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris; per il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro e per l'ex presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro nell'ambito dell'inchiesta sull'organizzazione della Coppa America, a Napoli. L'inchiesta è relativa all'edizione 2012

Camorra, annullata ordinanza per Cesaro

Per il Riesame carenza di gravi indizi di colpevolezza (ANSA) - NAPOLI, 16 AGO - Il Tribunale del Riesame di Napoli ha annullato l'ordinanza di custodia nei confronti del deputato di Forza Italia, Luigi Cesaro, ex presidente della Provincia di Napoli, per il quale era stata avanzata richiesta d'arresto alla Camera

La Dda di Napoli chiede l’arresto di Luigi Cesaro

L'ex presidente della Provincia di Napoli è indagato per presunte irregolarità nell'assegnazione di appalti nel Casertano Napoli, 23 luglio - La Dda di Napoli ha inviato alla Camera dei Deputati una richiesta di arresto per il deputato di Forza Italia Luigi Cesaro, ex presidente della Provincia di Napoli. Cesaro è coinvolto in

Napolitano scioglie il Consiglio Provinciale di Napoli.

Napoli, 26 marzo – Dalla Gazzetta Ufficiale di oggi si apprende la decisione del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, di sciogliere, con suo decreto, il Consiglio provinciale di Napoli. La decisione del Capo dello Stato è giunta su richiesta del Ministro degli Interni, Anna Maria Cancellieri, visto gli esiti delle elezioni politiche