Dazio USA contro formaggi italiani, l’appello del Consorzio Mozzarella

A Caserta il presidente incontra il ministro Centinaio Napoli, 30 aprile - Un appello per bloccare il piano di dazi aggiuntivi degli Stati Uniti contro i formaggi italiani e tutelare così il Made in Italy. A lanciarlo è Domenico Raimondo, presidente dell'Associazione dei Formaggi Italiani Dop e Igp (Afidop), nonché alla

#VentiRighe – Il made in Italy? Vola all’estero

Esodo di pezzi pregiati del made in Italy, il prosciutto San Daniele venduto ai francesi E’ la solita storia. Imprenditori big dell’italian food valutano più comodo e conveniente liberarsi delle loro aziende, intascare cifre milionarie e godersi la vita  ai Caraibi, magari comprando un atollo da favola.  L’elenco di imprese del

Petizione online: salviamo l’olio d’oliva made in Italy dall’invasione del prodotto tunisino

Più di 2000 firme in poche ore per salvaguardare l’olio d’oliva nostrano. Sono in arrivo negli stati membri dell’Unione Europea ben 35.000 tonnellate in più all’anno di olio di oliva dalla Tunisia senza dazi Sono stati approvati dal Parlamento Europeo gli aiuti in favore dell’economia tunisina, colpito dagli attentati jihadisti. Questi

Google e Camera di Commercio di Napoli insieme per le “Eccellenze in digitale”

L'iniziativa realizzata da Google e Unioncamere sarà presentata oggi alle 15 presso la sala Convegni della Camera di Commercio di Napoli. Con “Eccellenze in digitale” alle imprese verranno offerti percorsi gratuiti di digitalizzazione personalizzati Napoli, 21 luglio – Diffondere la cultura dell'innovazione digitale, accrescere la consapevolezza dei vantaggi del web per

No al formaggio senza latte: la protesta sbarca sul web

Dopo la richiesta di via libera arrivata dall’UE, centinaia di adesioni alla petizione online per dire no al latte in polvere per la produzione di formaggio Mentre gli allevatori sono sul piede di guerra nelle piazze, sul web la petizione aperta su Firmiamo.it accende la protesta dei cittadini contro la richiesta

Il prosciutto potrà essere corretto con additivi, aromi chimici e acqua. E’ addio alla qualità Made in Italy?

La nuova normativa sulla preparazione dei salumi suscita le proteste di Coldiretti È in arrivo un prosciutto che di prosciutto avrà principalmente soltanto il nome. Additivi e aromi chimici per esaltarne e correggerne il gusto, maggiori percentuali di acqua “che sarà pagata dagli acquirenti come se fosse carne”. Questo l’allarme lanciato

Il Made in Italy resiste, il pastificio Garofalo smentisce la cessione

La famiglia Menna smentisce la cessione del pastificio agli spagnoli Napoli, 21 aprile - La pasta della tradizione gragnanese rimane italiana. Era stata data lo scorso 19 aprile la notizia della cessione del Pastificio Garofalo,  secondo l'articolo de "il Mattino" che il 51% della società dovesse essere imminentemente ceduta alla holding

Le aziende campane provano a fare impresa in Cina alla ricerca di nuovi mercati

E' del 20 novembre il workshop organizzato al Centro Direzionale di Napoli dall'Assessorato alle attività produttive, riguardante lo sviluppo delle attività di impresa in aerea internazionale. Al centro dell'attenzione sono in particolare i rapporti Campania-Cina, paese dal mercato in perenne espansione, terreno fertile per l'esportazione del Made in Italy e in

Il “Made in Italy” è garanzia di salute in cucina. Attenti a pentole e padelle di importazione.

Pentole ed utensili provenienti dalla Cina rilasciano manganese, nichel e cromo. Il RASFF ovvero il Sistema di allerta rapido europeo quotidianamente documenta migrazioni di metalli pesanti provenienti dall'acciaio inossidabile. La cosa alquanto stana è che tali migrazioni di metalli segnalati dal RASFF provengono dell'Italia. Questo fatto accade poichè in Italia, e