De Raho Procuratore Nazionale Antimafia, le congratulazioni di de Magistris: “È un magistrato coraggioso”

Il primo cittadino: “Da ex magistrato e da sindaco di Napoli voglio ancora una volta sottolineare come la magistratura napoletana brilli per capacità, professionalità e competenza” Napoli, 8 novembre – “Voglio esprimere le mie congratulazioni al procuratore Federico Cafiero De Raho (in foto) per il prestigiosissimo incarico che oggi gli è

Incendio campo rom, de Magistris: “La città ha diritto di sapere chi sono i responsabili di questo atto criminale”

Il sindaco, nel corso della seduta odierna del Consiglio comunale, intervenendo in Aula sulla vicenda dell’incendio del campo rom di Scampia, ha rivolto un appello a forze dell’ordine e magistratura affinché si trovino al più presto i responsabili Napoli, 4 settembre – “Voglio sapere chi ha ritenuto, in questo preciso momento,

Cinque Stelle e garantismo, De Luca: “Occasione per sottrarre vicende giudiziarie al gioco della strumentalizzazione politica”

Il governatore della Regione Campania parla del codice etico dei Cinque Stelle, che rende non automatica la sanzione per l'eletto M5s coinvolto in un'indagine. Ciarambino (M5s) replica: “Politica non può delegare a magistratura compito esclusivo di far pulizia” Napoli, 3 gennaio – “La discussione apertasi nel Movimento 5 Stelle sul rapporto

Caos Regione Campania: la magistratura deciderà se De Luca potrà governare. Ricorso urgente per la “sospensiva della sospensione”

Il presidente della Regione Campania presenterà alla prima sezione Civile del Tribunale di Napoli ricorso urgente contro la sospensione disposta per decreto dal premier Matteo Renzi Vincenzo De Luca, presidente “sospeso” della Regione Campania, si aggrappa ai giudici e presenterà oggi stesso ricorso urgente alla prima sezione Civile del Tribunale di

Si chiede l’intervento della magistratura sul caso dell’erogazione dei dispositivi per diabetici.

Il consigliere regionale Ugo De Flaviis chiede l’intervento della magistratura sul caso dell’erogazione dei dispositivi per diabetici, una vicenda che ha visto un anno di continui rimpalli di responsabilità tra la Regione Campania, la SoReSa e la Federfarma. Unico obbiettivo il risparmio economico per il Servizio Sanitario Regionale, trascurando invece il