Conclusa la XIV edizione di Malazè, oltre 700 presenze agli Astroni

Il successo degli Hub lago d’Averno, Rione Terra e Astroni Tempo di bilancio dopo la XIV edizione di Malazè, l’evento enoarcheogastronomico che si è svolto dal 14 al 24 settembre in tutti i Campi Flegrei, coinvolgendo aziende e associazioni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Procida e Napoli. Dopo l’iniziativa di Monte di Procida - “Un viaggio lungo mille anni” - di domenica scorsa, rimandato per motivi metereologici si sono concluse tutte le attività in programma. Dichiara Rosario Mattera, ideatore ed organizzatore dell’evento: “Abbiamo avuto la conferma che la scelta di organizzare l’evento intorno agli hub è stata una scelta vincente. Ogni giorno della nostra manifestazione ha visto la valorizzazione con decine di eventi nel complesso lago d’Averno, Monte Nuovo e Città

Malazè: tutte le iniziative di Gusto da Bacoli a Pozzuoli

Gli appuntamenti della prossima settimana da lunedì a venerdì, le iniziative in esclusiva per la XIV edizione dell’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei Dopo il primo fine settimana con gli Hub dedicati al Rione Terra e al complesso Averno-Monte Nuovo, Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei continua con una settimana dedicata al Gusto: da lunedì 16 a venerdì 20 settembre si terranno, ogni sera, eventi esclusivi per la XIV edizione dell’evento. Il programma dell’Hub Gusto. Lunedì 16 (ore 20) a Baia, Bacoli, “La Locanda del Testardo” concerto di musica e cultura popolare con Gerardo Amarante. Canti popolari misti ad esilaranti battute e barzellette ad accompagnare la proposta eno-gastronomica di Luca Esposito e del suo team in occasione della XIV edizione di Malazè. Info 081.8687701 –

A settembre la XIV edizione di Malazè: l’evento dei Campi Flegrei

Iniziative concentrati negli hub: Rione Terra, Astroni e lago d’Averno. Il programma di tutte le iniziative e le proposte di “Gusto”. Dal 14 al 24 settembre a Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Procida, Quarto e Napoli Mancano poche settimane alla XIV edizione di Malazè, l’evento che mette in vetrina le eccellenze del territorio flegreo. Decine gli appuntamenti in calendario nel fitto programma che va dal 14 al 24 settembre prossimi. Tre gli hub che caratterizzeranno questa edizione: Rione Terra a Pozzuoli (sabato 14 settembre), lago d’Averno e Monte Nuovo (domenica 15) e cratere degli Astroni (sabato 21). Oltre alle iniziative concentrate negli hub domenica 22 giornata “Fringe” con iniziative su tutto il territorio. Per tutta la durata di Malazè sono previste iniziative “Gusto”

Il Community Party di Malazè per finanziare l’evento

Trenta operatori sostenitori vere eccellenze del settore enogastronomico dei Campi Flegrei e non solo, insieme per dare il loro contributo. Lunedì 19 giugno 2019 all’Alma Beach via Miliscola 191, Pozzuoli Si terrà all’Alma Beach di Lucrino, Pozzuoli, il Malazè Community Party per finanziare la XIV edizione di Malazè, l’evento archeoenogastronomico che si terrà dal 14 al 24 settembre nei Campi Flegrei. Sull’esclusiva e rinnovata spiaggia flegrea, al centro del Golfo di Pozzuoli, dal tramonto in poi - si terrà il party che si preannuncia come uno dei più importanti eventi nell’area flegrea: oltre trenta le imprese del settore enogastronomico che hanno aderito all’invito della Comunità di Malazè per questa raccolta fondi. Saranno presenti con le loro postazioni imprese del food & wine dei

Malazè da record: oltre 4.000 presenze. Ecco il bilancio della XIII edizione

Mattera: “nascono i laboratori di comunità, vorremmo fare come Ravello” Una stima di oltre 4mila persone. È questo il primo dato che emerge da un primo bilancio di Rosario Mattera, ideatore ed organizzatore di Malazè e dal suo staff, dopo la XIII edizione del festival dell’archeoenogastronomia nei Campi Flegrei che si è svolta dal 15 al 25 settembre. A tredici anni di distanza Malazè è diventato uno degli appuntamenti più importanti del settore archeoenogastronomico della Campania e la maggiore vetrina turistica dei Campi Flegrei. Ma non è solo una questione di numeri. L’idea degli Hub. “Emerge anche una maggiore riconoscibilità esterna - spiega Mattera – ormai Malazè è un marchio conosciuto, un brand che le persone conoscono bene, sia nel nostro territorio che

Semplicemente Malazè, serata con i ragazzi down della Bottega dei Semplici Pensieri

Evento di beneficenza per la chiusura dell’edizione 2018 Martedì 25 settembre ultimo evento della XIII edizione di Malazè alla Residenza Storica di Viulla Avellino. Alle ore 19,30 c’è “Semplicemente Malazè”, organizzato insieme alle famiglie dei ragazzi down della Bottega dei Semplici Pensieri. I ragazzi della Bottega affiancheranno gli chef e i ristoratori che hanno voluto partecipare gratuitamente all’evento.  Dopom il cocktail di benvenuto con Apecar Street-Bar della Bottega saranno protagonisti, insieme ai ragazzi: Food di Il Poggio, Concettina ai Tre Santi, i Fratelli Caponi, Unio cucinabar, Caseificio il Casolare, Itticheria, ristorante la Bifora, pasticceria di Casa Infante e Di Costanzo, vini del Consorzio Tutela Vini Campi Flegrei, Ischia e Capri, Ais Napoli, caffè di Faber Italia macchine da caffè. La serata vedrà esibirsi vari artisti

Malazè: parte la XIII edizione. Weekend con eventi al Castello di Baia e alla Riserva degli Astroni

Incontri, gastronomia, escursioni, visite guidate, teatro, attività per bambini. Il direttore del Parco Archeologico Paolo Giulierini: “Malazè è la sintesi di energie positive, capaci di creare interesse intorno ad un circuito culturale e territoriale unico nel suo genere” La XIII edizione di Malazè parte venerdì 14 settembre (ore 17,30) con l’incontro “Nuovi orientamenti dello sviluppo a base culturale”, conversazione con Claudio Bocci, direttore di Federculture. Alle ore 18,30 presentazione del volume “management per l’impresa culturale” di Ludovico Solima. Ne discutono con l’autore: Fabio Borghese, Claudio Bocci e Giacomo Bandiera. Sabato 15, invece, lo scenario è quello del Castello di Baia, sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei. “È un onore ed un piacere collaborare con un attore culturale così importante e noto, non soltanto nel territorio

Alla scoperta dei Campi Flegrei con gli eventi di Malazè: si parte dal Castello di Baia

Sabato 15 settembre il complesso monumentale e museale è il primo hub culturale della XIII edizione. Focus degustativo di Falanghina e Calici Jazz, visite guidate, attività per bambini, esposizione e degustazione di vini, artigianato e piatti locali Malazè parte dal Castello di Baia: il 15 settembre si terrà la prima giornata della XIII edizione dell’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei che vedrà protagonista tutto il buon e il bello del territorio. Non a caso per iniziare è stato scelto il Castello di Baia, simbolo di Bacoli e di tutti i Campi Flegrei proprio per la presenza del Museo Archeologico rappresentativo di tutta l’area. La fortezza aragonese ospita l’allestimento museale con cinque sezioni distinte secondo una esposizione ragionata per contesti topografici e tematici, la storia

Malazè: a settembre dieci giorni di promozione dei Campi Flegrei

Eventi a ciclo continuo al Castello di Baia, al Rione Terra e nel cratere degli Astroni È stata presentata la XIII edizione di Malazè, l’evento enogastronomico che mette in mostra il bello e il buono dei Campi Flegrei: dall’enogastronomia ai beni culturali e paesaggistici. Il Nun vac ‘e Press Tour, evento organizzato per accogliere giornalisti, fotografi e foodblogger di tutta la Campania, si è svolto giovedì 21 giugno a Monte di Procida. “Quest’anno Malazè si svolgerà dal 15 al 25 settembre prossimi - ha spiegato Rosario Mattera, organizzatore di Malazè e presidente dell’associazione Campi Flegrei a Tavola - e riserva molte novità organizzative. Sono stati individuati degli hub, punti di riferimento in cui, dalla mattina alla sera, organizzeremo eventi. Gli hub sono il castello

Campi Flegrei, fine settimana di visite guidate con Malazè

Eventi speciali: Premio Fotografico Campi Flegrei e concorso di cortometraggi “La Grande Abbuffata” Terzo fine settimana per Malazè con decine di iniziative in tutti i Campi flegrei. Protagonista è il territorio con le sue eccellenze. Quattro le sezioni in cui è articolata la XII edizione della kermesse enoarcheogastronomica: Gusto, Mito e Storie, Archeologia e Natura. Gusto. Sabato 16: è la volta di “A spasso con il Lupo!” a Monte di Procida e del “Caffè dei Campi Flegrei a Cuma. Domenica 17: incontro delle aziende agricole al Giardino dell’Orco sul lago d’Averno, aperitivo in vigna al Fusaro e, infine “Innamorarsi della cozza” a Giugliano. Mito e Storie. Venerdì 15: pesce azzurro protagonista in “l’Albero delle acciughe” con Mariella Fabbris al lago d’Averno. Sabato 16:

Malazè: è il week end dei cicloturisti

Visite guidate ai siti archeologici e naturalistici, iniziative per la promozione di prodotti tipici ed eventi speciali a Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida e Napoli XII edizione: il programma del secondo fine settimana con decine di eventi enoarcheogastronomici Calendario ricco di iniziative in occasione della seconda settimana della XII edizione di Malazè, l'evento enoarcheogastronomico che coinvolge tutto il territorio flegreo. Le iniziative enogastronomiche. Giovedì 7: “Il pesce azzurro nella dieta Mediterranea” a Bacoli. Venerdì 8: “Archeogustiamo i Campi Flegrei” e “Cibus de beatitudine” a Bacoli. Sabato 9: il Paniere Flegreo e dei Territori Campani al Giardino dell’Orco” con Slow Food sul lago d’Averno, “Viaggio, con Poleus, nella storia gastronomica dei Campi Flegrei: 6 piatti per 6 epoche” a Pozzuoli e “Camminando nel

Malazè XII edizione: visite guidate ai siti archeologici dei Campi Flegrei

Iniziative per la promozione di prodotti tipici ed eventi speciali a Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Procida e Napoli. Il programma del primo fine settimana con decine di eventi enoarcheogastronomici Ritorna Malazè, la vetrina più importante per la promozione dei Campi Flegrei. Decine gli appuntamenti che si susseguiranno dal 2 al 19 settembre: visite guidate e teatralizzate ai siti archeologici e naturalistici più importanti, ai siti sommersi, iniziative legate al vino e alla gastronomia locale ed eventi speciali. Lo scenario saranno i luoghi incantevoli di Pozzuoli, Quarto, Bacoli, Monte di Procida, Napoli e l’isola di Procida. “Anche quest’anno la comunità di Malazè compie il suo miracolo – dichiara Rosario Mattera, founder di Malazè - per la precisione il dodicesimo. Può sembrare esagerato usare questo

Malazè, a settembre due eventi di solidarietà

Semplicemente Malazè con la Nuova Compagnia di Canto Popolare per raccogliere fondi destinati ai ragazzi down e La pizza geotermica, evento nella Solfatara dedicato a Totò il cui ricavato andrà alla Mensa dei Poveri di San Gennaro Saranno due gli eventi dedicati alla solidarietà durante la XII edizione di Malazè, l'evento enoarcheogastronomico del territorio flegreo che si svolgerà dal 2 al 19 settembre nel territorio dei comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Procida, Giugliano e Napoli. Il programma prevede oltre cento iniziative articolate in quattro le sezioni: Gusto, Miti e Storie, Archeologia e Natura. Il primo evento è Semplicemente Malazè e si terrà lunedì 4 settembre alle ore 20 nella residenza storica di Villa Avellino a Pozzuoli. La manifestazione è organizzata

Malazè: è l’ora dei vini dei vulcani

A settembre iniziative a cura del Consorzio Tutela Vini dei Campi Flegrei, Ischia e Capri e dell'Associazione Italiana Sommelier Grande attesa per la XII edizione di Malazè, l'evento enoarcheogastronomico del territorio flegreo che si svolgerà dal 2 al 19 settembre nel territorio dei comuni di Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Quarto, Procida, Giugliano e Napoli. Quattro le sezioni in cui è articolato il programma: Gusto, Miti e Storie, Archeologia e Natura a cui si aggiunge "Malazè dei bimbi" e l'evento speciale di solidarietà di lunedì 4 settembre con "La Bottega & Friends", nella residenza storica di Villa Avellino a Pozzuoli: festa con la Nuova Compagnia di Canto Popolare e percorso enogastronomico e raccolta fondi destinati ai ragazzi down. Per quanto riguarda la sezione