La formazione delle imprese: un hub per il futuro

Workshop e tavola rotonda organizzati da OBR Campania e Fondimpresa con Rete Ferroviaria Italiana SpA. Lunedì 14 ottobre, ore 9,45 - Stazione Alta Velocità di Afragola Napoli, 13 ottobre - La formazione come leva competitiva per le aziende: questo il tema del focus della giornata “La formazione delle imprese: un hub per il futuro”, promossa da OBR Campania (Organismo Bilaterale Regionale per la Formazione in Campania) e Fondimpresa con Rete Ferroviaria Italia SpA. La giornata, articolata in un workshop per imprenditori e manager sul tema “Lean Organization e Knowing Management”, e nella tavola rotonda “Le competenze aziendali sui binari dell’innovazione”, è ospitata nell’avveniristica Stazione TAV di Afragola disegnata da Zaha Hadid, un luogo che guarda al futuro, per far incontrare e confrontare persone,

Sanità, ecco i nuovi manager in Campania

Longo al Cardarelli, Di Mauro ai Colli, Iervolino al Policlinico La giunta regionale della Campania, nella riunione di oggi, sulla base delle risultanze dei lavori della Commissione costituita ai sensi della disciplina vigente, ha deliberato le nomine dei seguenti direttori generali di Aziende Sanitarie e Aziende Ospedaliere: Azienda Ospedaliera Cardarelli: Giuseppe Longo.     Azienda Ospedaliera dei Colli: Maurizio Di Mauro. Azienda Universitaria Federico II: Anna Iervolino. Azienda Universiataria Vanvitelli: Antonio Giordano. IRCS Pascale: Attilio Bianchi. Azienda ospedaliera Moscati Avellino: Renato Pizzuti. Azienda Ospedaliera San Pio Benevento: Mario Ferrante. ASL Napoli 1: Ciro Verdoliva. ASL Napoli 2 Nord: Antonio D'Amore. ASL Napoli 3 Sud: Gennaro Sosto. ASL Salerno: Mario Iervolino. ASL Avellino: Maria Morgante. ASL Benevento: Gennaro Volpe. ASL Caserta: Ferdinando Russo. E' stato inoltre nominato Carmine Mariano commissario dell'Azienda Ospedaliera di Caserta.

Alla Federico II laurea professionalizzante in Hospitality Management

Nuovi manager delle imprese turistiche, lunedì 10 giugno alle 10 in Aula Magna storica Verrà presentato lunedì 10 giugno alle 10 nell'aula Magna dell'Ateneo federiciano il Corso di Laurea Triennale ad Orientamento Professionale in Hospitality Management. Il nuovo Corso nasce per fornire ai giovani le conoscenze e le competenze necessarie per lavorare da leader nelle imprese dell'ospitalità, in particolare negli alberghi e nelle aziende che si occupano di ristorazione. Dopo i saluti del Rettore Gaetano Manfredi, del Presidente dell'Agenzia Nazionale del Turismo Giorgio Palmucci, del Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale Luisa Franzese e del Presidente della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, Ciro Fiola, illustreranno l'obiettivo formativo il Direttore del Dipartimento di Economia, Management, Istituzioni Roberto Vona e la Coordinatrice del Corso di

Istud presenta i nuovi Master per diventare manager

La prima Business School indipendente italiana renderà noti i dati elaborati dall’Osservatorio permanente su Giovani e Lavoro mercoledì 12 giugno 2019 Napoli – Istud, la prima Business School indipendente italiana, mercoledì 12 giugno alle ore 10,00 sarà al Centro Direzionale di Napoli (isola E2 Re.work) per discutere di giovani, inserimento nel mondo del lavoro e opportunità professionali. In questa cornice saranno presentati i dati dell’Osservatorio permanente su Giovani e Lavoro attivato da Istud raccolti in un ebook che vuole essere una ‘bussola’ per navigare nel complesso mondo dell’occupazione di oggi, che verrà inviato ai partecipanti al termine dell’evento. In quest’occasione saranno presentati i Master Istud, pensati per laureati e laureandi con diversi background accademici che vogliono continuare i loro studi con un Master

Sanità campana, De Luca aumenta gli stipendi dei manager. Le opposizioni gridano allo scandalo

I dirigenti apicali di Asl e aziende ospedaliere prenderanno tra i 10mila e i 15mila euro (lordi) in più in busta paga Napoli, 17 agosto – Secondo quanto stabilito dalla Giunta regionale, con la delibera 520 del primo agosto, i dirigenti apicali di Asl e aziende ospedaliere prenderanno tra i 10mila e i 15mila euro (lordi) in più in busta paga. Il motivo? È scritto nella stessa delibera: “La sanità campana, per le rilevanti sfide future e gli impegnativi processi riorganizzativi in corso, deve poter contare su una classe dirigenziale qualificata, motivata e adeguatamente remunerata”. E ancora: “Allo stato attuale risulta che in Regione Campania i direttori generali delle aziende sanitarie ricevono un compenso annuo inferiore a quello delle apicalità mediche

Comune di Napoli, il Consiglio approva a maggioranza la delibera sulle politiche retributive delle partecipate

Tagli agli stipendi dei manager delle società partecipate. Le retribuzioni saranno ridotte di circa il 30% Napoli, 22 maggio – Il Consiglio comunale di Napoli ha approvato a maggioranza la delibera sulle politiche retributive delle partecipate. Il testo è passato con il voto favorevole della maggioranza e del Movimento 5 Stelle. Si sono astenuti il Partito Democratico, Forza Italia e il consigliere di Fratelli d'Italia Marco Nonno. “In un contesto di sacrifici complessivi, con l'Amministrazione che sta facendo sacrifici enormi e i cittadini che certe volte stringono i denti perché non sempre i servizi sono eccellenti, chi ricopre incarichi dirigenziali con l'amministrazione de Magistris deve dare un segnale che la redistribuzione delle posizioni economiche all'interno dell'azienda non è motivo di retorica

Pressioni nomine manager sanità, condannato Nello Mastursi

L'ex capo staff del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, è stato condannato a 1 anno e 8 mesi Roma, 9 marzo – Nello Mastursi, ex capo staff del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, è stato condannato con rito abbreviato dal Tribunale di Roma a 1 anno e 8 mesi di reclusione per il reato di induzione indebita a promettere. Sono stati rinviati a giudizio, invece, gli altri cinque imputati tra cui il giudice Anna Scognamiglio ed il marito Guglielmo Manna. La prima udienza del processo è fissata per il prossimo 18 settembre. Durante le indagini emerse che Manna avrebbe fatto pressioni sulla moglie in relazione alla sentenza della prima sezione civile del Tribunale di Napoli, che bloccava gli effetti

Scandalo Pascale, De Luca si rimette alle decisioni dei magistrati. M5S chiede la testa del direttore amministrativo

Il governatore ha spiegato di voler aspettare “quelle che saranno le determinazioni della magistratura” prima di decidere “se costituirci in giudizio”. La deputata Silvia Giorgano (M5S): “Elia Abbondante deve dimettersi immediatamente” Napoli, 8 marzo – “Sulla posizione del manager dell'Asl Napoli 1, Abbondante, aspettiamo l'interrogatorio di garanzia e poi decideremo”. Lo ha dichiarato il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in riferimento all'inchiesta che ha coinvolto l'Istituto Tumori Pascale di Napoli (vai all'articolo), con sette persone finite agli arresti domiciliari per corruzione e turbativa d'asta in relazione alle forniture di macchinari e medicine antitumorali, tra cui il direttore generale dell'Asl Napoli 1 Centro Elia Abbondante, che all'epoca dei fatti era direttore amministrativo della struttura sanitaria, e il primario del reparto

A Napoli duemila economisti e manager da tutto il mondo per EGOS-Colloquium 2016

Presso il Rettorato Università degli Studi di Napoli Federico II dal 7 al 9 luglio, si discute di organizzazione Napoli, 27 giugno -  Sono oltre duemila gli economisti, manager, sociologi ed esperti in organizzazione aziendale provenienti dalle più prestigiose istituzioni universitarie di 55 paesi del mondo che parteciperanno a Napoli dal 7 al 9 luglio agli EGOS-Colloquium 2016 sul tema delle 'smart organisation'. L'evento, alla sua 32esima edizione, dal titolo 'Organizing in the shadow of power', è ospitato per la prima volta dall'Italia: un risultato molto significativo ottenuto grazie alla  costante opera di  internazionalizzazione del Dipartimento di Economia, Management dell'Università Federico II. Parteciperanno: Gaetano Manfredi - Rettore Università degli Studi Federico II; Prof.ssa Adele Caldarelli - direttrice Dipartimento di Economia, Management dell'Università Federico II;

“Visionari, Sviluppatori e Manager”, al centro direzionale di Napoli

Incontri per presentare idee e progetti e per confrontarsi con startupper di successo Sulla scia di uno dei piú importanti eventi per startup dal Google campus di Londra si terrá a Napoli: Visionari, Sviluppatori e Manager. Il nome denomina le tre figure chiave che secondo Rei Inamoto costituiscono il team perfetto di una startup. In questo evento di speed dating per imprenditori, ci proponiamo di farli incontrare ed interagire proattivamente. Chiunque si rispecchi in una di queste tre figure è invitato il 19 febbraio alle 18.00 da re.work per partecipare e parlare della propria esperienza, presentare i propri progetti e proporre ai presenti interessati una collaborazione. Un incontro basato sulle idee e sulle competenze dei partecipanti e fondato sul concetto che una