Napoli-Torino 2-1. Al San Paolo decidono i gol di Manolas e Di Lorenzo

Tutto facile per la formazione di Gattuso tra le mura amiche. Peccato solo per il gol di Edera nei minuti finali, che ha permesso al Toro di accorciare e ha mandato su tutte le furie l'allenatore del Napoli NAPOLI (4-1-4-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Maksimovic, Hysaj; Fabian, Lobotka (35' st Allan), Zielinski; Politano (39' st Elmas), Milik (29' st Mertens), Insigne. Allenatore: Gattuso TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; De Silvestri, Baselli (21' st Meite), Rincon (38' st Verdi), Lukic, Ansaldi; Belotti, Zaza (38' st Edera). Allenatore: Longo MARCATORI: 19' pt Manolas (N), 37' st Di Lorenzo (N), 46' st Edera (T). ARBITRO: Mariani di Aprilia Al San Paolo il Napoli batte 2-1 il Torino nell'anticipo della 26esima giornata del campionato di Serie A. Partita

Napoli-Brescia 2-1. Al San Paolo vittoria sofferta grazie ai gol di Mertens e Manolas

Il Napoli torna a -6 punti dall'Inter capolista (-4 dalla Juve). La vittoria arriva grazie ai gol di Mertens e Manolas nel primo tempo. Per il Brescia gol di Balotelli nella ripresa NAPOLI (4-4-2): Ospina, Di Lorenzo, Manolas (20' st Luperto), Maksimovic (31' st Hysaj), Ghoulam; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Mertens, Llorente (28' st Elmas). All: Carlo Ancelotti BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Martella (24' st Mateju); Bisoli, Tonali, Dessena (27' st Romulo); Spalek (40' st Matri); Donnarumma, Balotelli. All: Eugenio Corini MARCATORI: 13' pt Mertens (N), 49' pt Manolas (N), 22' st Balotelli (B). ARBITRO: Manganiello di Pinerolo Al San Paolo il Napoli batte 2-1 il Brescia nel lunch match della sesta giornata di campionato e torna a -6 punti dall'Inter capolista

Juventus-Napoli 4-3. Un’autorete di Koulibaly regala la vittoria ai bianconeri

Il Napoli regala almeno 60 minuti di gioco alla Juve, poi sul 3-0 i padroni di casa calano e nel giro di pochi minuti la squadra di Ancelotti acciuffa il pari. Il tutto è vanificato da un'autorete di Koulibaly al 92' JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio (15' pt Danilo), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira (15' st Can), Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain (31' st Dybala), Cristiano Ronaldo. All: Sarri NAPOLI (4-4-1-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam (1' st Mario Rui); Callejon, Allan (29' st Elmas), Zielinski, Insigne (1' st Lozano); Ruiz; Mertens. All: Ancelotti MARCATORI: 16' pt Danilo (J), 19' pt Higuain (J), 17' st Ronaldo (J), 21' st Manolas (N), 23' st Lozano (N), 36' st Di Lorenzo (N), 47'

Manolas è del Napoli

Il difensore greco ha superato le visite mediche di rito. De Laurentiis su Twitter: “Benvenuto Kostas” Kostas Manolas è ufficialmente un nuovo giocatore del Napoli. Il difesore greco ex Roma ha superato le visite mediche tenutesi quest'oggi alla clinica Villa Stuart. Dopo l'ok dei medici l'acquisto è stato ufficializzato su Twitter dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che ha scritto “benvenuto Kostas” e in seguito dalla SSC Napoli sui suoi profili social “welcome Manolas”. Il difensore centrale dopo le visite è partito alla volta di Dimaro per aggregarsi ai nuovi compagni di squadra, che da qualche giorno si preparano alla nuova stagione di campionato sotto la guida di mister Ancelotti. Manolas ha firmato un contratto quinquennale a 3,5 milioni più 500mila