I balneatori di Paestum Sea Life chiedono risposte urgenti sulla tutela del mare

Le imprese turistiche di Capaccio-Paestum chiedono risposte concrete dagli enti preposti alla tutela del territorio I balneatori e le imprese turistiche di Capaccio-Paestum unite sotto l'egida del marchio Paestum Sea Life, intendono denunciare tutto il loro malcontento rispetto alla gestione della risorsa mare sul territorio del Comune dei templi. Non è la prima volta che tutti gli sforzi profusi dalle imprese, spesso uniti a quello di associazioni e gruppi presenti sul territorio, nella tutela e nella valorizzazione delle risorse naturali vengono puntualmente vanificati dall'azione scellerata di pochi, avvantaggiata spesso dall'assenza di controlli e sanzioni serie verso chi inquina il nostro mare, arrecando seri danni all'ambiente e all'economia del comune. Nelle ultime settimane sono state diverse e crescenti le lamentele e le proteste

Ischia, Sant’Angelo celebra il mare: arriva il Seabin per la pulizia del porto

Donato al Comune di Serrara Fontana dalla produzione di “Men in black”: lunedì 15 aprile scuole e associazioni protagoniste della Giornata del mare Ischia - E’ il regalo, graditissimo, che la Wildside, coinvolta nella produzione dell’ultimo episodio della saga di “Men in black”, ha voluto donare al Comune di Serrara Fontana: entrerà in funzione lunedì 15 aprile alle 12.30 nel porticciolo di Sant’Angelo, il Seabin, un dispositivo che cattura detriti galleggianti tenendo pulito lo specchio acqueo. Per il varo  del dispositivo, “gemello” di uno analogo già installato nel porto di Ischia, l’amministrazione invita la cittadinanza e i turisti, convinta del valore simbolico di un nuovo ed ulteriore tassello per l’ecosostenibilità dell’isola, che va già traducendosi nell’iniziativa di ordinanze contro l’utilizzo di

Youth Village, II^ edizione: presentazione dei progetti IFTS

Il 17 ottobre (ore 9.30) all’Università Federico II Complesso di Napoli Est  con il Presidente della Regione Campania De Luca Napoli, 10 ottobre - Formazione, competenze e ambienti per lo sviluppo sono i temi centrali della seconda edizione di Youth Village 2018, prodotta dalla società Knowledge for Business in collaborazione con la Regione Campania e co-organizzata da Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Campania NewSteel e Sviluppo Campania. La prima tappa di Youth Village 2018 si svolgerà mercoledì 17 ottobre dalle ore 9.30 alle 14.00 presso l’Università Federico II Complesso di Napoli Est, sede di San Giovanni a Teduccio, e proporrà convegni, seminari e un’area espositiva sui temi proposti. La manifestazione prevede in Aula magna alle ore 9.30 il convegno “Formati

“Sinfonie sul Mare” presso il Museo di Pietrarsa

L'evento si terrà domenica 16 settembre alle h. 19.00 con concerto nell'arena del Museo, visita libera, degustazione vino 'Sinfonie sul Mare' è l’evento che l’Associazione Mousikè propone, domenica 16 settembre, in collaborazione con Fondazione FS Italiane. L'ultimo appuntamento in programma prevede una serata speciale da trascorrere ascoltando musica e degustando vino sulla terrazza del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. L'iniziativa si svolgerà dalle 19.00 alle 21.30 in occasione dell' apertura straordinaria del sito museale che si affaccia sull’incantevole Golfo di Napoli. Si potrà intraprendere un insolito tour serale tra locomotive d’epoca, carrozze storiche e cimeli ferroviari accompagnati da musiche eseguite nell' Anfiteatro del Museo per ammirare la bellezza di uno dei panorami più affascinanti del mondo. Inoltre degustazioni di un calice di vino offerto da Vesuvio

Ischia per Sant’Anna, torna la processione via mare delle “partorienti”

Festa a gli scogli di Sant'Anna, ottantaseiesima edizione giovedì 26 luglio, dalle 21, con la sfilata di cinque barche allegoriche ispirate alla canzone napoletana Ischia - Tutto pronto per la grande Festa a mare agli scogli di Sant’Anna di oggi giovedì 26 luglio con la sfilata delle barche nella baia di Cartaromana, lo spettacolo di fuochi d'artificio e l'incendio del Castello Aragonese. In programma anche un evento di musica napoletana con Fiorenza Calogero, Valerio Sgarra e Romolo Bianco con i classici alla musica popolare. Sul palco anche tanti ospiti del mondo dello spettacolo come Gianfranco D’Angelo, Sergio Vastano, Patrizia Pellegrino, Stefano Masciarelli e Tosca D’Aquino. Ieri invece è andata in scena la suggestione senza tempo della Processione via mare delle partorienti verso la graziosa chiesetta che affaccia sul castello aragonese.

Torna Vela Day: bambini in barca gratuitamente al Circolo Savoia

Una giornata di festa organizzata dalla Federazione Italiana Vela Napoli – Per il secondo anno consecutivo, il Reale Yacht Club Canottieri Savoia apre le porte ai bambini che vorranno cimentarsi con la vela. L’appuntamento è per sabato 2 giugno con Vela Day 2018, una giornata di festa organizzata dalla Federazione Italiana Vela in collaborazione con Kinder+Sport, Assomarinas e le Società affiliate per promuovere la cultura del mare e lo sport della vela tra i più piccoli. Il Circolo Savoia aderisce all’iniziativa per il secondo anno consecutivo. L’evento è dedicato a tutti coloro che, dai 6 anni compiuti, vogliono avvicinarsi e scoprire più da vicino quanto sia affascinante il mondo della vela. Un giorno a diretto contatto con questo sport che, è l’auspicio della Federazione

Meeting del Mare, la XXII edizione a Marina di Camerota (SA)

Dall'1 al 3 giugno musica, danza, azioni teatrali, mostre, performance artistiche e incontri d'autore in riva al mare del Cilento. Tra gli ospiti, Cosmo, Frah Quintale e Mellow Mood Musica, mostre, installazioni, danza, azioni teatrali, incontri d’autore in riva al mare del Cilento. Torna dall’1 al 3 giugno il Meeting del Mare, festival ideato e diretto da don Gianni Citro, giunto quest’anno alla XXII edizione. Dopo l’anteprima dello scorso aprile a Sapri (SA), con Diodato e Tartaglia Aneuro, l’happening che ogni anno raduna migliaia di giovani da tutto il Sud Italia approda nuovamente al porto di Marina di Camerota (SA), per tre giorni e tre notti di concerti, incontri ed eventi artistici, rigorosamente a ingresso gratuito, incentrati sul tema di questa edizione: ADESSO. Tre gli headliner, uno per ogni giornata del festival

Sant’Angelo d’Ischia celebra la Giornata del mare e della cultura marinara

Appuntamento con studenti e cittadini: sicurezza, legalità, ambiente ed economia in sinergia tra Guardia costiera, Comune di Serrara Fontana e associazioni Tutto orbita intorno al mare. Soprattutto su un’isola. Sviluppo sociale, economico e culturale del paese dipendono dalla sua salute. E dunque per sensibilizzare i giovani sul valore e le risorse della risorsa mare, in un Paese come l’Italia – che può contare sull’immenso patrimonio offerto dai suoi circa 7.500 chilometri di coste affacciate sui mari più belli del mondo – il Codice di riforma della nautica da diporto ha introdotto presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado per oggi 11 aprile di ogni anno la Giornata del Mare e della Cultura Marinara, che il borgo di Sant’Angelo celebra in grande

“Mediterraneo: fotografie tra terre e mare”, al Castel dell’Ovo

Tre appuntamenti con la fotografia a Napoli da non perdere Si inaugura a Napoli, al Castel dell'Ovo il 28 giugno alle ore 17, la tappa conclusiva della rassegna "Mediterraneo: fotografie tra terre e mare" edizione 2017, realizzata in collaborazione con l'Assessorato al Turismo e alla Cultura del Comune di Napoli. Nella cornice del Castel dell'Ovo, fino al 17 luglio alla Sala delle Terrazze, saranno in mostra i lavori delle fotografe selezionate per le sezioni "Sguardi di Donne sulle Donne del Mediterraneo", Alessandra Basile, Diletta Allegra Mazza, Maddalena Mone, e le fotografe selezionate per il Circuito Off, Ilaria Abbiento, Daniela Bazzani, Eleonora Carlesi, sezione all'interno della quale la direzione artistica seleziona fotografi la cui sensibilità è particolarmente apprezzata. Gli appuntamenti a Napoli non finiscono qui. Infatti giovedì

Rolex Capri Sailing Week, Napoli e Capri capitali della vela nel Mediterraneo

Dal 5 al 13 maggio la Rolex Capri Sailing Week, da Santa Lucia all’isola di Tiberio, renderà il Golfo teatro naturale dell’evento più trendy della vela internazionale Napoli, 15 aprile – A meno di un mese dalla Rolex Capri Sailing Week, l’evento registra già un record di ottanta imbarcazioni iscritte, ma punta a 100 team al via. La manifestazione patrocinata da Rolex - come ormai tutte le più importanti regate del mondo, dal Fastnet alla Sydney/Hobart - si svolgerà dal 5 al 13 maggio tra Napoli e Capri ed è organizzata da Yatch Club Italiano, Circolo del Remo e della Vela Italia, Circolo Canottieri Aniene eYacht Club Capri. Ad aprire la settimana velica sarà la storica Regata della Tre Golfi, alla sua 63.ma edizione, che partirà alla

Progetto Mare pulito, De Luca: “Parte il potenziamento di quattro dei cinque depuratori tra Napoli Nord e Caserta”

I quattro depuratori interessati dai lavori, per un investimento di quasi mezzo miliardo di euro tra opere e gestione, sono Foce dei Regi Lagni, Napoli Nord, Marcianise e Acerra tNapoli, 12 aprile – “Entro fine aprile parte il potenziamento di quattro dei cinque depuratori tra Napoli Nord e Caserta. Un investimento complessivo di quasi mezzo miliardo di euro tra opere e gestione per servire 72 comuni della Campania e, contando il depuratore di Cuma già consegnato, interessa due milioni e 400mila abitanti. Ci sarà anche una rete di collettori per 270 km su tutta l'area servita dai depuratori”. Questi i numeri del progetto Mare pulito, presentato quest'oggi dal presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca. “I quattro depuratori interessati dai

Borgo Marinari, Borrelli (I Verdi) denuncia la presenza di rifiuti in mare

Per il consigliere regionale, il Comune di Napoli dovrebbe prevedere “pulizie straordinarie quando le correnti spingono i rifiuti sotto i ristoranti, alla vista di quanti raggiungono il Borgo alla ricerca di un po' di refrigerio” Napoli, 16 agosto – “Il Borgo Marinari è uno dei luoghi simbolo di Napoli, una delle mete preferite dai napoletani e dai turisti, soprattutto in questi giorni di pieno agosto, e bisognerebbe avere maggiore attenzione per evitare di offrire spettacoli indecorosi e indegni di una città turistica e affascinante quale è Napoli”. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, denunciando “la sporcizia nello specchio d’acqua antistante il Borgo Marinari”. “È vero che il gioco delle correnti e il maltempo, in alcuni casi, rendono

Procida, no alla chiusura del pronto soccorso: protesta in mare con centinaia di imbarcazioni

Blocco simbolico del porto, i procidani protestano contro la mancata applicazione della deroga per le piccole isole Protesta oggi a Procida con una singolare manifestazione davanti al porto dell'isola da parte di un centinaio di piccole imbarcazioni di residenti e diportisti contro la chiusura del presidio ospedaliero. Il corteo di barche, dopo aver stazionato davanti al porto, si è posizionato nella zona di Punta Solchiaro in dove sorge la struttura ospedaliera "Gaetanina Scotto". I procidani protestano contro la chiusura del pronto soccorso che garantisce un servizio h24. La decisione della Regione Campania che ha approvato il piano di programmazione della rete ospedaliera che prevede la soppressione del servizio di emergenza e la sua sostituzione con un punto di primo intervento con tre

Muore per un malore mentre fa il bagno con il figlio di 10 anni

E' accaduto sulla spiaggia libera di Eboli, forse per una congestione Salerno, 18 agosto - Si chiamava Ruslan Koualchuk, l'uomo di 36enne residente in Polonia di origini ucraine, morto ieri pomeriggio mentre faceva il bagno sul lungomare di Eboli, nel Salernitano. Era ospite presso alcuni parenti a Nocera Inferiore e si trovava insieme ai parenti ed al figlioletto di 10 anni sulla spiaggia libera del litorale. Aveva da poco finito di mangiare un panino e bevuto una birra, quando facendo il bagno ha cominciato a sentirsi male sotto gli occhi del figlio. A nulla è valsa la richiesta di aiuto dell'uomo, che nonostante i soccorsi dei presenti e dei bagnini, è deceduto. Si sospetta che sia stata una congestione a provocarne la