Eav, stazione Circum intitolata a Troisi

Da oggi la si chiama "San Giorgio a Cremano, Casa Troisi" San Giorgio a Cremano, 31 gennaio - Da oggi la stazione della Circumvesuviana in piazza Trieste e Trento si chiama "San Giorgio a Cremano. Casa Troisi". Una denominazione che l'Eav ha voluto conferire come riconoscimento dell'identità cittadina che si è consolidata ormai, nel nome e nel ricordo del grande Massimo Troisi. Dopo il maestoso murale con  i ritratti di Troisi e Noschese, che ha già reso la stazione sangiorgese un luogo d'arte, chiamare la fermata "Casa Troisi" conferisce un ulteriore elemento di identificazione alla città. In questo modo inoltre,  risulterà  ancora più chiaro a tutti i viaggiatori, quale è la fermata a cui scendere per visitare Casa Massimo Troisi in Villa

San Giorgio a Cremano: panchine dipinte con vignette tratte dai film di Massimo Troisi

L'omaggio della città al suo concittadino più illustre San Giorgio a Cremano, 10 gennaio - Sette panchine per sette scene dei film di Massimo Troisi. Saranno dipinte a partire da lunedì 13 gennaio dal noto vignettista Giuseppe Avolio, noto come Peppart e diventeranno le originali opere d'arte a cielo aperto che adorneranno via Flotard De Lauzieres. Il progetto, voluto dall'amministrazione, guidata dal sindaco Giorgio Zinno, attraverso l'assessore alla Cultura, Pietro De Martino,  rientra nelle iniziative collaterali del Premio Massimo Troisi, su proposta del direttore artistico Gino Rivieccio. Le scene sono tratte dai film: "Ricominicio da tre", "Scusate il Ritardo", "Non ci resta che piangere", "Pensavo fosse amore invece era un Calesse" e "Il Postino" e saranno vignettate con alcune caricature dei personaggi principali delle

Procida Film Festival, l’isola di Arturo si prepara al ciack

Serata inaugurale il 18 giugno presentata da Gianfranco Coppola, voce e volto televisivo e vicepresidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana Procida - Fervono i preparativi sulla bella isola del Golfo di Napoli, in attesa dello “start” ufficiale del Procida Film Festival, che andrà in scena dal prossimo 18 giugno fino al giorno 21 dello stesso mese. Un evento attesissimo, che promette di non deludere affatto le aspettative, anzi stupire con ospiti illustri e proiezioni cinematografiche di assoluto valore. Procida si colora di storia del cinema allo stato puro, avendo come filone portante dell’evento la celebrazione del talento e della simpatia autentici di Massimo Troisi. In città è anche apparsa una raffigurazione dell’attore in bici, con l’azzurro del mare della splendida isola a

Premio Massimo Troisi, parte l’ultima sessione di eventi con “Scanzonatissime”. Decretati i vincitori del concorso Migliore Scrittura Comica

Appuntamento giovedì 7 dicembre ore 20.30. Ingresso libero fino esaurimento posti, presso la Fonderia Villa Bruno (San Giorgio a Cremano) il primo appuntamento con "Scanzonatissime" Il “Premio Massimo Troisi” 2017, diretto da Paolo Caiazzo, lancia una nuova sezione del concorso destinata già dal prossimo anno a premiare nuovi e giovani autori che ancora si cimentano nel genere nobile e già ricco di “perle”, della canzone umoristica, satirica e comica. Un repertorio da rivalutare e “rigenerare” necessariamente e che, soprattutto all’interno del grande scrigno della canzone napoletana, ha saputo sin dal secolo scorso essere anche canzone politica e di denuncia. Sberleffi, doppi sensi e apparente leggerezza che hanno saputo irridere potenti, persone comuni e costumi culturali e sessuali. Proprio partendo da questo Gianni Simioli,

Premio Massimo Troisi 2017, al via la selezione per il laboratorio teatrale

Un'opportunità per nuovi talenti di San Giorgio a Cremano San Giorgio a Cremano, 30 ottobre - Grandi eventi in programma per la seconda parte del Premio Massimo Troisi. L'amministrazione guidata dal sindaco Giorgio Zinno annuncia, d'accordo con il direttore artistico Paolo Caiazzo, l'avvio dei laboratori teatrali diretti da Eduardo Tartaglia, rivolti a 20 giovani tra i 16 e i 29 anni, i quali svolgeranno un percorso teorico e pratico di formazione nella straordinaria arte della recitazione a titolo totalmente gratuito.  Il laboratorio che si prefigge di offrire ai nuovi talenti di San Giorgio a Cremano, un'opportunità di conoscenza e approfondimento dell'antico mestiere del palcoscenico nonchè un'occasione di crescita, verifica e confronto delle proprie aspirazioni e dei propri desideri artistici. Il laboratorio si snoderà come un percorso teorico e

Premio Massimo Troisi XVII Edizione. Annunciati i vincitori del concorso Miglior Attore Comico

Vittoria ex aequo per Feliciana Tufano e Antonio Riscetti San Giorgio a Cremano, 17 ottobre - Si è conclusa domenica 15 ottobre la prima parte della XVII edizione del Premio Massimo Troisi. Nell'incantevole cornice di Villa Vannucchi, con oltre seicento persone presenti, si è svolta la Finale del Premio che ha decretato ex-equo i vincitori, Feliciana Tufano e Antonio Riscetti, di questa edizione tornata alla ribalta dopo 5 anni di assenza. La XVII edizione si è svolta in un clima elettrizzante, pieno di passione e ironia e sempre nel ricordo del cittadino sangiorgese Massimo Troisi. Grazie all'amministrazione comunale guidata del Sindaco Giorgio Zinno, e al sostegno del Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca, si è portata a termine la prima fase

Napoli ricorda Massimo Troisi con la scalinata di “Scusate il ritardo”

Dedicate all'attore scomparso nel 1994 le scale di piazza Beneventano Napoli, 18 gennaio - "Da oggi Napoli ha per sempre scolpito non solo nella sua memoria e nel suo cuore, ma anche nelle sue scale Massimo Troisi". Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris al termine della cerimonia di svelamento della targa con cui sono state intitolate all'attore Massimo Troisi, scomparso nel 1994, le scale di piazza Beneventano, rese "celebri" nel film "Scusate il ritardo" del 1983. La scalinata è, infatti, "protagonista" in alcune scene che vedono insieme Troisi e Lello Arena. Alla cerimonia, accanto al sindaco, tra gli altri, hanno partecipato Giorgio Zinno, primo cittadino di San Giorgio a Cremano, città natale di Troisi, l'assessore alla Cultura del Comune di

“Free Men, teatro in musica”: ricordando Massimo Troisi e Pino Daniele

Pièce teatrali e danza che si fondono a sonorità mediterranee, giovedì 10 dicembre Salerno, 8 dicembre - “Napule è”, “Je so’ pazzo”, “I say ‘i sto cca’”, ma anche gag esilaranti del trio “La Smorfia” e brani scelti de “Il postino”: i grandi cult di Pino Daniele incrociano la poetica di Massimo Troisi nell’originale tributo-rivisitazione dei Free Men – Teatro in Musica, gli outsider di Vinile_Live. In scena questo giovedì 10 dicembre alle ore 21.30 (con ingresso gratuito) una performance che esce fuori dagli schemi della rassegna, che esce fuori dai canoni stilistici del jazz per aprirsi a visioni artistiche differenti, sperimentando nuove formule e mescolando i generi, tra pièce teatrali e danza che si fondono a sonorità mediterranee, espressione di

“Da domani mi alzo tardi” al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli

Reading con immagini e musica con Anna Pavignano Anna Pavignano, sarà in scena al Nuovo Teatro Sancarluccio di Napoli dal 27 febbraio al 1 marzo (venerdì e sabato alle ore 21:00 domenica alle 18:00) con lo spettacolo omaggio a Massimo Troisi “Da domani mi alzo tardi”; ad accompagnarla sul palco il musicista Alfredo Morabito. Da domani mi alzo tardi, tratto dall’omonimo libro, è un reading con immagini e musica in cui Anna, co-sceneggiatrice dei film Ricomincio da tre, Scusate il ritardo, Le vie del signore sono finite, Non ci resta che piangere, Credevo fosse amore… e invece era un calesse ed Il postino, porta in scena e condivide con il pubblico i ricordi di una vita, umana prima e professionale poi, vissuta

Omaggio a Massimo Troisi

Domenica 29 Giugno, alle ore 20.30, a San Giorgio a Cremano nel cortile di Villa Vannucchi, Karma celebrerà la memoria del genio indiscusso della nuova comicità partenopea. La figura dell’indimenticabile Massimo Troisi rivivrà grazie allo spettacolo di Karma Arte Cultura Teatro. Un evento unico, emozionante ma per nulla malinconico e che porterà il pubblico all’interno della “sacra” location del primo film dell’attore e regista partenopeo. A vent’anni dalla sua morte, l’associazione che fonde antropologia, cultura e spettacolo, questo volta propone un evento interattivo che omaggia un’artista che per anni è stato un punto di riferimento essenziale della Napoletanità. Sketch della Smorfia, poesie, musiche e canzoni che hanno accompagnato la sua breve, ma ricca e intensa carriera, faranno da cornice ad uno spettacolo in cui

San Domenico Maggiore: serata in ricordo di Troisi

Gli amici di sempre in un tributo al grande attore e regista de "Il Postino" Napoli, 10 giugno - Tributo corale a Massimo Troisi. A vent’anni dalla sua scomparsa il Forum Universale delle Culture con l‘Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, in collaborazione con l’Associazione Pietrasanta Polo Culturale e la Rai, dedica una serata al ricordo di Massimo Troisi, questa sera alle ore 20:00 presso il complesso monumentale di San Domenico Maggiore. L’attore e regista napoletano rappresenta per la città partenopea il primo esponente della nuova comicità napoletana. Nel 1996  fu candidato ai premi Oscar come miglior attore per il film “Il postino”, il film che ha consacrato l'attore al successo poco prima della sua morte. Troisi è stato spesso paragonato a Totò e a Eduardo de Filippo, paragone che,

Riapre il Teatro Troisi. Napoli festeggia così i 60 anni dalla nascita del grande attore e regista.

Per festeggiare i 60 anni dalla nascita del grande attore e regista Massimo Troisi, riapre a Napoli, dopo due anni di chiusura, il Teatro Troisi, rilevato nella gestione dalla Che spettacolo S.a.s., con la volontà di rivitalizzare il Rione Lauro del quartiere Fuorigrotta. La carriera di attore di Massimo Troisi inizia già dall’infanzia, sul palco del teatro parrocchiale, e al fianco di Lello Arena, matura fino alla creazione del gruppo de La Smorfia, presto famoso in tutta Italia e trampolino di lancio per vari spettacoli di cabaret. L’esordio cinematografico avviene nel 1981 con il film di successo Ricomincio da tre, premiato con due Nastri d’argento e due David di Donatello. Altra pellicola memorabile è Non ci resta che piangere del 1984,

Presentazione del libro “Venezia, un sogno”, di Anna Pavignano.

Il prossimo 1 Marzo alle ore 16:30 ci sarà la presentazione del libro “Venezia, un sogno”, di Anna Pavignano, edito da E/O. L’evento si svolgerà nel Salone della Scuola Media Statale “Omero”, sita in via G. Mazzini (Pomigliano d’Arco). Un pomeriggio a cui prenderanno parte alcune classi dell’ISIS Europa e del Liceo Cantone, della medesima città. Il Centro Leggimi Forte (laboratorio di lettura a voce alta, che detiene il Presidio del Libro sul territorio di Pomigliano d’Arco), in ambito dell’ormai decennale progetto “Leggere: Liberi di Volare”, sta curando la presentazione del secondo incontro con l’autore dell’anno 2013. Protagonista dell’evento la storica compagna dell’indimenticabile Massimo Troisi, Anna Pavignano. Sceneggiatrice di quasi tutti i celeberrimi film dell’attore di San Giorgio a Cremano, da “Ricomincio

Premio Nazionale “Isola del Postino”. Ad Ischia con Massimo Troisi.

[display_podcast] Un Inno alla Poesia. Massimo Troisi in "Il Postino". Premio Nazionale “Isola del Postino”. Pubblicato il bando del concorso multi artistico che scadrà il 26 novembre. Premiazione il 28 dicembre 2012. Ogni week-end visite guidate ai set dei film, fino al 29 dicembre. Massimo Troisi e “Il Postino” sull’isola di Procida sono sempre vivi. E non solo. A 18 anni di distanza, il film vincitore del Premio Oscar per la miglior colonna sonora ed il suo attore protagonista continuano a commuovere spettatori di ogni parte del mondo. E nel solco di questo ricordo e delle grandi emozioni che solo questa pellicola sa creare, oramai entrato di diritto nella storia del cinema mondiale, arriva l’edizione 2012 di “Isola del Postino” promossa dalla Pro Loco di