Chievo-Napoli 1-3. La formazione veneta finisce in B dopo 11 anni consecutivi nel massimo campionato

Al Bentegodi per il Napoli gol di Koulibaly (doppietta) e Milik. Il Chievo risponde nel finale con la rete di Cesar. La formazione di Ancelotti rinvia la festa scudetto della Juve CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Depaoli, Andreolli, Cesar, Barba; Hetemaj, Dioussé, Giaccherini; Vignato (22' st Leris); Stepinski (35' st Kiyine), Meggiorini (29'

Napoli-Udinese 4-2. Gara di sofferenza per gli Azzurri, che conquistano a fatica i tre punti

Al San Paolo per il Napoli gol di Younes, Callejon, Milik e Mertens. Nei friulani vanno a segno Lasagna e Fofana NAPOLI (4-4-2): Ospina (43'pt Meret); Malcuit (41'st Hysaj), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Zielinski, Younes (11'st Verdi); Mertens, Milik. All: Ancelotti. UDINESE (3-5-2): Musso; Troost-Ekong; Mandragora, ter Avest (23'st De Maio);

Parma-Napoli 0-4. Gli Azzurri tornano alla vittoria in trasferta e blindano il secondo posto

Allo Stadio Ennio Tardini gol di Zielinski, Milik (doppietta) e Ounas PARMA (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Gobbi; Rigoni, Kucka, Machin (53' Siligardi); Biabiany (83' Gazzola), Gervinho (78' Schiappacasse), Inglese. All. D'Aversa NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic (46' Luperto), Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski (75' Verdi); Mertens, Milik (88'

Napoli-Torino 0-0. Attaccanti Azzurri ancora a secco di gol

Al San Paolo il posticipo della 24esima giornata con i granata finisce in parità. La formazione di Ancelotti, nonostante il dominio, non riesce a trovare il gol anche per merito del portiere avversario. Nel quarto d'ora finale poi ci si mette anche il palo a stoppare una bella conclusione di

Napoli-Sampdoria 3-0. Gli Azzurri tornano alla vittoria con una grande prestazione

Al San Paolo gol di Milik, Insigne e Verdi NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Allan, Hamsik (74' Diawara), Zielinski; Milik (90' Ounas), Insigne (83' Verdi). All. Carlo Ancelotti SAMPDORIA (4-3-3): Audero; Bereszynski, Colley, Andersen, Murru; Linetty, Ekdal (73' Vieira), Jankto; Ramirez (54' Saponara), Quagliarella, Defrel (59' Gabbiadini). All.

Napoli-Sassuolo 2-0. Azzurri ai quarti di finale di Coppa Italia

Al San Paolo i gol di Milik e Fabian Ruiz regalano al Napoli la qualificazione ai quarti. Prossimo avversario il Milan   NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Ruiz, Diawara; Callejon (37' st Younes), Ounas (26' st Allan), Insigne; Milik (45' st Gaetano). All: Ancelotti SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Lirola, Magnani, Peluso,

Napoli-Bologna 3-2. Al San Paolo decide la gara il gol di Mertens

Gol del Napoli firmati da Milik (doppietta) e Mertens. Nel Bologna a segno Santander e Danilo NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Maksimovic, Ghoulam (68' Mario Rui); Callejon (83' Ounas), Zielinski, Allan, Verdi (58' Fabian Ruiz); Mertens, Milik. All. Carlo Ancelotti BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Helander; Mattiello, Poli (79' Orsolini), Pulgar,,Svanberg

Cagliari-Napoli 0-1. La sblocca Milik al 91′

Al Sardegna Arena finisce con il successo azzurro per 1-0. Napoli nuovamente a più 6 in classifica sull'Inter CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Pisacane (86' Cigarini), Romagna (80' Andreolli), Klavan, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Joao Pedro, Farias (69' Sau). All. Rolando Maran NAPOLI (4-4-1-1): Ospina; Malcuit (80' Callejon), Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Allan,

Napoli-Frosinone 4-0. Azzurri a più 6 sull’Inter

I gol del Napoli portano la firma di Zielinski, Ounas e Milik (doppietta) NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Koulibaly, Luperto, Ghoulam; Ounas (dal 28' s.t. Younes), Allan, Hamsik (dal 35' s.t. Diawara), Zielinski; Milik, Insigne (dal 30' s.t. Rog). All. Ancelotti FROSINONE (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano (dal 26' s.t. Ghiglione), Chibsah,

Atalanta-Napoli 1-2. Milik regala agli Azzurri la vittoria

Decide la gara una perla di Milik nel finale, dopo la risposta dell'ex Duvan Zapata al gol di Fabian Ruiz. Il Napoli resta a -8 punti dalla Juve e stacca l'Inter a più 3 in classifica ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Mancini (dal 44’ s.t. Tumminello), Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens;