Ischia, torna “Andar per sentieri”: l’isola si scopre a piedi

Appuntamento dal 26 aprile al 1 maggio con percorsi naturalistici ed enogastronomici: dalle pendici dell’Epomeo alle baie incontaminate, il volto più bello di un territorio ricchissimo Tutti a piedi per scoprire la bellezza dell’isola d’Ischia. Esplorandone i sentieri che conducono sul monte Epomeo o nel cuore delle baie più incontaminate, come la bellissima Pelara. Torna, dal 26 aprile al 1 maggio, “Andar per sentieri”, la manifestazione che rivela natura ed enogastronomia, geologia e biodiversità di un territorio ricchissimo, che il filosofo irlandese George Berkeley definì non a caso epitome del mondo, grazie “a una stupenda varietà di colline, vallate, rocce frastagliate, pianure fertili e aride montagne, tutt’insieme in una fusione romanticissima”. Apprezzata da Ibsen e Visconti, Pasolini e Capote (che rivelò di essere stato

Ischia, scossa su monte Epomeo

Avvertito boato nella zona alta di Casamicciola Ischia, 26 marzo - Un evento sismico di magnitudo 1.7, verificatosi ad una profondità di 1.06 km, è stato registrato dagli strumenti dell'INGV - Osservatorio Vesuviano - domenica 25 marzo alle 6.01 (ora legale) nella zona del Monte Epomeo (Ischia) tra la zona alta di Casamicciola e le zone collinari del Comune di Barano. La scossa di terremoto è stata udita sotto forma di boato nella zona alta di Casamicciola (dove fu particolarmente avvertito il sisma del 21 agosto dell'anno scorso che provocò 2 morti e 42 feriti) e quella di Fiaiano nel Comune di Barano. Nessun danno a cose o persone. L'evento, registrato dall'INGV è stato confermato e commentato dalla Francesca Bianco, direttrice dell'Osservatorio

“Andar per sentieri”, alla scoperta di Ischia con il trekking

Appuntamento dall’11 al 14 maggio con percorsi di trekking nel cuore dell’isola. Prevista anche la partecipazione di 150 studenti Ripercorrere i sentieri che affascinarono Ibsen e Capote, strabuzzare gli occhi davanti ai panorami che conquistarono Pasolini (“Questo è un posto dove mi pare di essere sempre stato”, raccontò), comprendere le mille anime di un’isola che abbraccia una molteplicità di anime: Ischia si rivela attraverso sentieri e gole, canyon e baie, percorsi ricchi di fascino sospesi, spesso, tra terra e mare. E per scoprire i mille volti di un’isola ricchissima di biodiversità e geodiversità torna la manifestazione “Andar per sentieri”, che festeggia la sua quinta edizione proponendo – dall’11 al 14 maggio - escursioni e percorsi di trekking con interessanti finestre su