Mostra fotografica al PAN: “Vita, morte e miracule”. Edicole sacre dei quartieri spagnoli”

Negli scatti di cinque fotografi l'identità religiosa che a Napoli vive perennemente in bilico fra sacro e profano “Vita, morte e miracule”. Edicole sacre dei quartieri spagnoli” è una mostra fotografica a cura di Angelo Esposito e realizzata dall’Ass. Hermes – Turismo e Beni Culturali, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli. Costituisce solo uno dei molteplici rivoli in cui si dirama un progetto sociale e culturale di più ampio respiro. Inaugurazione giovedì 18 luglio al PAN-Palazzo delle Arti di Napoli di via dei Mille. dalle 18,00 alle 19,30. La mostra sarà visitabile dal 18 al 29 luglio 2019, tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30 La domenica dalle 9.30 alle 14.30 Il martedi chiuso. Dettagli architettonici, luci, volti fiori, immortalati

Dalla Terra dei fuochi al Pan per il progetto “Ri–scatta l’obiettivo”

Uno spaccato della Terra dei fuochi, quello del riscatto e del futuro possibile, intravisto e anelato nello sguardo di giovani studenti di Caivano, approda nel centro di Napoli La mostra fotografica al PAN,  dal 22 dicembre al 20 gennaio (tutti i giorni 9,30-19,30), racconta le storie di un quartiere difficile dove ci si impegna cercare strade alternative alle difficoltà, attraverso iniziative concrete e piene di passione. E così, gli scatti di 15 studenti dell’Istituto superiore Francesco Morano di Caivano, uno degli hinterland più a rischio da un punto di vista del degrado sociale del circondario partenopeo,  dopo l'anteprima al Photolux di Lucca, dove sono stati in esposizione dal 17 novembre, tornano nella città di Napoli. La mostra fotografica è frutto di un percorso formativo che è diventato il reportage

Street art in mostra a Villa Bruno

In mostra le foto rappresentative della trasformazione della città partenopea Dal 26 ottobre al 2 novembre presso la Biblioteca comunale di San Giorgio a Cremano situata in Villa Bruno verranno esposte dieci foto riguardanti la street art a Napoli. Foto rappresentative ed esplicative della trasformazione della città partenopea, pronta ad accogliere la street art in tutte le sue sfumature, da Banksy a Cyop & Kaf, Blu, Jorit ed altri artisti internazionali. La mostra fotografica è curata da escvpe.it, il quale dal 2014 attraverso i propri spazi online diffonde notizie ed approfondimenti riguardanti le subculture urbane, dimostrando la loro vitalità a Napoli e nel mondo. La presentazione della mostra si terrà venerdì 26 ottobre alle ore 18.00 e sarà un’occasione per poter discutere e

A Napoli si inaugura “Mediterraneo: fotografie tra terre e mare”

Inaugura giovedì 14 giugno alle ore 18,30 a Napoli, alla Basilica di San Giovanni Maggiore, piazza San Giovanni Maggiore a Pignatelli, la rassegna annuale "Mediterraneo: fotografie tra terre e mare" L'edizione 2018 prova a delineare elementi che rappresentano l'essere cittadini del terzo millennio nelle relazioni con il territorio e con le persone. Come per le precedenti edizioni anche quest'anno si riconferma l'interesse verso la fotografia al femminile, l'attenzione verso la giovane fotografia e lo sguardo attento alla contemporaneità. In questo modo, grazie ad una giuria composita, sono stati selezionati otto autori tra cui Valeria Ferraro, Laura Pezzenati, Eros Mauroner, Mara Scampoli e Mattia Alunni Cardinali, per la sezione attualità, Katty Nucera e Francesca De Caro, per la sezione donne Julia Carbonaro e

“Lumen, Cristo velato”, oltre 20mila visitatori in sette settimane

La mostra fotografica di Nino Migliori al Maschio Angioino Continua il grande successo della mostra fotografica di Nino Migliori “Lumen | Cristo velato”, dedicata al capolavoro settecentesco di Giuseppe Sanmartino, allestita presso la Cappella Palatina del Maschio Angioino. Oltre 20.000 visitatori, dal 3 marzo ad oggi, hanno ammirato le opere del fotografo bolognese, autore per oltre mezzo secolo di sperimentazioni su materiali e linguaggi fotografici, cui è stata recentemente dedicata una retrospettiva dalla Maison Européenne de la Photographie di Parigi. Il prossimo fine settimana coincide con gli ultimi giorni utili per visitare la mostra, che sarà aperta al pubblico fino a mercoledì 2 maggio, con ingresso gratuito. L’esposizione è promossa dal Museo Cappella Sansevero e dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo in collaborazione con la

“La storia di Ischia attraverso i suoi primi cittadini”, inaugurazione mostra permanente

Venerdì 5 maggio, ore 12.00, presso la sala consiliare del comune di Ischia Raccontare uno spaccato di storia del comune di Ischia attraverso i primi cittadini che si sono susseguiti nel tempo, dagli anni ’40 ai giorni nostri, questo l’obiettivo principale della mostra fotografica permanente realizzata presso la sala consiliare del comune di Ischia in via Iasolino. Un percorso fotografico particolare, un excursus storico dal quale si svilupperà una mattinata di confronti e riflessioni sull’evoluzione della storia del nostro comune. Durante la cerimonia di inaugurazione saranno anche consegnate, agli ex sindaci presenti o ai familiari, alcune splendide medaglie commemorative create per l’occasione. La mostra fotografica permanente sarà inserita, poi, in un percorso didattico aperto alle scuole di ogni ordine e grado dell’isola (saranno

Mostra fotografica: “Dioniso – il Chiaroscuro”, all’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici Palazzo Serra di Cassano

In mostra il lavoro di Regina De Luca, giovane fotografa napoletana che vive e lavora a Madrid Napoli, 25 agosto - La mostra si terrà all'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici Palazzo Serra di Cassano e si aprirà il 14 settembre prossimo e sarà introdotta da un incontro con artisti ed esperti di arte e fotografia: interventi di Lello Esposito, Luciano Romano, Adolfo Ferraro, Annamaria Santangelo. Nell'ambito della mostra sarà presentata una sezione di fotografie dell'artista realizzate in rilievo dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Napoli nell'ambito di un progetto sperimentale per i visitatori non vedenti. L'Unione Italiana Ciechi di Napoli sarà presente con il Presidente Mario Mirabile. Moderatrice dell'incontro la giornalista Natascia Festa del Corriere del Mezzogiorno. A chiusura dell'incontro il

Seduzioni del Paesaggio, Furti d’Autore 2k16: mostra fotografica al Rione Terra di Pozzuoli

Napoli e i Campi Flegrei nell'obiettivo di sedici giovani fotografi guidati dai fotoreporter Enzo e Nicola Buono nell'ambito del corso organizzato da Progetto Uomo onlus e finanziato da Garanzia Giovani Campania Si terrà sabato 4 e domenica 5 giugno - dalle ore 10 alle 22 - a Palazzo Migliaresi al Rione Terra di Pozzuoli, Napoli, la mostra fotografica "Seduzione del Paesaggio - Furti d'autore 2K16 ". L'evento è realizzato dagli allievi del Corso di "Tecnico di Fotografia" finanziato con i fondi di Garanzia Giovani e organizzato da Progetto Uomo onlus. La mostra è il risultato di un percorso di crescita artistico professionale avvenuto attraverso il costante supporto tecnico specialistico dei fotoreporter Enzo e Nicola Buono. Al Rione Terra saranno esposte ottanta scatti

“Sono qui, puoi sentirlo?”, l’artista norvegese Ina Otzko a Castel dell’Ovo

Appuntamento da non perdere a Castel dell’Ovo, Napoli, con la Mostra “Sono qui, puoi sentirlo?“, dell’artista norvegese, Ina Otzko, che si inaugura giovedì 3 settembre (ore 17.30) e rimarrà aperta fino al 3 ottobre “Sono qui, puoi sentirlo?“ è la I^ nazionale dell’artista norvegese, Ina Otzko. L’iniziativa, promossa dall'Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, con il patrocinio della Reale Ambasciata di Norvegia e della Municipalità di Alstahaug, ha lo scopo di presentare il lavoro della Otzko con le sue opere più significative e di proporre il “Progetto Leviathan” che ha come tema centrale la sostenibilità economica, ambientale, sociale della nostra Terra. Secondo l’artista, un impegno che dovrebbe impegnare ciascuno di noi e che ci riguarda in “prima persona”. Una

Pompei celebra i Pink Floid

“Pink Floyd live@pompei. The exhibition by Adrian Maben”. Inaugurazione 4 4 luglio ore 18 al Museo Cittadino di Pompei (Piazza Bartolo Longo,2) Scatti fotografici inediti, materiale privato, fotogrammi tratti dal video del famoso concerto a porte chiuse all’Anfiteatro degli scavi di Pompei. Un viaggio fotografico e non solo per celebrare la grande band dei Pink Floyd e ricordare la loro presenza in un luogo senza tempo, come senza tempo è stata la loro musica. “Pink Floid – live@pompei – The Exhibition by Adrian Maben" è il titolo della mostra che si inaugura sabato 4 luglio alle ore 18,00 presso i nuovi locali del Museo Cittadino di Pompei (Piazza Bartolo Longo, 36). 250 fotografie tratte dal  famoso film “live at pompei” ma anche foto inedite

Castel dell’Ovo ospita “Nella magia del Marocco”

Venerdì 13 giugno sarà inaugurata la mostra di Laura Terzani a Castel dell'Ovo, sala delle prigioni. Napoli - "Nella magia del Marocco" è il titolo della mostra di Laura Terzani, giornalista e fotografa. L'esposizione avrà come protagoniste alcune gigantografie su tela di diversi "scorci" del Marocco, e verrà curata da Massimo Ghirelli col Patrocinio del Comune di Napoli, l'Assessorato alla cultura e il Forum Universale delle culture. Saranno presenti all'evento l'Ambasciatore del Marocco, Hassan Aboyoub e l'Assessore alla Cultura, Nino Daniele. L'intento della fotografa è quello di attraversare le cose trasmettendone l'intensità, afferrandone lo spirito, il fascino, l'aura. Non vuole fermarsi alla prima impressione che danno i luoghi impressi sulla tela, vuole andare oltre. Scatti rubati attraverso l'arco di una porta, luci che timidamente prendono piede al

E’ indetto il II° Concorso Fotografico, “NapoliTime fotografa il Gusto”. Una Mostra/Concorso a Palazzo Reale di Ischia Porto

NapoliTime | Eventi, Cultura, Personaggi, Politica in collaborazione con l'Editore, l’Associazione Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei Onlus http://www.EcomuseodeiCampiFlegrei.it bandisce II° CONCORSO FOTOGRAFICO: “NapoliTime fotografa il Gusto” La cultura enogastronomica partenopea Tradizioni, colori, profumi e sapori in un click La teoria "classica del gusto" ci indica l'esistenza di quattro sapori fondamentali: dolce, salato, acido e amaro. Con il nostro Concorso Fotografico vi proponiamo di fissare con un click il dolce di un babà, il salato di una succulenta pizza margherita, l'acido di un polposo limone di Sorrento e l'amaro di un buon caffè, nello scorrere di una tipica giornata napoletana. Il Gusto per la buona tavola è tradizione a Napoli. Vi sfidiamo a raccontarci questa tradizione con l'arte della Fotografia, non semplicemente immortalando un piatto tipico, ma il