“Dai successi alle speranze”, spazio ai giovani del mondo della musica

Si esibirà L’Orchestra Giovanile Orpheus, con apertura dedicata al concerto di musica popolare dei Napoliextracomunitaria Giovedi 18 ottobre alle ore 18,45 presso la splendida location “Castello Santa Caterina” in Via S. Caterina, 12 – Pollena Trocchia (Na), gentilmente concesso dalla Famiglia Leonessa, si terrà la quinta edizione della manifestazione “Dai successi

In Irpinia la tradizione del “pastiero”: duemila uova e 40 chili di pasta in piazza a Sant’Angelo all’Esca

Ricco il programma della giornata con corsa tra i vigneti, aperitivo jazz, musica popolare e giochi di una volta per i più piccoli. L’evento proseguirà poi a Taurasi dall’11 al 13 maggio “Taurasi Vendemmia”, due tappe dedicate alle eccellenze della Media Valle del Calore per un evento di promozione turistica e territoriale che punta sull’enogastronomia come

Notte dei Falò di Nusco, il programma degli eventi

L’accensione dei bracieri in programma venerdì, 19 gennaio, alle ore 18. Gruppi mascherati e musicali animeranno il borgo. Cinque punti spettacolo per concerti di musica popolare Nusco (Avellino) - Un rito che si ripete da oltre quattro secoli, una festa che rinnova tradizione e fede e che si proietta nella contemporaneità attraverso

Trionfo FestMed a Vallo della Lucania

10mila in piazza per Faiello & friends Oltre 10mila spettatori hanno affollato piazza Vittorio Emanuele per la due giorni di “FestMed”, la kermesse gratuita dedicata alla musica popolare in scena a Vallo della Lucania (Sa). Il festival dedicato alla tradizione del folk del Sud Italia, ha celebrato e valorizzato l'identità della cultura

“FestMed” a Vallo della Lucania, torna il festival di musica popolare del Sud

Carlo Faiello, Mimmo Maglionico & Pietrarsa, Officine Popolari Lucane, Paolo Cimmino tra gli artisti del cast Dopo il grande successo della prima edizione, con migliaia di spettatori, torna “FestMed”, la kermesse gratuita dedicata alla musica popolare in scena a Vallo della Lucania (Sa) venerdì 28 e sabato 29 luglio a partire dalle 21

Novi Velia, il Parco Noe inaugura con i mercatini di Natale

Dall’8 all’11 dicembre la nuova ecovilla ospiterà stand gastronomici e artigianali, giochi e laboratori per bambini, musica popolare e tanto altro Salerno, 6 dicembre - Un lungo weekend di appuntamenti gastronomici, culturali e ludici per accogliere il Natale e per presentare ai cittadini un nuovo spazio di condivisione a contatto con

Gesualdo Folk Event, festival di musica popolare e festa della birra

Le sonorità della tradizione dell’Irpinia alla base del progetto culturale Avellino, 21 agosto - Il 25 e 26 agosto 2016, ritorna, carico di novità, Gesualdo Folk Event, festival di musica popolare, da oltre un decennio tra gli appuntamenti più seguiti dell’ampio panorama degli eventi dell’estate irpina. Promosso dalla Pro Loco Civitatis

Dalla Campania un concorso nazionale di musica popolare

La scuola musicale di Vallo della Lucania  lancia un bando per gruppi e solisti La musica popolare è incontro e confronto tra le diversità e la Scuola Musicale “Roberto Goitre” di Vallo della Lucania (sede decentrata del Conservatorio Martucci di Salerno) ha deciso di lanciare il primo concorso nazionale di musica

Ethnos, domani spettacolo con gli Acquaragia Drom

Continua dal 10 al 27 settembre, in 8 comuni Vesuviani La ventesima edizione di ETHNOS, festival internazionale della musica etnica, ideato e diretto da Gigi Di Luca presenta questa settimana concerti e spettacoli intorno al Vesuvio con  Acquaragia Drom (17 settembre Boscotrecase), Abdenbi El Gadari e Gnawa Bambara dal Marocco (18 settembre a Somma Vesuviana), Synaulia (19 settembre a Boscoreale), gli ungheresi Sondorgo (19

Pomigliano in musica con NapoliExtraComunitaria

Domenica 2 giugno 2013 a La distilleria - Feltrinelli Point, Via Roma, 281 a Pomigliano d’Arco, alle ore 20.00 NapoliExtraComunitaria, in concerto: l’hinterland vesuviano ’e cunte ’e canti, fronne, filastrocche e tammurriate. Con la partecipazione di Agnese Palumbo. NapoliExtraComunitaria partirà dalla terra di San Gennaro con un’introduzione raccontata da Agnese Palumbo, scrittrice,