Cinema e Giornalismo si incontrano a MusicalMuto

Lunedì 21 ottobre, ore 15 (incontro su Cinema, Informazione e Deontologia) e ore 18,30 (proiezione corti finalisti MusicalMuto) Teatro Salvo D'Acquisto (via Morghen, Napoli) Giornalismo e Cinema si incontrano a MusicalMuto, primo Festival internazionale di cortometraggi da musicare dal vivo, promosso dall'UNM, Unione Musicisti e Artisti Italiani. Grazie alla sinergia con l’Ordine dei Giornalisti della Campania, lunedì 21 ottobre, a partire dalle ore 15, presso il Teatro Salvo D’Acquisto di via Morghen (Vomero – Napoli), giornata dedicata a “Cinema, Informazione e Deontologia). Si parte con il corso deontologico di aggiornamento professionale (6 crediti formativi), un format innovativo che già da due anni presenzia ai Festival del cinema più rinomati di Napoli e provincia. Tra gli obiettivi, c’è quello di sottolineare l’importanza dell’etica e della

4° edizione di Ca’pacciàm: gli artisti di strada invadono Capaccio

4° edizione di Ca’pacciàm organizzata da Baracca dei Buffoni e Mestieri del Palco, sabato 31 agosto alle ore 21 Sabato 31 agosto, a partire dalle ore 21, le strade del centro storico di Capaccio (Capoluogo) saranno il palcoscenico naturale, con un tetto ricoperto di stelle, della 4° edizione di Ca’pacciàm, il Festival degli Artisti di Strada che vanta il patrocinio e il sovvenzionamento del Comune di Capaccio e vede la direzione artistica di Baracca dei Buffoni e Mestieri del Palco. L’organizzazione e la logistica sono a cura dell’Associazione ADC-Ca'pacciamm. Anche questa quarta edizione sarà all’insegna dell’arte a 360° e ospiterà musicisti, poeti, acrobati, giocolieri, performer di teatro di strada e burlesque. Gli artisti, che si esibiranno in strada per tutta la serata, cattureranno l’attenzione degli spettatori di tutte

A Napoli, gli Stati Generali della Musica Emergente – Suoni Giovani del Sud

Obiettivo redigere un Manifesto, individuando 10 Punti utili al "Rilancio del Suono Giovane del Sud, in Italia e in Europa" Con oltre duecento adesioni tra associazioni, etichette discografiche, addetti ai lavori, musicisti, promoter e festival, si svolgeranno, per la prima volta a Napoli, gli Stati Generali della Musica Emergente - Suoni Giovani del Sud. L'iniziativa partenopea nasce sull'onda del successo degli Stati Generali della Musica Emergente di Roma, ideati e organizzati dal Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza e Circuito Teatri ATCL Lazio, nella persona di Giordano Sangiorgi e Luca Fornari, con il patrocinio dell’Agenzia Nazionale Giovani e della Regione Lazio, Lazio Sound. Durante l'ultima edizione degli SGdME è emersa l'esigenza di fare il punto sulle produzioni artistiche e gli scenari musicali che stanno caratterizzando il Sud

Napoli Film Festival 2018 lancia il bando per partecipare alle Videoclip Sessions

Selezione di video musicali per musicisti e produzioni nazionali ed internazionali In occasione della XX edizione il Napoli Film Festival coglie l'opportunità d'indagare nel mondo dei videoclip. Questa forma audiovisiva breve, che mette insieme musica e immagini, è diventata un elemento imprescindibile per veicolare e promuovere la musica 2.0. Nonostante la fine delle TV musicali, che fino a qualche anno fa erano l'unico strumento per veicolare i videoclip, questo comparto artistico e promozionale si è rigenerato. Così grazie ai social network la diffusione, e la conoscenza di nuovi mezzi e tecniche per la produzione, la qualità e la quantità di video è aumentata in maniera esponenziale offrendo al mercato molteplici proposte artistiche che hanno bisogno di ulteriore opportunità, specialmente nell'ambito della critica e della

Ca’pacciàm, gli artisti di strada invadono Capaccio (Paestum)

3^ edizione di Ca’pacciàm organizzata da Baracca dei Buffoni e Crasc in programma domenica 22 luglio Domenica 22 luglio le strade del centro storico di Capaccio (Paestum) accoglieranno per il terzo anno consecutivo Ca’pacciàm, il Festival degli Artisti di Strada organizzato da Baracca dei Buffoni e CRASC, con la direzione artistica di Orazio De Rosa e la direzione organizzativa di Beatrice Baino. Questa terza edizione sarà all’insegna dell’arte a 360° e ospiterà musicisti, poeti, acrobati, giocolieri, performer di teatro di strada e burlesque. Gli artisti, che si esibiranno in strada per tutta la serata, cattureranno l’attenzione degli spettatori di tutte le età. L’iniziativa è ad ingresso gratuito per il pubblico e prenderà il via dalle ore 20:00. Il Festival si arricchisce grazie alla presenza di artigiani locali, che esporranno

Festa Europea della Musica: la Scarlatti Junior apre la kermesse con 100 giovani musicisti al Maschio Angioino

Domenica 17 giugno 2018 dalle 20.00 appuntamento alla Sala dei Baroni del Maschio Angioino con ingresso gratuito fino a esaurimento posti Cento giovanissimi musicisti: il più piccolo ha 11 anni mentre il più anziano 20. Sono i ragazzi della Scarlatti Junior, l’ensemble giovanile della Comunità delle Orchestre Scarlatti che, in una location importante, apriranno in anticipo le celebrazioni napoletane della Festa Europea della Musica, in programma dal 21 al 24 giugno e organizzata dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli. Il concerto fa parte della programmazione primaverile della Nuova Orchestra Scarlatti. La Scarlatti Junior eseguirà un programma ricco di colori e di suggestioni diverse, con brani di Kreisler e Weber che vedranno impegnati in veste solistica due giovani elementi

Ethnos Gener/Azioni, il contest musicale etno/folk dedicato ai giovani artisti

Realizzato con il sostegno del MIBACT e di SIAE La XXIII edizione di Ethnos, festival internazionale di musica etnica ideato e organizzato da Gigi Di Luca e La Bazzarra, in programma a settembre a San Giorgio a Cremano (Napoli) e nei comuni del vesuviano, apre le sue porte alle nuove realtà della musica etnica, folk e di ricerca con il progetto Ethnos Gener/Azioni, nuova sezione del festival dedicata ai giovani artisti under 35. Grazie al contributo della SIAE - progetto Sillumina, infatti, Ethnos allarga ulteriormente i suoi confini, accogliendo nuovi stili e forme sonore che abbiano alla base un legame con la matrice etnica e popolare. “Gener/Azioni è l’opportunità per artisti e gruppi, che portano avanti progetti musicali improntati alla ricerca, alla sperimentazione e alla contaminazione, di affacciarsi su un palco prestigioso, esibendosi accanto

Nuova Scarlatti, domenica il Community Concert con oltre 100 musicisti

Quattro orchestre, oltre 100 musicisti, un solo brand: ecco il Community Concert della Nuova Scarlatti. Musiche di J. S. Bach, W. A. Mozart, L. van Beethoven, G. Bizet, G. Verdi e al. Domenica 27 maggio 2018 ore 19.30 Basilica di San Giovanni Maggiore Napoli, 24 maggio - La Comunità delle Orchestre Scarlatti, che riunisce attorno alla Nuova Scarlatti (l’orchestra maggiore) la Scarlatti Junior, la Scarlatti Young e l’amatoriale Scarlatti per Tutti, torna in scena per un momento corale e di elevato impatto artistico. Il Community Concert di questa primavera (in cui si celebra anche il 25simo anno di attività della Nuova Orchestra Scarlatti) si terrà domenica 27 maggio a partire dalle ore 19.30 nella suggestiva cornice della Basilica di San Giovanni Maggiore (nell’omonimo largo nel centro storico della città di Napoli). Si preannuncia come un’animata festa musicale che coinvolgerà anche il pubblico: gli oltre 100 strumentisti delle

Flash mob sulle note di “My Fair Lady”, in piazza con 1800 studenti dei licei musicali

In vista del Carnevale gli studenti campani in collaborazione con il Teatro S. Carlo Circa 1800 giovani musicisti, tra i licei musicali della Campania, verranno coinvolti in un flash mob organizzato dal Teatro San Carlo previsto dal programma di alternanza scuola lavoro. Gli studenti saranno i protagonisti del flash mob basato sul musical My Fair Lady, il musical di Broadway che ha debuttato al Teatro San Carlo di Napoli martedì 6 febbraio 2018 registrando il tutto esaurito. L'appuntamento è per martedì 13 febbraio alle ore 12.00 a Piazza del Plebiscito dove ci sarà una orchestra, accompagnata da un corpo di ballo con oltre 80 danzatori dei licei coreutici e da un coro di oltre 800 allievi delle scuole della regione. Una performance preceduta

Da Caserta riparte la stagione della Nuova Orchestra Scarlatti Junior

Venerdì 29 settembre, alle ore 19.30, presso il Santuario dell’Istituto Salesiano ‘Sacro Cuore di Maria’ di Caserta (Via Don Bosco, 34) la Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli propone l’Orchestra Scarlatti Junior, in un concerto a ingresso libero aperto a tutta la cittadinanza Circa 70 giovanissimi musicisti, di età compresa fra gli 11 e i 20 anni, saranno impegnati in un programma ricco di colori e di suggestioni diverse, che partirà con il celebre e  luminoso Canone in re di Pachelbel, passerà, fra gli altri, per il napoletanissimo Alessandro Scarlatti e l’emozione profonda della Sinfonia Incompiuta di Schubert, e culminerà in un finale scoppiettante con la brillante  Ouverture da Cavalleria leggera di Franz von Suppé. Dirige il M.° Gaetano Russo(direttore artistico della Nuova Scarlatti e coordinatore didattico-musicale della Junior). Il concerto del 29 sera farà seguito alla presentazione, destinata espressamente ai dirigenti e

StartUp Music Lab, corso di perfezionamento gratuito rivolto ai giovani musicisti italiani. Scarica il bando

Da domani sarà on line StartUp Music Lab il bando riservato a 15 partecipanti provenienti dal mondo delle professioni musicali e/o dell’industria creativa e culturale Napoli, 16 maggio - Si apriranno domani mercoledì 17 maggio le iscrizioni a StartUp Music Lab, il corso di perfezionamento gratuito rivolto ai giovani musicisti italiani promosso dal MIBACT e dalla SIAE nell'ambito del progetto “Sillumina - Copia privata per i giovani, per la cultura - Bando: Residenze artistiche e formazione 2016”, che avrà luogo presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell'Università degli studi di Napoli Federico II, in collaborazione con l’Osservatorio Territoriale Giovani (OTG) e il Contamination Lab Napoli. StartUp Music Lab, che vede il coordinamento scientifico del professore Lello Savonardo, intende proporsi come strumento di raccordo tra

Festa dell’arte all’Arena Flegrea

In occasione del nuovo allestimento di “Made in culture”,  opere pittoriche di Mariella Ridda e sculture di Mario Cicalese, si celebrerà una festa d’artisti aperta al pubblico Il 26 novembre alle ore 19,00, presso l’Arena Flegrea di Napoli, per festeggiare il nuovo allestimento di “Made in culture”, la mostra organizzata dall’Associazione Culturale Premio Elsa Morante con quadri di Mariella Ridda e sculture di Mario Cicalese, si terrà un aperitivo “d’arte per l’arte”, con tanti esponenti del mondo artistico-culturale napoletano. La mostra "Made in Culture" allestita nel foyer dell'Arena Flegrea, ed in esposizione fino al 7 gennaio 2017, sarà lo sfondo per questa originale nuova ri-creativa "Festa dell'Arte", all'interno di quello che è un vero e proprio salotto di charme situato nel

Il Sogno Verde sbarca a Napoli, 30 artisti nel rapporto uomo-natura tra due esclusive location

Pittori, scultori, fotografi, performer e musicisti per la kermesse dedicata al rapporto dell'uomo con la natura Oltre 30 artisti tra pittori, scultori, fotografi, performer e musicisti saranno i protagonisti de "Il Sogno Verde", la kermesse dedicata al rapporto dell'uomo con la natura dal 10 settembre al 1 ottobre a Napoli. L'inaugurazione prevista per sabato 10 settembre si svolgerà presso il Real Orto Botanico di Napoli (Via Foria, 223) dalle 10.30 alle 13.30 per proseguire poi all'Anywhere Art Company (Via Mezzocannone, 31) alle ore 18. 'Il Sogno Verde' si pone come una ricognizione sul rapporto dell'uomo con la natura che coinvolge autori e interpreti di differenti ambiti – arte, musica, poesia, video - per una riflessione su molti aspetti del nostro esistere. Questo

Presentazione live del nuovo cd Festa in casa De Moraes

Il nuovo cd di Carlo Lomanto, Simona Boo e Robertinho Bastos presentato live accompagnati dai musicisti Giulio Martino, Rocco Zaccagnino e Francesca Masciandaro Sarà presentato oggi 11 luglio, alle ore 19.00, presso Nea Art Gallery, il CD Festa in casa De Moraes di Carlo Lomanto, Simona Boo e Robertinho Bastos, dedicato alla alla poesia delle canzoni di Vìnicius De Moraes. Nell'occasione della presentazione, saranno presenti i musicisti che hanno preso parte alla realizzazione del disco, Giulio Martino, Rocco Zaccagnino e Francesca Masciandaro. Ad introdurre il concerto di presentazione, Ileana Bonadies, organizzatrice del Teatro cerca Casa, che è stato comproduttore dal basso del disco, insieme agli spettatori che il 4 e 5 maggio scorso hanno partecipato al concerto di registrazione live, presso la