Nobel per la Pace 2015 alla democrazia tunisina: premiato il “Quartetto nazionale per il dialogo”

È stato assegnato al Quartetto per il dialogo nazionale tunisino il premio Nobel per la Pace 2015 "per il suo contributo decisivo alla costruzione di una democrazia pluralista in Tunisia dopo la rivoluzione dei Gelsomini del 2011". Superata la concorrenza dei più conosciuti Angela Merkel, Papa Francesco e l’agenzia Onu per i rifugiati Oslo, 9 ottobre - È stato assegnato al Quartetto per il dialogo nazionale tunisino il premio Nobel per la Pace 2015  "per il suo contributo decisivo alla costruzione di una democrazia pluralistica nel Paese, sulla scia della Rivoluzione del Gelsomino del 2011". Questa la motivazione del Comitato norvegese dei Nobel da Oslo durante l’annuncio. Nella motivazione si legge inoltre: "Il Quartetto è riuscito a creare un processo politico pacifico in un momento in cui la