Omicidio Noviello, ergastolo a Setola e ad altri 4 componenti del clan

La sentenza della Corte d'Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere Napoli, 20 novembre - Per l’omicidio dell’imprenditore Domenico Noviello, ucciso a Castel Volturno nel 2008 per aver denunciato alcuni estorsori appartenenti ai clan camorristici, la Corte d'Assise del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha condannato all’ergastolo e a sei mesi di isolamento diurno Giuseppe Setola, Alessandro Cirillo, Francesco Cirillo, Massimo Napolano e Giovanni Letizia. Condanna a 30 anni per Metello Di Bona e a 13 anni e 6 mesi per il pentito Luigi Tartarone, in un clima di fermento sia all’interno che all’esterno dell’aula, dove erano presenti anche numerosi associazioni antimafia. FOTO: tratta da ansa.it