Uccide 25enne per gelosia e getta il cadavere a mare

L'omicidio al culmine di una violenta lite, poi getta il cadavere nel mare di Licola Aversa - "Si, l'ho ucciso io Vincenzo, perché aveva una relazione con il mio compagno: poi dopo ho caricato il cadavere in auto e l'ho gettato in mare a Licola". Questa la confessione resa ai carabinieri

Omicidio Fortuna Loffredo, ergastolo per Raimondo Caputo

Dieci anni di carcere all'ex compagna dell'imputato Napoli - Raimondo Caputo, detto Titò, è stato condannato all'ergastolo dalla quinta sezione della Corte d'Assise per l'omicidio di Fortuna Loffredo ('Chicca'), la bimba di sei anni, morta il 24 giugno del 2014 dopo essere stata scaraventata dall'ottavo piano di un edificio del Parco Verde

#VentiRighe – Figlicidi, l’impossibile perché

Ci sarebbero difficoltà economiche alla base del gesto di Gabriele Sorrentino, l'uomo di 45 anni che a Trento ha ucciso due dei suoi tre figli - la terza era in gita scolastica - e poi si è tolto la vita lanciandosi da una roccia. L'uomo si è quindi gettato nel

Assassinato in strada a Soccavo, aveva 20 anni

Colpito davanti alla chiesa di S. Maria di Montevergine in un agguato di stampo camorristico Napoli, 27 gennaio - Aveva un passato da calciatore, nelle giovanili del Napoli, Renato Di Giovanni, 20 anni, ucciso in quello che sembra avere le caratteristiche di un agguato di stampo camorristico, nella tarda mattinata in via Epomeo,

Omicidio del 17enne Genny Cesarano: 4 arresti

Il 17enne fu ucciso il 6 settembre 2015 in Piazza San Vincenzo nel Rione Sanità Napoli, 20 gennaio - La Polizia sta dando esecuzione a Napoli ad un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di quattro persone ritenute responsabili dei reati di omicidio, tentativo di omicidio, porto e detenzione illegale di armi,

Napoli: ingegnere ucciso, sul coltello non c’è Dna del fratello

Il legale dell'accusato con l'assistenza di consulenti scientifici ha contestato i risultati delle indagini Napoli, 30 dicembre - Continuano le indagini sull'omicidio dell'ingegner Vittorio Materazzo. Il professionista è stato ucciso a coltellate nelle scorse settimane dinanzi alla sua abitazione a Napoli. Gli inquirenti avevano puntato il dito sul fratello della vittima,

#VentiRighe – Diaboliche perversioni

L’allucinante storia di cinque omicidi, commessi con cinismo disumano nell’ospedale di Saronno Intoccabili, autori di gialli ancora non scritti che sollecitano la fantasia morbosa di genere con lo scoop di delitti perfetti, colpevoli che presumono di essere al di sopra di ogni sospetto: l’allucinante storia di cinque omicidi, commessi con cinismo

Napoli, preso a calci e pugni ed ucciso con una coltellata alla carotide

Vittima un ingegnere napoletano di 51 anni. Gli inquirenti vagliano immagini del sistema di videosorveglianza Napoli, 29 novembre - È stato preso a pugni, colpito con diverse coltellate alle spalle, al torace, e infine con una coltellata alla carotide che è risultata quella fatale. É quanto risulta dall'esame esterno, eseguito dalla scientifica,

Va in Romania per riconquistare l’ex, accoltellato dal nuovo compagno

La vittima, un 65enne di Ascea. La salma si trova ancora in Romania Salerno, 27 ottobre - Da Ascea, nel Salernitano, fino in Romania per riconquistare l'ex compagna, ma invece di ritrovare l'amore, è stato ucciso. Antonino Sessa, 65enne residente nel comune cilentano, infatti, non si era rassegnato alla fine della

Sospetta sia l’amante della moglie, lo investe e lo uccide

L'investitore, un uomo di 46 anni fermato ad Agerola Napoli - Si segue l'ipotesi del delitto passionale per spiegare il grave incidente nel quale un uomo ha perso la vita, investito da un'auto in corsa guidata da un 46enne, ad Agerola, nel Napoletano. Quest'ultimo avrebbe investito un 58enne che, a sua detta, aveva

Agguato a Miano: sicari della camorra sparano tra la folla, due morti

La spedizione di morte nell'area sotto il controllo del clan Lo Russo, i cosiddetti "Capitoni" Napoli, 1 ottobre - Due persone sono state uccise in un agguato avvenuto ieri pomeriggio in Vico Cotugno, nel quartiere napoletano di Miano, alla periferia della città. Accanto ai due corpi è stato ritrovato uno scooter: