Torna l’ora solare, domani si dorme un’ora in più

Risparmiati nel periodo di ora legale per il 2017 110 milioni di euro e prodotto minori emissioni di CO2 in atmosfera per 320mila tonnellate Ritorna l'ora solare. Le lancette dell'orologio, la notte alle 3 di domenica 29 ottobre si sposteranno un'ora indietro segnando le 2. In pratica domenica dormiremo un'ora in più

Torna l’ora legale, lancette in avanti di un’ora

Questo finesettimana si dorme un'ora in meno Questa notte, tra sabato 25 e domenica 26 marzo ritorna l'ora legale. Occorre ricordare di spostare le lancette  un'ora avanti a partire dalle due del mattino di domenica. L’ora legale ci accompagnerà per i prossimi sette mesi, fino alla notte tra il 28 e 29

Domenica ritorna l’ora legale: meno sonno e rischio per la nostra schiena

Secondo gli esperti un'ora in meno di sonno potrebbe provocare dei disturbi alla nostra colonna vertebrale Fra sabato 26 e domenica 27 marzo ritorna l'ora legale. Domenica 27 marzo, giorno di Pasqua, dormiremo un'ora in meno. Bisognerà infatti spostare le lancette dell'orologio in avanti di un'ora. Come di consueto, i media

Bentornata ora legale!

Da domani le lancette dell'orologio in avanti di 60 minuti Domani, domenica 30 marzo, torna l'ora legale. Come viene indicato da anni ormai, ci raccomandiamo, se dormite svegliatevi rigorosamente alle 2 di notte per spostare in avanti la lancetta delle vostre sveglie. Si dorme un'ora in meno. In compenso da domani tanta

Torna l’ora legale. Da Domenica 31 Marzo lancette avanti di sessanta minuti.

Nella notte tra Sabato 30 e Domenica 31 Marzo tornerà l'ora legale in vigore fino all'ultima domenica di Ottobre. Poco meno di una settimana e le lancette dei nostri orologi torneranno avanti di un'ora. Già a partire dalla domenica di Pasqua, trascorreremo giornate più lunghe e con abbondanti ore di luce. Sperimentata dall'americano

Ritorna l’ora solare: il 28 ottobre la lancette si sposteranno indietro di un’ora.

Domenica 28 ottobre ci sveglieremo con un’ora in più di sonno, le lancette dell’orologio poste di un’ora indietro rimetteranno l’ora “solare” nella sua naturale collocazione. Il disturbo del sonno legato all’entrata in vigore a marzo dell’ora legale sarà ora ripagato da questa ora recuperata. Ma l’effetto durerà poco perché l’organismo umano