Tangenti all’ospedale di Caserta, 41 indagati

Arresti domiciliari per l'ex primario del reparto di Patologia clinica dell'azienda ospedaliera Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta Caserta, 24 luglio - Un intero reparto ospedaliero "piegato" all'interesse privato del primario e del Centro di analisi gestito dalla moglie, con esami di laboratorio fatti ai clienti privati del centro o erogati

Pronto soccorso pieno al Cardarelli ed al Santobono. I direttori generali: “nella maggior parte si tratta di accessi impropri”

"L’appello che ci sentiamo di rivolgere alla popolazione è quello di non rivolgersi al pronto soccorso se non in caso di reale necessità" Napoli, 9 gennaio - A far presente il problema, in un comunicato congiunto, sono i direttori generali Annamaria Minicucci (Santobono) e Ciro Verdoliva (Cardarelli): "in questi giorni i pronto

Garza dimenticata, indagati 17 sanitari

A seguito dell'episodio, la morte della 67enne Rosa Dabene all'ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia Torre del greco - Per i familiari quella garza è stata dimenticata da chi ha effettuato l'operazione, provocando la morte di Rosa Dabene, 67 anni di Torre del Greco (Napoli). Per l'Asl invece si trattava di

Sub investito da un gommone a Lucrino

L'uomo è stato soccorso dalla Guardia Costiera e trasferito all'ospedale di Pozzuoli Napoli, 19 agosto - Ha riportato delle ferite lievi alla schiena, fortunatamente guaribili in sette giorni, il sub che nel pomeriggio di ieri è stato investito da un natante - un un gommone di medie dimensioni, con sette persone

Si regalano sorrisi ai piccoli degenti dell’ospedale Umberto I di Nocera

Far sentire i piccoli ammalati “come a casa”, questo l'impegno di 15 ragazzi Il sorriso dei bambini è capace di illuminare qualsiasi ambiente, anche quello triste degli ospedali. Ne hanno dato la dimostrazione un gruppo di 15 ragazzi, 15 colleghi - tutti facente capo alle agenzie “Professionecasa” di Nocera (Inferiore e Superiore)

Neonato ustionato dal bagnetto in ospedale

Scottature di II grado sul 20% del corpo. Portato in Tin dell'ospedale Cardarelli di Napoli Salerno, 29 maggio - Nella mattina di ieri un neonato venuto alla luce da poche ore è rimasto scottato durante il primo bagnetto nel Rooming dell'ospedale salernitano San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona. "Il piccolo

Salerno: madre in fuga col neonato

Il tribunale le nega l’affidamento, la donna, in ospedale per la poppata, si è allontanata a piedi portando con se il figlio Salerno, 5 maggio - Sono attualmente in atto a Salerno le ricerche di una donna, probabilmente d'origine polacca, che nella scorsa notte ha prelevato e portato via con sé il figlio

Caserta: studente ferisce al volto docente di italiano con un coltello

L'aggressione è avvenuta in classe durante la lezione, davanti agli studenti. Ferita alla guancia, la professoressa è stata portata in ospedale a Maddaloni Caserta, 1 febbraio - Ha accoltellato la prof di italiano che a suo dire l'aveva offeso. È stato per questo fermato dai carabinieri uno studente 17enne dell'Istituto Superiore

Inchiesta appalti al Cardarelli di Napoli, De Luca sostituisce Verdoliva con Paradiso

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha espresso “piena fiducia nell'iniziativa dell'Autorità Giudiziaria” e ha affidato la guida del Cardarelli al direttore sanitario Franco Paradiso Napoli, 9 novembre – Dopo l'arresto del manager Ciro Verdoliva, finito ai domiciliari nell'inchiesta riguardante gli appalti per le pulizie all'ospedale Cardarelli di Napoli

Arresto del manager Ciro Verdoliva, Ciarambino (M5s): “De Luca si assuma le responsabilità di quanto accaduto”

“De Luca dichiarò che si sarebbe assunto la responsabilità piena di tutte le nomine”, ricorda Valeria Ciarambino, capogruppo del Movimento 5 Stelle del Consiglio regionale della Campania, commentando l'arresto del direttore generale dell'ospedale Cardarelli Ciro Verdoliva Napoli, 8 novembre – L'arresto del direttore generale dell'ospedale Cardarelli di Napoli Ciro Verdoliva (vai

Appalti truccati, arrestato il direttore generale del “Cardarelli”

Agli arresti domiciliari, oltre a Ciro Verdoliva, anche l'imprenditore Alfredo Romeo Napoli, 8 novembre - Una ordinanza di arresti domiciliari è stata eseguita nei confronti di Ciro Verdoliva, direttore generale dell'ospedale Cardarelli di Napoli. Al manager è contestata, secondo quanto si è appreso, l'accusa di corruzione. La misura eseguita oggi dovrebbe rientrare nell'ambito di uno dei