Detenuto tenta la fuga dal Loreto Mare, ferito un agente

Bloccato dall' intervento di altri poliziotti penitenziari Napoli, 17 giugno - Movimentato inseguimento all'interno dell'ospedale Loreto Mare, a Napoli, dove un detenuto, che doveva sottoporsi a una visita, si è divincolato dal controllo ed ha iniziato a fuggire, inseguito da un agente penitenziario. A un certo punto il detenuto ha scavalcato un

Sparatoria a San Giovanni, due feriti

Pluripregiudicato colpito a braccio. Colpi anche in centro città con un ferito Napoli, 13 aprile - Una sparatoria, nel rione Villa, quartiere di San Giovanni a Napoli. E poi due persone ferite con colpi d'arma da fuoco. E' accaduto nel pomeriggio ed è in fase di verifica gli eventuali legami con gli

Sparatoria a Napoli, grave 20enne ferito al torace

Colpito al torace, sottoposto a intervento chirurgico all’ospedale Loreto Mare. Indaga la polizia Napoli, 8 aprile - Agguato a Napoli. Un giovane di 20 anni, V.J.M., è stato ferito gravemente con colpi d'arma da fuoco. L'episodio è avvenuto intorno alle 12 in via Giovanni Tappia, nei pressi della sua abitazione nella zona cosiddetta delle

23enne in codice rosso morto dopo 4 ore di attesa, De Luca: “Emersi profili intollerabili”

Il governatore annuncia che saranno presi provvedimenti disciplinari Napoli, 24 agosto – “In merito al recente drammatico caso della morte del 23enne Antonio Scafuri, verificatasi all'ospedale Loreto Mare, prosegue il rigoroso lavoro di indagine interna disposto per verificare le circostanze e le eventuali responsabilità. Fermo restando le conclusioni delle verifiche, per

Codice rosso all’ospedale Loreto Mare, 23enne muore dopo attesa di 4 ore

Attesa per trasferimento in altro ospedale fatale per "inosservanza ai più elementari doveri professionali" Napoli - Ricoverato in codice rosso, aspetta quattro ore per essere trasferito in un altro ospedale per l'esecuzione di una angioTac. Ore che sarebbero risultate fatali per un 23enne che, a Napoli, è morto il giorno dopo

1° Maggio, Cgil Cisl Uil al Loreto Mare: diritto alla salute negato

Iniziativa organizzata da Cgil Cgil Uil nel piazzale antistante l'ospedale Napoli, 1 maggio - "Un primo maggio che non sia solo di celebrazione e denuncia, ma che si trasformi in un primo maggio di lotta, segnando con la nostra manifestazione il rilancio di una grande vertenza unitaria per assicurare a questa città

Liquami maleodoranti invadono i corridoi del Loreto Mare

La direttrice sanitaria: "buttano garze e bicchieri del caffè" Napoli, 26 aprile - La rottura  della colonna fecale della sfruttare dell’Ospedale Loreto Mare di Napoli è avvenuta al secondo piano, a raccontarlo è stato Salvatore, un paziente in chirurgia: “improvvisamente è uscita acqua maleodorante dai gabinetti, il reparto è stato invaso

De Luca e de Magistris furiosi contro i furbetti del cartellino. Dal M5s mozione per “vigilanza popolare”

Le reazioni della politica in seguito all'indagine che ha portato all'arresto di 55 dipendenti dell'ospedale Loreto Mare nell'ambito del blitz anti-assenteismo dei carabinieri del Nas su mandato della Procura di Napoli “Saremo inflessibili contro chi non fa il proprio dovere”. Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo

#VentiRighe – I timbratori di cartellini, imbecilli furbetti

Tra i truffatori è compresa una rappresentanza di tutti i ruoli: medici, tecnici, infermieri e personale socio sanitario. 94 indagati, 55 agli arresti domiciliari Ma che furbetti. I tizi che fanno “filone” (così ne parlavamo da ragazzi, quando si marinava la scuola), cioè che lasciano il posto di lavoro illegalmente, sono

Napoli: accoltellato 18enne da un gruppo di ragazzini

L'episodio ieri sera, il ragazzo festeggiava il suo compleanno Napoli, 3 aprile - Un giovane, Emanuele Panico, di 18 anni, incensurato, è stato ferito con una coltellata al braccio destro la notte scorsa a Napoli. Il giovane - ieri festeggiava il compleanno - ha raccontato alla polizia che mentre si trovava