Debito Cr8, arrivano i fondi al Comune di Napoli

Il sindaco de Magistris: “È un atto dovuto, Gentiloni persona leale e corretta” Napoli, 12 maggio – Si avvia a conclusione la vicenda legata al debito del Comune di Napoli con il Consorzio ricostruzione otto (Cr8). Debito che era stato contratto dall’allora commissario al sisma del 1980 e che è cresciuto

Napoli, Gentiloni inaugura la Cisco Academy

L'inaugurazione nel complesso universitario della Federico II a San Giovanni a Teduccio, già sede dell'iOs Academy Napoli, 26 gennaio – “In una delle Università più antiche del mondo, nell'Università di Stato più antica del mondo, circondati da un territorio meraviglioso nonostante qualche guasto che noi stessi abbiamo provocato, ci troviamo a

Patto per Napoli, de Magistris incontra Gentiloni a Roma

Il sindaco ha dato un giudizio positivo dell'incontro con il premier Gentiloni e si è detto fiducioso che si riescano a chiudere presto i cantieri per le stazioni della metropolitana Il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, ha incontrato quest'oggi a Roma il premier Paolo Gentiloni. L'incontro è servito per fare

Gentiloni in vacanza ad Amalfi

Pomeriggio di relax per il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, che da stamani è ad Amalfi (Salerno) per trascorrere la Pasqua Salerno, 15 aprile - Il premier è giunto poco dopo le 12, all'hotel Santa Caterina, accompagnato dalla moglie. Da Salerno, dove è arrivato in auto, è poi ripartito su una

Inaugurata la Salerno-Reggio Calabria, aperta al traffico la Galleria Laria

Chiuso l'ultimo cantiere, l'inaugurazione con il ministro Delrio e il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni Salerno, 22 dicembre - Erano stati avviati 55 anni fa i lavori per la realizzazione del tratto autostradale Salerno-Reggio Calabria. Oggi, con l'apertura al traffico della galleria Laria, in provincia di Cosenza, si concludono i lavori e

#VentiRighe – Back stage del Gentiloni day

Francesco Sabatini, presidente onorario dell’Accademia della Crusca, cioè dell’assise della lingua italiana, invita a non fare drammi se fior di connazionali, inclusi i politici e anche molti giornalisti coniugano in modo disastroso il congiuntivo e il condizionale ma non si esprime, perché non interpellato, sulle volgarità che infiorano il politichese