Gala “Vesuvio D’Oro”, le eccellenze a Ponticelli

Tra i premiati grandi campioni dello sport, come gli olimpionici Igor Cassina, Pino Maddaloni, Sandro Cuomo, Davide Tizzano, Claudio Pollio Napoli - Sport e sociale si incontrano per celebrare chi in questi anni ha saputo dimostrare vicinanza alle periferie napoletane, ai loro abitanti e alle loro istanze attraverso lo sport, il terzo settore, il giornalismo, lo spettacolo e i più svariati ambiti di competenza. Tutto questo è il gala “Vesuvio d'Oro” previsto venerdì 18 maggio alle 19.30 al Cineteatro Pierrot di Ponticelli, a Napoli. A promuovere la manifestazione, presentata questa mattina al Coni Napoli, la Fisiomedical Consulting, cooperativa sociale che celebra quest’anno quindici anni di attività, e la ASD Nippon Club, società sportiva che opera sul territorio napoletano contribuendo allo sviluppo sportivo

“Eccellenze e lo Sport” per celebrare gli atleti olimpionici campani

Domani, 29 settembre, al Polo del Gusto si terrà “Eccellenze e lo Sport”, food, cultura, contaminazione nel segno dello spirito olimpico Napoli, 28 settembre - Domani, 29 settembre, a partire dalle ore 18, ad Eccellenze Campane, il Polo del Gusto di via Brin 69, si terrà “Eccellenze e lo Sport” una serata dedicata alla celebrazione degli atleti campani premiati nel corso degli ultimi giochi olimpici e nelle edizioni precedenti. Da Massimiliano Rosolino ad Alessandro Velotto, da Pino Maddaloni a Patrizio Oliva, da Diego Occhiuzzi a Giuseppe Giordano: in tutto circa 30 campioni per una serata di food, cultura, contaminazione nel segno dello spirito olimpico. L’iniziativa arriva a conclusione di Rio 2016, nel solco della partnership di Eccellenze Campane con Casa Italia come

Scampia. Domani 12 marzo al via il convegno su Sport e Legalità.

Martedì 12 marzo, ore 11:30, presso la scuola I.T.I. Ferraris di Napoli, quartiere Scampia, si terrà il convegno “Sport e Legalità”, programmazione e organizzazione a cura dell'Ufficio Scolatico di Napoli. Il convegno tratterà tematiche inerenti la legalità e l'importanza dello sport come prevenzione alla dispersione scolastica, al disagio giovanile e alla marginalità sociale. Le Istituzioni saranno rappresentate dal Direttore dell'Ufficio Scolastico Regionale della Campania, dottor Diego Bouché; dal Dirigente dell'Ufficio Scolastico di Napoli, dottoressa Luisa Francese e dal Procuratore Aggiunto della DDA (Direzione Distrettuale Antimafia – ndr), Federico Cafiero De Raho. Al dibattito parteciperanno anche tre campioni dello sport: Adriano Panatta, indimenticabile tennista; Clemente Russo, olimpionico di pugilato; Pino Maddaloni, olimpionico di judo. Panatta, Russo e Maddaloni saranno testimonial dello “Sport e