Napoli-Juventus 1-2. I bianconeri volano a più 16 in classifica

Al San Paolo gol di Pjanic ed Emre Can. Risponde Callejon per il Napoli, mentre Insigne viene fermato dal palo su rigore NAPOLI (4-4-2): Meret; Malcuit (1'st Mertens), Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (32'st Ounas), Allan, Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik (27'pt Ospina). Allenatore: Ancelotti. JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cancelo (17'st De Sciglio), Bonucci, Chiellini,

Roma-Napoli, all’Olimpico la sfida per il secondo posto

Squadre in campo lunedì alle ore 15.00. Spalletti recupera Pjanic mentre Sarri ritrova Higuain dopo tre giornate di squalifica. Probabile l'impiego di Insigne come titolare, nonostante l'ottima prestazione e la tripletta di Mertens nella gara contro il Bologna Napoli, 24 aprile – Cresce l'attesa per quella che è la sfida più