Nato bimbo da madre covid positiva, sta bene

Tampone su neonato, in attesa dell'esito. Madre non mostra particolari sintomi È nato stanotte al Policlinico Federico II di Napoli il primo bimbo di madre Covid positiva. Il piccolo, 3.8 Kg, sta bene ed è stato sottoposto a tampone per poter verificare l'eventuale trasmissione del contagio: l'esito dell'esame si conoscerà nell'arco della giornata. Ricoverata al Policlinico Federico II, la madre non mostra particolari sintomi e le sue condizioni non destano al momento alcuna preoccupazione. La donna, già monitorata telefonicamente nei giorni precedenti il parto, è stata accolta al triage (tenda 2). La gestione del caso è stata affidata a Giuseppe Bifulco e Maria Vittoria Locci. Ad assisterla, nel corso della notte sino alla nascita del piccolo, anche Massimo Pontillo, l'anestesista Ciro Di

Intervento al cuore donna incinta di 4 mesi

Policlinico Napoli, bimba viva con circolazione extracorporea Una donna con una massa nel cuore che deve essere rimossa e una bambina in grembo di quattro mesi. Questo l'intervento che è stato eseguito al II Policlinico di Napoli dove le equipe impegnate sono riuscite a operare il cuore della donna, fermandolo quindi, ma garantendo che il cuore della bimba in grembo continuasse a battere grazie a un sistema di circolazione extracorporea. L'intervento è stato eseguito - secondo quanto riferito dai sanitari del Policlinico - per la prima volta in Europa. "Nelle altre occasioni del genere - spiega infatti Emanuele Pilato, capo dell'equipe di cardiochirurghi - viene fatto nascere il bambino se è almeno di sette mesi e poi si opera la madre. Oppure

“12 menù per la vita”, malati oncologici a scuola di cucina

Venerdì 19 ottobre al Petronio di Pozzuoli la presentazione del progetto in collaborazione con il Policlinico dell’Università Federico II di Napoli Pozzuoli - Venerdì 19 ottobre - alle ore 17,30 - nell’Auditorium dell’Ipseoa Petronio di Pozzuoli in via Matilde Serao, 13 a Monterusciello, si terrà la presentazione del progetto “12 menù per la vita”. Un’iniziativa nata con una collaborazione tra l’istituto presieduto dal professor Filippo Monaco e il Policlinico dell’Università Federico II di Napoli. I malati oncologici impareranno a cucinare menù adatti alla loro condizione secondo le indicazioni dei medici e degli esperti. Interverranno: Filippo Monaco (dirigente scolastico), Vincenzo Figliolia (sindaco di Pozzuoli), Luisa Franzese (direttore generale Ufficio Scolastico Regionale) e Vincenzo Viggiani (direttore generale del policlinico della Federico II). Le relazioni saranno tenute dai docenti universitari Salvatore Panico (“il progetto Curare con stile”), Amalia Mattiello (“Lo stile alimentare

Da Napoli il “laser verde” che guarisce la prostata

Diretta satellitare dalle sale operatorie del Policlinico Federico II di Napoli alla sede del 90°Congresso della Società Italiana di Urologia Napoli - Il trattamento laser della prostata con Greenlight, il laser al triborato di litio, l’unico che per la prima volta guarisce in anestesia spinale e con dimissione in 24 ore l’ipertrofia prostatica benigna (IPB) che colpisce l’80% degli italiani ultra 50enni, verrà trasmesso durante le sessioni di live surgery in diretta satellitare dalle sale operatorie del Policlinico Federico II di Napoli alla sede del 90°Congresso della Società Italiana di Urologia - SIU - che si terrà alla Mostra Oltremare dal 7 al 10 ottobre riunendo oltre 600 urologi provenienti da tutta Italia. Un recente studio italiano pubblicato sulla prestigiosa rivista International Urology and Nephrology ha dimostrato che il "laser verde" è stato promosso