Poliziotto ferito da malvivente nel Napoletano

L'agente è intervenuto per difendere un automobilista durante una rapina Napoli, 12 novembre - Nella giornata di ieri un agente della Polizia di Stato è intervenuto per sventare una rapina ma uno dei delinquenti che non ha esitato a ferirlo con il calcio della pistola. E' accaduto nel tardo pomeriggio in una strada che segna il confine tra Giugliano, Sant'Antimo e Melito, nel Napoletano. L'agente - che era in servizio ma in borghese - ha notato che un rapinatore stava per mettere a segno un colpo ai danni di un automobilista. Gli ha quindi intimato di fermarsi ma questi lo ha colpito il calcio della pistola. L'agente è stato ferito al volto ma fortunatamente in maniera non grave. E' stato comunque portato all'ospedale "San

Catturato il ricercato responsabile del ferimento del poliziotto a Fuorigrotta

Si nascondeva a Napoli. Alfano su Twitter, ora #Statopiùforte Napoli, 26 settembre - La polizia ha bloccato in serata a Napoli il pregiudicato Raffaele Rende, 27 anni ritenuto il responsabile del ferimento del poliziotto Nicola Barbato, avvenuto giovedì sera nella città partenopea. Rende é stato trovato in un appartamento di San Giovanni a Teduccio, nella zona orientale di Napoli. Un arresto importante, sottolineato da un tweet del Ministro dell'interno, Alfano. "Abbiamo catturato presunto autore del tentato omicidio del nostro poliziotto di #Napoli. Ora è in questura. #Statopiùforte ancora una volta".