“Nonsolocarta” alla scoperta di sé stessi con gli origami di Port’Alba, Napoli

Al 26th Art, spazio eventi della storica cartoleria Amodio a Port’Alba Martedì 11 novembre appuntamento con, “Nonsolocarta” laboratorio di origami a cura di Alessandro Ripepi. Un affascinante viaggio alla scoperta dell’arte orientale del piegare la carta (o-ri-gami, termine derivato dal giapponese, ori piegare e kami carta) e alla scoperta di sé stessi. Il maestro Alessandro Ripepi, responsabile del progetto Origami Oh, infatti, oltre ad offrire ai partecipanti una lezione pratica, spiegando come si costruisce un modello di origami, nel corso dell’incontro illustrerà la storia e le origini di quest’antica arte sviluppando alcuni concetti parte di un itinerario interiore in cui l’origami è presentato come metafora dell’esistenza. E’ il momento giusto per chiedersi: quale piega vuoi dare ai tuoi eventi e in generale alla tua vita? La durata dell’incontro è di 45

Flash Book Mob a Port’Alba: “Non multate la cultura”

Borgo letterario a Port'Alba, questa la proposta Napoli, 14 luglio - Alle ore 19:00, a Port’Alba, decine di persone si sono incontrate per dare vita a un Flash BookMob organizzato dalle associazioni letterarie Librincircolo e La Bottega delle parole per manifestare dissenso verso le multe e le rimozioni di bancarelle di libri. Una legalità miope ha tolto i libri dalla strada di Port’Alba, i napoletani  li hanno riportati al loro posto. Di nuovo libri per la storica strada dei libri. Incartati, alcuni allegri e voluminosi, altri sobri e di piccole dimensioni. Più belli, forse, quelli avvolti in carta di giornale. Una decina di elmetti gialli, volti giovani e meno giovani, bambini. Multe per occupazione di suolo pubblico. Ma quel suolo è di Napoli

“Porta un libro a Port’Alba”: BookMob contro “l’inesprimibile nulla”

Perché la cultura è un dono che nasce dallo scambio. Napoli - Lunedì 14 luglio, alle ore 19:00, a Port’Alba, si terrà un FlashMob in segno di protesta per le multe e gli sgomberi delle bancarelle di libri. La forma scelta per il FlashMob è, ovviamente, quella del BookMob, ognuno porterà un libro che ha comprato nella storica via, precedentemente impacchettato in carta di giornale e lo scambierà con un libro portato da altri. L’evento è stato organizzato dalle associazioni letterarie Librincircolo e La bottega delle parole, sostenute dai negozianti della zona a dalle case editrici locali. “Troppe le librerie che stanno chiudendo” dicono inoltre gli organizzatori. È necessario aprire un serio tavolo di discussione. Chi prenderà parte all’evento è invitato a portare

Dopo le multe ai librai di Port’Alba, sgombero per le bancarelle abusive

Multe alle Librerie di Port’Alba:  170 euro a metro quadro. De Magistris: “Operazione illogica e priva di buon senso”. Napoli, 9 luglio - La mattina del 4 luglio, otto librerie di Via Port’Alba sono state multate per occupazione di suolo pubblico: 117 euro al metro quadro, ormai diventati  170. Una doccia fredda per i librai della storica via, i quali da tre anni hanno un tavolo di discussione in corso al comune con l’assessore Panini per ottenere i permessi. “Il problema non sono nemmeno queste multe, ma la multa di 1700 euro a metro quadro che fra un anno e mezzo ci arriverà per il canone COSAP” - ci dicono i commercianti. La difficoltà nell’ottenere il rinnovo dei permessi starebbe nel fatto che