Nuove divise per i portalettere della provincia di Napoli

Tornano il giallo, il blu e il grigio, i colori storici di Poste Italiane Cambio d’abito per i portalettere della provincia di Napoli. Sono state infatti distribuite in tutta la provincia le nuove divise di Poste Italiane: grazie ai tessuti tecnici e traspiranti certificati “Oeko-Tex Standard 100” per la sostenibilità ambientale, i nuovi indumenti sono caratterizzati da un design che unisce la funzionalità con l’estetica. Tornano il giallo, il blu e il grigio, i colori storici di Poste Italiane; i pantaloni sono composti di materiali tecnici e traspiranti, mentre alle polo previste per il kit estivo si aggiungono le camicie per la versione invernale. Il cardigan e la giacca hanno linee comode e pratiche per permettere agli addetti al recapito di svolgere

Poste italiane festeggia cliente centenaria a Soccavo

Maria Natale, pensionata di 103 anni festeggiata all'ufficio postale di via Adriano Napoli, 27 febbraio – Quella di Poste Italiane è una storia di oltre 150 anni trascorsi tra innovazione tecnologica e rinnovamento nell’offerta di servizi, ma anche una storia ricca di tradizione, di relazioni e aneddoti curiosi che ogni giorno avvengono nei 12.800 uffici postali del territorio nazionale. Tra queste c’è la storia di Maria Natale, pensionata di 103 anni che ha scelto di condividere questo importante traguardo della sua vita accogliendo l’invito di Poste Italiane arrivato dall’ufficio postale di via Adriano 110, nel quartiere Soccavo di Napoli. Come spesso accade, non solo nei piccoli centri, tra i dipendenti e il cliente si instaura un rapporto speciale di affetto, amicizia e fiducia. Nel

Poste Italiane, via ai nuovi tricicli elettrici

Più sicurezza negli spostamenti e maggiore capacità di carico. 35 i km percorsi giornalmente dai portalettere di Napoli Napoli, 12 febbraio – Poste Italiane a Napoli viaggia ad energia pulita. Sono infatti entrati in funzione oggi, presso i 3 Centri di Recapito della città di Napoli, 20 nuovi motocicli elettrici a tre ruote, per rendere ecologica, agevole e sicura la consegna dei pacchi in città. I nuovi motocicli sono alimentati elettricamente al 100%, hanno una potenza di 4 kW che garantisce una velocità massima in linea con i limiti imposti dal codice della strada nei centri abitati e sono dotati di un’autonomia energetica tale da permettere ai portalettere di consegnare la corrispondenza giornaliera con una sola ricarica. La particolare conformazione del veicolo a tre

Poste Italiane, annullo filatelico speciale per San Valentino

Ditelo con il cuore, annullo filatelico per gli innamorati Poste Italiane informa che dal 4 al 16 febbraio, in occasione della “Festa di San Valentino”, sarà disposto un servizio di annullo filatelico figurato, recante la dicitura: “San Valentino 2019 – 80134 – Spazio Filatelia Napoli”. Sarà possibile quindi bollare con tale annullo speciale, richiesto da Poste Italiane S.p.A., tutte le corrispondenze presentate presso lo Spazio Filatelia Napoli” Via Monteoliveto, 46 – 80134 Napoli – , dal giorno 4 al 16 febbraio dalle ore: lunedì – venerdì: 8,20/13,35 – sabato: 8,20/12,35. Eventuali commissioni filateliche devono essere inoltrate allo Spazio Filatelia, via Monteoliveto, 46 – 80134 Napoli, telefono 081-4289670.

22^ Giornata della colletta alimentare, Poste Italiane metterà a disposizione i propri mezzi

L’azienda mette a disposizione i propri mezzi per il trasporto e la consegna dei pasti Roma, 24 novembre – Poste Italiane è il partner logistico della 22° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, l’iniziativa promossa dalla Fondazione Banco Alimentare per sensibilizzare sul problema della povertà. Per tutta la giornata di oggi sabato 24 in oltre 13 mila supermercati in Italia, 145.000 volontari inviteranno a donare alimenti a lunga conservazione (prodotti per l’infanzia, tonno in scatola, riso, olio, legumi, biscotti, sughi e pelati). La spesa potrà essere fatta anche online sulle piattaforme di alcune grandi catene di distribuzione. Poste Italiane metterà a disposizione i propri veicoli su tutto il territorio nazionale per il trasporto degli alimenti raccolti e la consegna a oltre 8 mila strutture caritative

Poste Italiane preferite dai risparmiatori, scrigno con depositi di circa 321 miliardi di euro

In Campania oltre 9.228.017 Buoni Fruttiferi Postali e 4.761.307 Libretti Postali, con un trend di raccolta in crescita Sono da tempo entrati nella terza età ma godono ottima salute: nati rispettivamente nel 1924 e nel 1875, i Buoni Fruttiferi Postali e i Libretti Postali restano a tutt’oggi tra le forme di risparmio preferite dagli italiani, con depositi che ammontano complessivamente a circa 321 miliardi di euro. Al 30 giugno 2018 sono 9.228.017 i Buoni Fruttiferi Postali e 4.761.307 i Libretti Postali posseduti dai rispamiatori campani, con una raccolta che negli ultimi mesi ha fatto registrare una crescita significativa.Le ragioni di questo rinnovato successo vanno tuttavia individuate soprattutto nella capillare presenza di Poste Italiane su tutto il territorio nazionale e nelle tradizionali caratteristiche

Parte il reddito di inclusione. Palmeri: “Lanciata la rete dell’inclusione attiva”

Confronto operativo in Regione Campania in collegamento con le sedi provinciali Inps di Avellino, Benevento, Caserta e Salerno e le agenzie complesse di Battipaglia e di Nocera Inferiore Napoli, 6 dicembre - Questa mattina, presso la Regione Campania, primo confronto della giornata sul REI (Reddito di inclusione) insieme al direttore del coordinamento metropolitano dell'Inps Roberto Bafundi, al presidente ANCI Campania Domenico Tuccillo ed i sindaci dei comuni dell'area, i coordinatori degli ambiti sociali di zona, i responsabili centri per l'impiego e le organizzazioni sindacali. Questi gli operatori della rete che dovrà gestire nell'area metropolitana la nuova misura nazionale di contrasto alla povertà. Si sono affrontati i temi del beneficio economico, ma soprattutto del progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa. Il compito dei Comuni e degli ambiti, dopo aver accolto

Poste Italiane celebra la mitica Lambretta

Annullo speciale nel 70° anniversario della produzione Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, domani 3 giugno, un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze del sistema  produttivo ed economico” dedicato alla Lambretta, nel 70° anniversario della produzione. Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. La vignetta riproduce un manifesto pubblicitario della Lambretta degli anni Cinquanta, realizzato dall’illustratore e cartellonista italiano Franco Mosca, conservato presso il Museo Scooter e Lambretta di Rodano. Completano il francobollo la leggenda “1947 - 2017”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,95”. Bozzetto: a cura del Centro Filatelico della Direzione Officina Carte Valori e Produzioni Tradizionali dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. A commento dell’emissione viene realizzato il bollettino illustrativo con articolo

Tempi digitali, a Napoli l’open day “Tutti in Rete con i Nonni”

Domani 20 aprile, ore 14,30 all’istituto tecnico industriale Maria Curie di Ponticelli  Open day, “tutti in rete con i nonni”, domani 20 aprile alle ore 14,30, all’istituto Istituto tecnico industriale, “Marie Curie” di Ponticelli, l’iniziativa promossa da Poste Italiane in collaborazione con Mondo Digitale per imparare ad usare i principali servizi on line su computer, smartphone e tablet. A seguito del successo del progetto di alfabetizzazione digitale per gli over 65 “Nonni in rete, tutti giovani alle Poste”, verrà attivato (e presentato) da domani uno speciale “sportello digitale” per proporre a tutta la cittadinanza una giornata per andare a scuola da quei “nonni” che nel frattempo sono diventati insegnanti delle nuove applicazioni digitali.

Pensioni, da domani in pagamento presso gli sportelli di Poste Italiane

La comunicazione rivolta ai pensionati è già esposta negli Uffici Postali Napoli, 2 gennaio - Poste Italiane comunica che a gennaio 2017 le pensioni saranno messe in pagamento a partire dal giorno 3,  in conformità a quanto previsto dal  decreto legge in materia di ammortizzatori sociali e di pensioni, dall’ art. 6, comma 1, D.L. 21 maggio 2015, n. 65, convertito,  dalla L. 17 luglio 2015, n. 109. Per i titolari di conto corrente Bancoposta l’accredito sarà disponibile dal giorno 3 gennaio con pari data di valuta. Anche per i titolari di libretto/INPS card le pensioni saranno accreditate  il 3 gennaio 2017 con pari data di valuta. La comunicazione rivolta ai pensionati è già esposta negli Uffici Postali. Dall'Inps fanno sapere che da

“Notte d’Oro al Borgo Orefici”, annullo filatelico per l’occasione

Annullo speciale richiesto dal Consorzio Antico Borgo Orefici Poste Italiane informa che sabato 10 dicembre, in occasione della manifestazione “Notte d’Oro al Borgo Orefici”, sarà disposto un servizio di annullo filatelico figurato recante la dicitura: “Napoli Filatelico - 10.12.2016 – Notte D’Oro Al Borgo Orefici”. Sarà possibile quindi bollare con tale annullo speciale, richiesto dal Consorzio Antico Borgo Orefici, tutte le corrispondenze presentate presso lo stand allestito in via Duca di San Donato, 73  –  80133 Napoli, il giorno 10 dicembre, dalle ore 16.00 alle ore 20.00. Eventuali commissioni filateliche devono essere inoltrate a Poste Italiane S.p.A. /Spazio Filatelia in via Montoliveto, 46 - 80133, telefono 081-4289670.

Poste Italiane, francobollo celebrativo: “Angeli del fango”, nel 50° anniversario dell’alluvione di Firenze

Annullo speciale realizzato da Filatelia di Poste Italiane Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, domani 4 novembre, un francobollo celebrativo degli Angeli del fango, nel 50° anniversario dell’alluvione di Firenze, del valore di € 0,95. Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. La vignetta raffigura l’alluvione di Firenze del 1966 “interpretata”, attraverso un disegno, dai bambini di una scolaresca. Completano il francobollo le leggende “Angeli del fango” e “50° Anniversario dell’alluvione di Firenze”, la  scritta  “ITALIA”  e  il valore “€ 0,95”. Bozzetto: a cura del Comitato “2016 Progetto Firenze” e ottimizzazione del Centro  Filatelico della Direzione Officina Carte Valori e Produzioni Tradizionali dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. A commento dell’emissione viene realizzato il bollettino illustrativo con

Poste Italiane: folder filatelico per la solidarietà alle vittime del terremoto

A Napoli, presso lo Spazio Filatelico e all’Ufficio Postale di Salerno Centro Napoli, 27 ottobre - Fino a lunedì 31 ottobre sarà in vendita, presso i corner allestiti negli uffici postali delle principali città italiane, a Salerno interessato quello di Salerno Centro (corso Giuseppe Garibaldi 203), il folder filatelico con il francobollo da 0,60 euro dedicato alla “Sagra degli spaghetti all’Amatriciana” emesso nel 2008. Il costo del folder, che oltre al francobollo contiene la busta “primo giorno”, una cartolina illustrata e una tessera filatelica, è di 9,00 euro. Il ricavato della vendita sarà interamente devoluto a favore delle vittime del terremoto che ha colpito di recente l’Italia centrale. Un’iniziativa di solidarietà che si aggiunge a quelle messe in campo da Poste Italiane

Poste Italiane dispone l’annullo filatelico per la 30^ edizione di Futoro Remoto

Ancora oggi sarà possibile richiedere alla Fondazione Idis - Città Della Scienza l'annullo speciale per tutte le corrispondenze presentate presso lo stand allestito in piazza del Plebiscito Poste Italiane informa che sabato 8 ottobre, in occasione della manifestazione “Un Viaggio Tra Scienza E Fantascienza - Futuro Remoto 30^ Edizione – Una Festa Di Scienza, Tecnologia, Innovazione, Arte E Cultura”, è stato disposto un servizio di annullo filatelico figurato recante la dicitura: “Napoli Filatelico - 8.10.2016 – Futuro Remoto 30^ Edizione – Una Festa Di Scienza, Tecnologia, Innovazione, Arte E Cultura”. Sarà possibile quindi bollare con tale annullo speciale, richiesto Fondazione Idis - Città Della Scienza, tutte le corrispondenze presentate presso lo stand allestito in piazza del Plebiscito –  80132 Napoli, i giorni