Melito, Poste Italiane colora borghi e città

Nell’Ufficio Postale di Melito di Napoli inaugurata la prima di una serie di opere realizzate da giovani street artist Melito di Napoli – E’ stato inaugurato il 26 settembre scorso presso l’ufficio postale di Melito di Napoli il primo “murale” realizzato da Gianluca Raro nell’ambito del progetto di Poste Italiane per rendere più attraenti e accoglienti gli uffici postali e dare visibilità al percorso di profonda trasformazione dell’azienda nel senso dell’innovazione digitale. Quest’ultimo tema, insieme alla vicinanza ai cittadini e alle comunità, al ruolo sociale di Poste Italiane e al suo contributo allo sviluppo e alla modernizzazione del Paese, è tra i soggetti dei lavori presentati da un gruppo di giovani street artist selezionati da una giuria che saranno realizzati in  forma

Donazioni in favore delle comunità colpite dal sisma: Poste Italiane e Croce Rossa Italiana attivano conto corrente

Il conto è intestato "Poste Italiane con Croce Rossa Italiana-Sisma del 24 agosto 2016" c/c 900050 Roma, 25 agosto – Poste Italiane è vicina alle comunità del Centro Italia gravemente colpite dal sisma ed è impegnata sin dalle prime ore in azioni di sostegno ai residenti nelle zone terremotate. Poste Italiane, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana, ha istituito un conto corrente attivo già da oggi per le donazioni a favore degli abitanti dei centri gravemente danneggiati dal terremoto. Il conto corrente è intestato "Poste Italiane con Croce Rossa Italiana - Sisma del 24 agosto 2016"c/c 900050, codice IBAN IT38R0760103000000000900050; il codice BIC/SWIFT per inviare bonifici dall’estero è BPPIITRRXXX. Poste Italiane, inoltre, d'intesa con il Dipartimento della Protezione Civile, ha attivato

Napoli: penetrano da un buco e rapinano le Poste di 200 mila euro

Assaltato l'ufficio postale in via Brecce Sant' Erasmo Napoli, 1 agosto - Una rapina da 200 mila euro è stata compiuta in un ufficio postale di via Brecce Sant'Erasmo, alla periferia orientale di Napoli. I banditi, almeno due, armati di pistola sono entrati nell' ufficio poco dopo l'orario di apertura, attraverso un foro praticato, probabilmente nel corso delle notte, nel pavimento dei locali dei servizi igienici. Dopo aver minacciato con le armi il direttore e gli impiegati, i ladri si sono impadroniti del denaro disponibile, circa 200 mila euro, e sono poi fuggiti. Indaga la polizia .

Poste Italiane: giovane stilista toscana Beatrice Bazzano vince il contest per disegnare le nuove divise dei portalettere

La ventiduenne studia all’Istituto Modartech di Pontedera e si è aggiudicata una borsa di studio del valore di 20 mila euro per un master. Al contest indetto da Poste Italiane hanno aderito 26  istituti italiani di moda e design Roma, 13 luglio - E’ Beatrice Bazzano, studentessa dell’Istituto Modartech di Pontedera, la vincitrice del contest lanciato da Poste Italiane, a cui hanno partecipato i migliori giovani stilisti e designer italiani per ideare le nuove divise dei portalettere. La sfida lanciata tra i giovani creativi emergenti della moda, è nata per comunicare il cambiamento e lo spirito innovativo di Poste Italiane anche attraverso il nuovo look degli addetti al recapito. Beatrice Bazzano, 22 anni, nata a Fucecchio (Fi),  iscritta al 2° anno

127° Anniversario della pizza Margherita, Poste italiane dispone servizio di annullo filatelico

Poste Italiane informa che sabato 11 giugno, in occasione della manifestazione “127° Anniversario Della Pizza Margherita”, sarà disposto un servizio di annullo filatelico figurato, recante la dicitura: “Napoli 35 - 11.6.2016 – Brandi 1780 - 127° Anniversario Della Pizza Margherita” Sarà possibile bollare con tale annullo speciale, richiesto dal ristorante A.P.R.I. srl, tutte le corrispondenze presentate allo stand allestito presso Salita di Palazzo, 2 – 80132 Napoli, il giorno 11 giugno, dalle ore 11.15 alle ore 16.45. Eventuali commissioni filateliche devono essere inoltrate al Servizio Commerciale/Filatelia della Filiale di Napoli 1 Centro - 80133, Piazza Matteotti 2, telefono 081-7904980.

Al via il contest per disegnare le nuove divise dei Postini, in palio 20mila euro

Il Portalettere si veste di nuovi colori. In palio una borsa di studio da 20mila euro. Coinvolte Scuole e Università Poste Italiane ha lanciato un contest che premia le migliori proposte per il restyling delle divise dei Portalettere. In palio una borsa di studio da 20mila euro da assegnare al vincitore selezionato tra gli studenti iscritti a Istituti post-diploma e Università italiane pubbliche e private di moda e design che aderiranno al progetto. Due al momento quelli iscritti in Campania: l’Università degli Studi di Napoli - Magistrale Fashion Ecodesign del Dipartimento dell'Ingegneria Civile Design, Edilizia e Ambiente, collocato presso la Real Casa dell’Annunziata di Aversa e l’Ilas (Istituto superiore di comunicazione di via De Gasperi a Napoli. L’iniziativa conferma l’impegno di Poste

La App BancoPosta è la più apprezzata del settore finanziario: un milione e mezzo di download

La App Bancoposta taglia il traguardo del milione e mezzo di download a meno di un anno dal suo lancio e stabilisce il record assoluto di gradimento della clientela tra le App del settore finanziario Il successo della App BancoPosta è la prova dell’apprezzamento della clientela per la comodità e la semplicità d’uso dell’applicazione e conferma il ruolo trainante e inclusivo di Poste Italiane nella transizione dall’economia tradizionale a quella digitale. Grazie alla App BancoPosta è possibile gestire in mobilità il proprio conto e le carte Postepay per conoscere il saldo ed i movimenti. Inoltre è possibile pagare i bollettini anche solo inquadrando il QR code con la fotocamera dello smartphone, ordinare bonifici e postagiro o inviare denaro in Italia e

Poste Assicura promuove il mese della prevenzione: visite specialistiche e prestazioni diagnostiche ai titolari di polizza

La promozione è rivolta a chi sottoscrive Posteprotezione Innova Salute entro il 30 giugno Poste Assicura sempre attenta alle esigenze di salute dei cittadini, promuove il “mese della prevenzione”, un’iniziativa in linea con la sua capacità di integrare il welfare pubblico con quello privato. A ciascun sottoscrittore della polizza Posteprotezione Innova Salute  tra il 10 maggio e il 30 giugno, la compagnia assicurativa danni di Poste Italiane offre in omaggio una prestazione sanitaria specialistica che può essere scelta tra analisi PSA, visita specialistica alla prostata, ecografia mammaria, mammografia ed elettrocardiogramma di base. La prestazione medico-diagnostica potrà essere prenotata entro un anno a partire dalla data di sottoscrizione della polizza Posteprotezione Innova Salute rivolgendosi alle strutture convenzionate con Poste Assicura. Possono fruire delle

Poste Italiane: in pagamento le pensioni di marzo

Consigli pratici per evitare le attese agli sportelli Napoli, 1 marzo – Da oggi in tutti i 250 uffici postali della provincia di Napoli saranno in pagamento le pensioni di marzo. Poste Italiane suggerisce di recarsi presso gli uffici postali in tarda mattinata, oppure durante la fascia oraria pomeridiana nel caso degli uffici aperti nel doppio turno, evitando le prime ore del mattino. Dalle rilevazioni effettuate emerge infatti come un’elevata percentuale di pensionati si reca negli uffici postali nella fascia oraria compresa tra l’apertura degli sportelli e la prima mattinata. Poste Italiane ricorda ai pensionati accreditati che possono utilizzare le carte elettroniche collegate al libretto di risparmio oppure al conto corrente BancoPosta per il prelievo automatico del contante. L’operazione può essere effettuata

Poste italiane commemora Benedetto Croce nel 150° anniversario della nascita

Emissione francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A. Il Ministero dello Sviluppo Economico emetterà, oggi 25 febbraio 2016, un francobollo commemorativo di Benedetto Croce, nel 150° anniversario della nascita. La vignetta raffigura, racchiuso in un cerchio in primo piano su un fondino con motivi decorativi, un ritratto del filosofo e uomo politico Benedetto Croce. Completano il francobollo la leggenda “BENEDETTO CROCE”, le date “1866 1952”, la scritta “ITALIA” e il valore “€ 0,95”. Bozzettista: Silvia Petrassi. A commento dell’emissione viene realizzato il bollettino illustrativo con articolo a firma di Piero Craveri, Presidente della Fondazione “Biblioteca Benedetto Croce” e Michele Maggi, dell‘Università di Firenze. L’Ufficio Postale di Pescasseroli (AQ) utilizzerà, il giorno di emissione, l’annullo speciale realizzato da Filatelia di

ScriviAmo: a San Valentino riscopri il fascino della lettera d’amore. Ecco 10 buoni motivi per farlo

Poste Italiane dona agli innamorati una speciale cartolina. Sarà distribuita sabato 13 febbraio  nei 500 uffici postali  con sportello filatelico e negli Spazi Filatelia di Roma, Milano, Torino, Genova, Venezia, Trieste e Napoli. L’iniziativa è realizzata nell’ambito del progetto ScriviAmo Roma, 11 febbraio – Una speciale cartolina filatelica per festeggiare il giorno di San Valentino e promuovere la scrittura. Poste Italiane, nell’era digitale, rilancia lo strumento della lettera: il modo migliore per dire Ti Amo e si inserisce nell’ambito del progetto “ScriviAmo”, con il quale Poste Italiane invita a riscoprire il piacere di scrivere una lettera a mano. Le cartoline filateliche sono  distribuite sabato 13 febbraio nei 500 uffici postali con sportello filatelico su tutto il territorio nazionale e negli Spazio Filatelia di Roma, Milano,

“Nonni in Rete. Tutti giovani alle Poste”, progetto di alfabetizzazione digitale

Coinvolti gli istituti superiori Casanova e Giordani di Napoli ed il Buonarroti di Caserta Sarà l’istituto Casanova di Napoli la prima scuola campana ad ospitare il progetto di alfabetizzazione digitale promosso da Poste Italiane, dedicato ai “nonni”. Il corsi prenderanno il via il prossimo 20 gennaio. Restano ancora parte delle iscrizioni per l’istituto Buonarroti di Caserta dove sono ancora disponibili 15 posti ed il Giordani  - Striano di Napoli (10 posti ancora disponibili). “Nonni in rete. Tutti giovani alle Poste”, è il programma di alfabetizzazione digitale della terza età promosso da Poste Italiane per formare anche le persone più anziane all’uso del web e fargli acquisire familiarità con le più moderne tecnologie di comunicazione. Il progetto pilota era partito il 7 luglio

Poste Italiane: a gennaio 2016 le pensioni saranno pagate a partire dal giorno 4 del mese

Negli uffici postali la comunicazione rivolta ai pensionati è già visibile in ogni sportello e sul display di tutti gli Atm Postamat Poste Italiane comunica che solo per il mese di gennaio 2016 le pensioni saranno messe in pagamento a partire dal giorno 4,  in conformità a quanto previsto dal  decreto legge in materia di ammortizzatori sociali e di pensioni, dall’ art. 6, comma 1, D.L. 21 maggio 2015, n. 65, convertito,  dalla L. 17 luglio 2015, n. 109. Per i titolari di conto corrente Bancoposta l’accredito sarà disponibile sin dal giorno 3 gennaio con valuta 4 gennaio 2016. Ai titolari di libretto/INPS card le pensioni saranno invece accreditate il 4 gennaio 2016 con pari data di valuta. Detta modalità di pagamento

Dispersione scolastica: Poste Italiane ed Accademia Aeronautica Militare con Mentoring per i giovani a rischio di Napoli

Al via i programmi per prevenire e combattere la dispersione scolastica Mentoring Usa-Italia sempre più attiva a Napoli. L’Onlus fondata da Matilda Raffa Cuomo, former first lady dello Stato di New York, presieduta da Sergio Cuomo, nei giorni 14 e 15 dicembre aprirà due nuovi programmi per prevenire e combattere la dispersione scolastica basati su metodo one-to-one, ideato nel 1986 da Matilda Cuomo, che consiste nel creare una relazione diretta tra un ragazzo (Mentee) ed un volontario (Mentore), instaurando un rapporto di reciproca fiducia teso a far emergere le potenzialità inespresse. Oggi alle ore 11, presso il 55° Circolo didattico “Maurizio Vito Piscicelli”, prenderà il via il programma Mentoring sostenuto dalla Fondazione “Poste Insieme” Onlus nata dalla volontà di “Poste Italiane” per promuovere in