Sciame sismico a Napoli, gente in strada per paura

Una delle scosse avvertita anche in zona occidentale Napoli Napoli, 26 aprile - L'area flegrea, da Bagnoli ad Agnano, da Quarto a Pozzuoli, è stata al centro dall'alba da uno sciame sismico che, iniziato alle 4,16, si è protratto fino alle 7,23 con 22 eventi registrati. Tre le scosse di terremoto avvertite da buona parte della popolazione sorpresa nel sonno: la prima, alle 4,16, di magnitudo 2,0, la seconda, alle 4,41, di magnitudo 2,5 e la terza la più intensa, alle 4.59, di magnitudo 3,1. Quest'ultimo evento, tra i più forti negli ultimi sei mesi, avvertito anche nell'area occidentale di Napoli, nella zona di Agnano Pisciarelli e su tutto il territorio di Pozzuoli, soprattutto in zona Solfatara fino a Quarto, ha portato

Beneficenza: Afina dona uova pasquali e alimenti ai poveri

Uova di cioccolato per i piccoli ammalati del Santobono Pausilipon, mentre le derrate alimentari in favore dei poveri di Pozzuoli e Mergellina Napoli, 9 aprile – Un po’ di dolcezza per i bimbi ricoverati all’ospedale Santobono-Pausilipon di Napoli, che hanno ricevuto 100 uova di Pasqua dall’AFINA (Associazione Filiera Italiana della Nautica). Il presidente Gennaro Amato ha poi completato l’azione solidale inviando anche 7 tonnellate di derrate alimentari alla mensa dei poveri San Giuseppe, gestita dalle suore del convento dell’Arco Mirelli a Mergellina, ed al convento di Pozzuoli per assistere i bisognosi dell’area flegrea. “Nel periodo attuale ogni donazione ha un valore aggiunto – ha sottolineato Flavia Matrisciano, direttrice della Fondazione Santobono Pausilipon – perché anche la frequentazione dei bimbi da parte dei

Pozzuoli, nasce il Dispensario “Farmaco Solidale”: medicine gratuite per i poveri

La presentazione con il vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella. Progetto finanziato con l’8X1000 alla Chiesa Cattolica E' stato inaugurato sabato 1° febbraio il Dispensario farmaceutico “Farmaco Solidale”. All’evento hanno partecipato tra gli altri: monsignor Gennaro Pascarella (vescovo di Pozzuoli), presenti i volontari della Caritas e i medici volontari del Poliambulatorio. Il Dispensario distribuisce gratuitamente e dietro prescrizione medica, alcuni farmaci e presidi sanitari alle persone indigenti secondo la prassi dell’accesso al Poliambulatorio. Si trova all’interno del Centro San Marco in via Roma n.50. E' aperto ogni mercoledì dalle 9 alle 12. Parte del Progetto “Salute e Solidarietà”, finanziato da Caritas Italiana con l’8x1000 alla Chiesa Cattolica, si tratta di un'iniziativa che segue l’esperienza del Poliambulatorio "diacono Pasquale Grottola". Per esplicita volontà del vescovo,

Pozzuoli, 15enne muore in incidente stradale

Auto sbanda e catapulta fuori dall'abitacolo lui e un amico Pozzuoli, 3 dicembre - Un ragazzo di 15 anni è morto ieri, in tarda serata, in un incidente stradale verificatosi all'interno del rione Toiano, a Pozzuoli. L'auto, una Smart di proprietà del padre della vittima, su cui viaggiava il giovane in compagnia di un coetaneo, per cause in corso di accertamento, è sbandata alla confluenza di viale Europa Unita e via Antonino Pio, ribaltandosi e catapultando i due viaggiatori fuori dall'abitacolo. Per il ragazzo, che avrebbe compiuto 16 anni tra una settimana, non c'è stato nulla da fare. Soccorso dai sanitari del 118 è stato trasferito in condizioni disperate al Pronto Soccorso del nosocomio S. Maria delle Grazie di Pozzuoli, dove è

“E’ tempo di Gospel”, doppio appuntamento a Napoli e Pozzuoli

Sabato 7 dicembre ore 20.30 chiesa del Santissimo Nome di Gesù detta di San Giuseppe (viale Capomazza) a Pozzuoli. Domenica 8 dicembre ore 12.00 Tin (Teatro Instabile Napoli) vico Fico Purgatorio ad Arco – Napoli Doppio appuntamento per il Coro Eyael-città di Pozzuoli; sabato 7 dicembre alle ore 20.30 nella chiesa del Santissimo Nome di Gesù detta di San Giuseppe (viale Capomazza) Pozzuoli, all’interno della rassegna “Magie musicali” e domenica 8 dicembre alle ore 12.00 al Tin (Teatro Instabile Napoli) (Vico Fico Purgatorio ad Arco), all’interno della rassegna “Incanti Narrati” il coro Eyael Citta di Pozzuoli darà vita al concerto É tempo di Gospel. “Da diversi anni porto avanti con il coro da me diretto uno studio sulla musica gospel -  dichiara Enrica

A Pozzuoli esofago ricostruito con il robot

Paziente aveva ingerito per errore soda a Sidney E' stato operato nell'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli (Napoli) tre giorni fa con la ricostruzione dell'esofago con il robot chirurgico e il prossimo lunedì sarà dimesso, un giovane pizzaiolo ventitreenne di Marano (Napoli), vittima di un grave incidente a Sidney. Il giovane abitava in Australia dal 2015, dove lavorava e studiava, in attesa di prendere la cittadinanza australiana; lo scorso 17 luglio per errore ha ingerito soda caustica contenuta in un contenitore per l'acqua. Dopo una corsa in ospedale, otto giorni di coma e due interventi chirurgici all'esofago ed allo stomaco, il ragazzo di Marano ha lasciato l'Australia per tornare in Campania. L'intervento, fa sapere la Asl Napoli 2 Nord, è stato

Pozzuoli, Accademia Aeronautica: inaugurato anno accademico degli istituti di formazione

Durante la cerimonia consegnati riconoscimenti agli allievi che si sono particolarmente distinti nel corso dell’iter formativo, tra cui la “sciabola d’onore” Si è svolta questa mattina a Pozzuoli, presso l’Accademia Aeronautica, alla presenza del Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, la tradizionale cerimonia di inaugurazione dell’Anno Accademico 2019-2020 degli Istituti di Formazione dell’Aeronautica Militare. L'evento, a cui hanno preso parte il Capo di Stato Maggiore della Difesa Generale Enzo Vecciarelli, il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso e numerose autorità civili e militari, si è aperto con un intervento del Comandante delle Scuole e della 3ª Regione Aerea, Generale di Squadra Aerea Aurelio Colagrande, che dopo una breve introduzione sulle principali attività portate a termine nell’ultimo Anno Accademico, 

Fuochi, brindisi e cantanti in piazza per camorristi scarcerati

Fuori per pena scontata e due affiliati ai clan Longobardi e Beneduce festeggiano con neomelodici in piazza Pozzuoli, 2 novembre - Festa con fuochi d'artificio e concerto di cantanti neo-melodici a Pozzuoli (Napoli), nel rione Monteruscello, per la scarcerazione di due affiliati ai clan Longobardi e Beneduce. Il ritorno a casa dei due pregiudicati - riferisce "Il Mattino" - è stato salutato dai familiari e dai loro amici con brindisi e con l' esibizione dei cantanti. Esplosi anche i fuochi d' artificio, nonostante il divieto disposto con un'ordinanza del sindaco di Pozzuoli. I due pregiudicati, Giovanni Illiano e Silvio De Luca, hanno scontato una condanna a quasi 10 anni di carcere per estorsione e spaccio di droga.

Agenti uccisi a Trieste, uno era di Pozzuoli

Originario di Pozzuoli. Era figlio di poliziotto ora in pensione. Il sindaco proclamerà lutto cittadino E' Pierluigi Rotta, 34 anni, agente scelto nato a Pozzuoli uno degli agenti uccisi nella sparatoria avvenuta ieri intorno alle 17 nella Questura di Trieste. Era figlio di un poliziotto che lavorava presso la Questura di Via Medina a Napoli. L'altra vittima è Matteo De Menego, 31 anni di Velletri. Entrambi uccisi da un uomo fermato per indagini relativa ad una rapina di uno scooter avvenuto in mattinata. Due sospetti erano stati infatti condotti in Questura, nell’ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico, e uno dei due avrebbe aggredito un agente sfilandogli l'arma con la quale ha poi sparato a tre agenti, uccidendone due. L'aggressore e il complice sono

Malazè: tutte le iniziative di Gusto da Bacoli a Pozzuoli

Gli appuntamenti della prossima settimana da lunedì a venerdì, le iniziative in esclusiva per la XIV edizione dell’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei Dopo il primo fine settimana con gli Hub dedicati al Rione Terra e al complesso Averno-Monte Nuovo, Malazè, l’evento archeoenogastronomico dei Campi Flegrei continua con una settimana dedicata al Gusto: da lunedì 16 a venerdì 20 settembre si terranno, ogni sera, eventi esclusivi per la XIV edizione dell’evento. Il programma dell’Hub Gusto. Lunedì 16 (ore 20) a Baia, Bacoli, “La Locanda del Testardo” concerto di musica e cultura popolare con Gerardo Amarante. Canti popolari misti ad esilaranti battute e barzellette ad accompagnare la proposta eno-gastronomica di Luca Esposito e del suo team in occasione della XIV edizione di Malazè. Info 081.8687701 –

A settembre la XIV edizione di Malazè: l’evento dei Campi Flegrei

Iniziative concentrati negli hub: Rione Terra, Astroni e lago d’Averno. Il programma di tutte le iniziative e le proposte di “Gusto”. Dal 14 al 24 settembre a Pozzuoli, Bacoli, Monte di Procida, Procida, Quarto e Napoli Mancano poche settimane alla XIV edizione di Malazè, l’evento che mette in vetrina le eccellenze del territorio flegreo. Decine gli appuntamenti in calendario nel fitto programma che va dal 14 al 24 settembre prossimi. Tre gli hub che caratterizzeranno questa edizione: Rione Terra a Pozzuoli (sabato 14 settembre), lago d’Averno e Monte Nuovo (domenica 15) e cratere degli Astroni (sabato 21). Oltre alle iniziative concentrate negli hub domenica 22 giornata “Fringe” con iniziative su tutto il territorio. Per tutta la durata di Malazè sono previste iniziative “Gusto”

Croceristi in rivolta nel golfo di Napoli: “rispettate il tour”

Brusco cambiamento di rotta a causa delle condizioni meteomarine sfavorevoli fa arrabbiare i croceristi Passeggeri in rivolta per il mancato rispetto dell' itinerario concordato di un tour nel Golfo di Napoli sulla motonave "Myriam", della "Gestur srl". La motonave, con circa 200 passeggeri, era partita da Pozzuoli diretta a Capri ed Amalfi per una minicrociera che prevedeva un tuffo al largo dell'isola azzurra ed un' escursione ad Amalfi, con pranzo a bordo. Costo, 50 euro. L'itinerario ha subito un brusco cambiamento a causa delle condizioni meteomarine sfavorevoli. Il comandante della motonave, ha puntato su Ischia. E quando ha informato dell'impossibilità di proseguire la crociera è stato aggredito verbalmente da un gruppo di passeggeri. Sono volate ingiurie e spintoni mentre il capitano faceva

Pozzuoli, si barrica in casa dove minaccia di far esplodere bombole a gas

Sgomberata palazzina a Monteruscello Pozzuoli, 30 luglio - Un uomo sofferente di problemi psichici è barricato in casa da ore con bombole e minaccia di farsi saltare in aria con gli abitanti di una palazzina a Monteruscello, quartiere periferico di Pozzuoli (Napoli). L' uomo, Giuseppe Di Bonito, di 25 anni ha ingaggiato una colluttazione con un carabiniere che cercava di bloccarlo e sarebbe armato di un coltello. Insieme a Di Bonito, nell' abitazione vive la madre anziana. Sul posto sono presenti forze dell' ordine, vigili del fuoco, e la Protezione civile. Le forze dell'ordine stanno tentando di convincere l'uomo a desistere. Hanno lasciato la palazzina, a scopo precauzionale, alcune decine di famiglie di residenti.

Musica jazz e archeologia, connubio artistico per il Pozzuoli Faber Jazz Festival

22 luglio tutto esaurito per il concerto all’Anfiteatro Flavio di Filippo Vignato.  23 luglio concerto al piano di Giovanni Guidi presso l’Antro della Sibilla a Cuma Ancora due concerti di grande fascino per il jazz nei siti archeologici del Parco archeologico de Campi Flegrei con il Pozzuoli Faber Jazz Festival, X edizione, oltre ai vari appuntamenti nei club del territorio. Musica jazz, archeologia, paesaggio in un mix  di tradizioni che si mescolano e esaltano la bellezza dei luoghi, amplificando l’armonia delle note jazz. Sold out per  il concerto del 22 luglio all’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, luogo simbolo di Puteoli, dove sarà di scena il quartetto del trombonista  Filippo Vignato. Al suo fianco Giovanni Guidi al  pianoforte, Luca Fattorini al contrabbasso e Emanuele Maniscalco alla