Musica contro le mafie a Sanremo

Premi agli artisti, incontri con gli studenti, showcase Si è conclusa ieri 4 febbraio a Casa Sanremo la premiazione della decima edizione del Premio “Musica contro le mafie”. La serata, presentata da Claudio Guerrini, conduttore radiotelevisivo e storica voce di RDS; sancisce un lungo percorso di sensibilizzazione iniziato oltre un anno fa e che ha permesso alla manifestazione di raggiungere enormi riscontri con numeri da record: oltre 500 artisti hanno risposto alla call e ben 10 sono stati i finalisti live durante la “5 giorni di Musica contro le mafie” di Cosenza. Alla premiazione hanno partecipato, insieme al Coordinamento di Libera della Provincia di Imperia, anche gli studenti delle scuole di Sanremo, Imperia, Arma di Taggia, Ventimiglia e Bordighera, che oltre a svolgere un ruolo

Venezia 76: a Martone, Gallo, De Tassis, Di Leva, Di Majo, Bigazzi e Gatta il Premio Cinema Campania

La consegna avverrà il 31 agosto alle 13 presso lo spazio dell’Ente dello Spettacolo all’Hotel Excelsior durante la presentazione del Social World Film Festival 2020 Sabato 31 agosto alle ore 13 nello Spazio Ente dello Spettacolo della 76esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia (Sala Tropicana 1 al piano terra dell'Hotel Excelsior di Venezia Lido) verrà consegnato il Premio Cinema Campania 2019 al regista Mario Martone, in corsa per il Leone d’Oro 2019 con “Il sindaco del Rione Sanità”, Piera Detassis, presidente e direttore artistico dei David di Donatello, il pluripremiato direttore della fotografia Luca Bigazzi, gli attori Francesco Di Leva e Massimiliano Gallo protagonisti del film "Il sindaco del Rione Sanità", Ippolita Di Majo, sceneggiatrice di “Capri-Revolution”, e l’attrice Ester Gatta. Hanno già ritirato il premio a maggio, durante un evento speciale a

Cinema, ecco i vincitori del Social World Film Festival

La Mostra Internazionale del Cinema Sociale dal 27 luglio al 4 agosto a Vico Equense: "The Bra" di Veit Helmer è miglior film, miglior corto è “Aleksia” di Loris Di Pasquale Cala il sipario sulla 9^ edizione del Social World Film Festival di Vico Equense, diretto dal regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. La “Giuria di Qualità Lungometraggi”, presieduta dal regista statunitense Abel Ferrara ha scelto come miglior film “The bra” di Veit Helmer  (Germania). La “Giuria Giovani”, composta da giovani dai 21 ai 35 anni, ha scelto come miglior regia quella di Fulvio Risuleo per “Guarda In Alto”, miglior sceneggiatura quella di Daved Wilkins e Gavin Michale Booth per “Last Call”, miglior attore Joe Capalbio per “Lucania” di Gigi Roccati,

Lorenzo Richelmy e il cast dell’”Amica Geniale” ospiti al Social World Film Festival

In arena la proiezione di “Dumbo” per la Mostra Internazionale del Cinema Sociale a Vico Equense fino al 4 agosto. Previste 126 proiezioni tra lungometraggi, documentari, cortometraggi e opere audiovisive per 3mila minuti di programmazione Vico Equense, 28 luglio – L’attore Lorenzo Richelmy e il cast dell’Amica Geniale sfileranno domani sera sul red carpet della nona edizione del Social World Film Festival di Vico Equense diretto dal regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. In Arena Loren – Piazzale Siani, Richelmy ritirerà il premio come attore rivelazione dell’anno per le sue interpretazioni nei film “Ride” di Jacopo Rondinelli, “Una vita spericolata” di Marco Ponti e “Dolceroma” di Fabio Resinaro. A seguire un focus sulla serie tv firmata Hbo e Rai: sul palco saliranno Elisa Del Genio,

CineBus, in migliaia al festival cinematografico on the road tra Napoli e Roma

In piazza dei Martiri a Napoli e piazza del Popolo a Roma proiezioni, dibattiti, incontri, casting e masterclass. Ecco i premiati Avvicinare migliaia di persone al cinema. Questo l’obiettivo centrato dal CineBus, il primo festival cinematografico on the road che quest’anno ha portato in piazza dei Martiri a Napoli e piazza del Popolo a Roma proiezioni, dibattiti, incontri, casting e masterclass tutto a bordo di un truck. Tanti gli ospiti che hanno arricchito le giornate dall’attore Mariano Rigillo al cast dell’“Amica Geniale” capeggiato da Giovanni Amura alias Stefano Carracci, a Fabrizio Nevola fresco protagonista dell’“Isola di Pietro” su Canale 5, passando per Marika Costabile dei “Bastardi di Pizzofalcone” a Gina Amarante di “Gomorra – La Serie”, e ancora l’actor coach di “Un posto al Sole” Luciano Nozzolillo, il casting director Emanuele Donadio,

Summer Network Meeting dei laureati del Suor Orsola: musica, arte e premi al merito

Dall’ecologia del diritto al design del gioiello: i progetti ALSOB per il prossimo anno accademico puntano alla formazione imprenditoriale per i laureati Musica, danza, arte e premi al merito: un concept in perfetto american style il “Summer Network Meeting” dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli ideato da ALSOB, l’Associazione Laureati “Suor Orsola Benincasa”, presieduta da Lucilla Gatt, professore di diritto civile della Facoltà di Giurisprudenza. Location d’eccezione di un evento che rappresenta la reunion estiva annuale dei laureati ALSOB in una prospettiva di continuo networking con docenti e realtà professionali, le terrazze della sede centrale del Suor Orsola, quelle ai piedi del Colle Sant’Elmo, affiancate alla vigna di San Martino ed affacciate sul Golfo di Napoli. Uno spettacolo artistico mozzafiato prossimo al riconoscimento UNESCO come “paesaggio e patrimonio culturale che conserva un ruolo sociale attivo nella società

Finalissima del Premio Letterario NapoliTime. Volge al termine la V edizione della kermesse che dà gusto alla lettura

Lunedì 21 maggio l'appuntamento per 400 giovani lettori è presso l'auditorium regionale al Centro Direzionale. E' tempo di votazioni per la kermesse culturale patrocinata dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania Napoli, 16 maggio - E' tempo di finalissima per il Premio Letterario NapoliTime. Lunedì 21 maggio, 163 giovani critici letterari componenti la giuria voteranno l'Autore dell'Anno di questa V edizione della kermesse culturale organizzata dal nostro editore l’Associazione Onlus Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei e patrocinata dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania. Per l'occasione saremo presso l'auditorium della Regione Campania, isola C3 del Centro Direzionale di Napoli, dove circa 400 giovani lettori si incontreranno per la premiazione finale: i tre migliori critici letterari e lo scrittore preferito

Art & Science Across Italy, al teatro Diana la premiazione

3000 studenti coinvolti, 400 presenti in sala, 400opere artistiche realizzate. Presenti, tra gli altri, Fernando Ferroni, Gartano Manfredi, Marco Cattaneo, Philippe Daverio, Edoardo Leo 3000 studenti, oltre 100 classi coinvolte, 400 opere artistiche realizzate in 40 scuole superiori di Firenze, Milano, Napoli, Padova e Venezia di cui le migliori 55 esposte a Napoli al Museo Archeologico Nazionale. 24 studenti premiati che vinceranno un master estivo al Cern. Festeggia con noi i numeri eccezionali di Art&Science Across Italy, progetto europeo per la diffusione della cultura scientifica nelle scuole superiori italiane attraverso l’arte organizzato da INFN e CERN in collaborazione con l’Università degli studi di Napoli Federico II. Premiazione nazionale studenti vincitori: venerdì 6 aprile ore 15 al Teatro Diana, via Luca Giordano 64, Napoli. Saranno presenti 400 studenti provenienti da tutta Italia. Intervengono: Lucia Fortini, Assessore all’Istruzione della Regione Campania, Gaetano Manfredi, Rettore

L’Ordine dei Farmacisti premia i decani della professione

Domenica 17 alla Mostra d'Oltremare la consegna delle medaglie d’oro al merito professionale agli iscritti con 70, 60 e 25 anni di laurea L’Ordine dei Farmacisti della provincia di Napoli, presieduto da Vincenzo Santagada, celebrerà domenica 17 dicembre alle 18 al Teatro e Auditorium Mediterraneo della Mostra d’Oltremare di Napoli la VI edizione della Cerimonia del Caduceo d’Oro. Verranno premiati i decani della professione con la consegna delle medaglie d’oro al merito professionale agli iscritti con 70, 60 e 25 anni di laurea e delle medaglie d’argento agli iscritti con 40 e 25 anni. L'evento saluterà anche i neo-laureati appena iscritti all’Albo, 250 giovani che presteranno il giuramento di Galeno impegnandosi a rispettare i principi deontologici della professione. Parteciperanno: il sindaco Luigi de Magistris, il

Premio Letterario NapoliTime, la giuria dei giovani critici incorona Giuseppe Sorrentino scrittore dell’anno

E' stata una finale scoppiettante, come lo sono gli incontri del Premio Letterario NapoliTime, ma con in più la concomitanza di spunti artistici proposti dai ragazzi ed amalgamati insieme dalla ormai quadriennale esperienza dell'ingegner Pasquale Vespa, presidente dell'Associazione Onlus Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei nonchè direttore della nostra testata giornalistica NapoliTime Napoli - Si è conclusa ieri, venerdì 5 maggio, presso l'Auditorium delle Regione Campania, al centro direzionale di Napoli, la IV edizione del Premio Letterario NapoliTime partocinato dal Comune di Napoli e dalla Regione Campania. All'evento di premiazione hanno partecipato Lucia Fortini assessore all'Istruzione e alle Politiche sociali della Regione Campania, i dirigenti scolastici le professoresse Elena Manto dell' IC Massimo Troisi, Mariarosaria Scalella dell' IC 53 Gigante-Neghelli, Rosa

Al via il Premio Letterario NapoliTime giunto alla sua IV edizione, selezioniamo gli scrittori

Per partecipare, gli scrittori interessati potranno inviare la propria candidatura a premionapolitime@libero.it entro il 15 settembre Si rinnova l'appuntamento di NapoliTime con i libri, la narrativa italiana, gli studenti di Napoli e Provincia, i giovani scrittori esordienti e quelli con più esperienza alle spalle. Siamo prontissimi a dare il via al nostro particolarissimo invito alla lettura con il Premio Letterario NapoliTime giunto ormai alla IV edizione. Siamo pronti a spegnere le 4 candeline per la kermesse culturale organizzata dalla nostra redazione e dal nostro editore, l'Associazione Onlus Ecomuseo del Mare e della Pesca dei Campi Flegrei che vedrà, come ogni anno, al centro dell' evento culturale "itinerante", gli studenti nella veste di critici letterari che con le loro recensioni e con

Lo sci campano apre la stagione invernale con la premiazione al Tennis club

Il presidente del comitato federale, neo Stella d’oro CONI,  premia i migliori atleti dello sci campano, tra cui anche Andrea Ballabio Napoli, 14 dicembre - Sarà il presidente del comitato campano della Federazione Italiana Sport Invernali a premiare, lunedì 15 dicembre alle ore 18.30 al tennis Club Napoli in Villa Comunale, i vincitori del circuito coppa Cam che si è svolto durante la stagione sciistica 2013/2014. Agostino Felsani, eletto alla presidenza lo scorso settembre, è stato insignito venerdì scorso dal CONI, della Stella d’oro al merito sportivo e premierà, a sua volta, i migliori atleti del suo comitato, durante la cerimonia che inaugura ufficialmente la stagione agonistica degli sciatori campani. Saranno premiati anche i vincitori dei campionati regionali 2014 nelle varie specialità, gli atleti under

“Intrigante, coinvolgente e appassionante”, in una parola “Alterego” per Flaviano Della Pia, 2° classificato al Premio Letterario NapoliTime

"Altergo" è il libro scelto per la critica letteraria dallo studente secondo classificato al Premio Letterario NapoliTime Flaviano Della Pia, classe IV B del Liceo Scientifico “A. Labriola” di Napoli, ha conquistato la giuria della Iª Edizione del Premio Letterario NapoliTime con la sua recensione elaborata sul libro di Caterina Impagliazzo "Alterego" edito da Graus Editore, aggiudicandosi il secondo posto. Flaviano ha letto la sua recensione durante l'Evento di Premiazione del Premio Letterario NapoliTime che si è svolto all'Arenile Reload di Bagnoli, sabato 24 maggio. La critica letteraria IIª classificata al Premio Letterario NapoliTime di Flaviano Della Pia sul libro "Alterego": Intrigante, coinvolgente e appassionante: sicuramente questi gli aggettivi adatti a definire il primo libro della giovane scrittrice napoletana Caterina Impagliazzo, intitolato “Alterego”. La semplicità e la

Il 24 maggio il Premio Letterario NapoliTime sarà all’Arenile. Perché… “In Estate, al mare porta con te un Libro!”

Evento di Premiazione del Premio Letterario NapoliTime: sarà premiato lo scrittore più votato dagli alunni concorrenti delle scuole superiori di Napoli e lo studente con la miglior critica letteraria. Sarà un finale scoppiettante, divertente ed emozionante l’Evento di Premiazione del Premio Letterario NapoliTime, Prima Edizione – 2013/14 che si terrà sabato 24 maggio alle ore 10 nell’Area Winter dell’Arenile Reload Bagnoli in via Coroglio, 14 a Napoli. Una location alla moda che rispecchia lo spirito con cui abbiamo intrapreso questa avventura, concentrando la nostra attenzione sui protagonisti assoluti del Premio Letterario, i giovani studenti partenopei, impegnati in un percorso culturale che ha convogliato in sé l’amore per la lettura innanzitutto e l’estrosità e la creatività tipica degli adolescenti. Perché una location sulla spiaggia