Castellabate si veste d’arte per la lunga estate culturale del Premio Pio Alferano

Le mostre a cura di Giuseppe Iannaccone, Luigi Sansone e Vittorio Sgarbi. L’omaggio a Gillo Dorfles, la presenza straordinaria di Edi Rama, primo ministro dell’Albania, con la sua retrospettiva che ne consolida l’immagine di artista internazionale Il Premio Pio Alferano 2018 è realizzato con il sostegno della Regione Campania attraverso la SCABEC Società campana beni culturali. L’appuntamento al Castello dell’Abate è fissato per il 20 luglio, alle 20:30, dove tre mostre d’arte verranno inaugurate dal Presidente della Fondazione Santino Carta, da Vittorio Sgarbi e dagli artisti, dai curatori e da un ospite d’eccezione, il Primo ministro albanese Edi Rama, in doppia veste di artista e rappresentante politico della repubblica d’oltre Adriatico. Alle iniziative prenderanno parte numerosi ospiti del Premio, grandi personalità del mondo del cinema e dello spettacolo,