Una nuova cura per il tumore al seno, al Pascale la prima paziente trattata a casa

E’ una prof di Napoli la prima paziente oncologica italiana trattata a casa Napoli, 2 marzo - Prof di educazione fisica, madre di due ragazze, Rita Cottone, 55 anni di Marano di Napoli  è la prima paziente italiana affetta da tumore al seno, trattata a casa con la terapia biologica sottocutanea. E’ stato Enrico, giovane medico cubano, venerdì scorso, a bussare alla sua porta per iniettarle la prima puntura e ad abbattere così le barriere dell’ospedale. Enrico tornerà a casa di Rita tra 21 giorni e così, di 21 giorni in 21 giorni, fino al termine del trattamento. Rita è solo la prima delle prime 80 donne selezionate dall’equipe di Michelino de Laurentiis, direttore del dipartimento di senologia oncologica del Pascale

Giornata di prevenzione per gli avvocati dell’Ordine di Napoli Nord

Il 21 ottobre Giornata della Prevenzione con visite gratuite per le famiglie degli iscritti al COA di Napoli Nord Una giornata di prevenzione, quella del prossimo lunedì 21 ottobre 2019, interamente dedicata agli iscritti del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Napoli Nord e ai propri familiari. A darne notizia la consigliera dell'Ordine Linda Maisto, che ha proposto l’iniziativa, accolta con entusiasmo dal presidente Gianfranco Mallardo, votata all’unanimità nella seduta consiliare. In occasione della campagna di prevenzione e informativa per screening che l'ASL di Caserta ha avviato da tempo, il prossimo lunedì gli iscritti del COA di Napoli Nord, insieme ai loro familiari, potranno effettuare visite gratuitamente in un laboratorio mobile che sarà posizionato nei pressi del Tribunale di Napoli Nord ad Aversa, e più specificatamente nel parcheggio adiacente Piazza

Prevenzione e diagnosi precoce: a Ottaviano il camper della salute

Appuntamento sabato 5 ottobre in piazza Municipio a Ottaviano, dalle 9,30 alle 12,30 Farà tappa sabato 5 ottobre in piazza Municipio a Ottaviano, dalle 9,30 alle 12,30, il camper della salute voluto dalla sezione Dermatologia dell’Azienda ospedaliera universitaria Federico II, con il patrocinio del Comune di Ottaviano. L’iniziativa, denominata, “Hub and Spoke – Melanoma Network”, fornirà, grazie a tecnologie digitali, visite gratuite per la diagnosi precoce e la cura del melanoma e di tutte le malattie cutanee di tipo oncologico. Nella cittadina vesuviana sarà presente, per effettuare le visite gratuite, la professoressa Gabriella Fabbrocini, Direttore della Scuola di Specializzazione in Dermatovenereologia dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, tra i maggiori esperti internazionali nel settore della Dermatologia.

Salute maschile, Napoli tra le città protagoniste della campagna nazionale “Novembre Azzurro”

In Campania, nel 2018, oltre 3000 nuovi casi di tumore alla prostata Napoli, 13 novembre - ''Novembre Azzurro'', la campagna nazionale di sensibilizzazione sul tumore alla prostata promossa da Europa Uomo, arriva questa settimana a Napoli. Patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, dal Ministero della Salute, dell'Istituto di Sanità e dall'Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari regionali, la campagna avrà come testimonial d’eccellenza l’Ercole Farnese del MARR, che da oggi fino al 18 novembre si veste d’azzurro per promuovere una maggiore consapevolezza sul corpo maschile e in particolare per la prevenzione di questa patologia. Si stima siano circa 460mila gli italiani con una diagnosi di carcinoma prostatico, che è la neoplasia più frequente nella popolazione maschile dei Paesi occidentali e rappresenta quasi il 30 percento dei casi di

Salute, Vaccini: eventi avversi, sorveglianza e prove pratiche

Terzo incontro del corso organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II Terzo appuntamento per il focus sui vaccini, “L’importanza della segnalazione delle reazioni avverse successive alla somministrazione dei vaccini”, organizzato dal Dipartimento di Sanità Pubblica della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, diretto dalla professoressa Maria Triassi, e finanziato dall’UOD 08 – Politica del Farmaco e Dispositivi della Regione Campania, responsabile dottor Ugo Trama, dedicato agli operatori del settore, con l’obiettivo di una maggiore consapevolezza per i genitori e per coloro che devono sottoporsi alla pratica vaccinale. Il terzo incontro, su eventi avversi e come ottimizzare la sorveglianza, è in programma per venerdì 14 settembre alla Sala Idelson Gnocchi, in via Pietravalle 85,

Regione Campania, prevenzione del carcinoma mammario

Palmeri: “Prevenzione del carcinoma mammario. Sensibilizziamo le donne che lavorano” Napoli, 5 luglio - Ieri mattina, presso l'Assessorato Regionale alle Risorse Umane, presentazione del programma di Prevenzione del carcinoma mammario per le dipendenti della Giunta Regionale, una campagna di sensibilizzazione insieme alla Senologia dell'IRCCS Pascale . Con lo slogan 'Il tempo è salute, non sprechiamolo' si è voluto abbattere le distanze ed avvicinare i servizi sanitari al luogo di lavoro, soprattutto nei confronti delle Donne impegnate nel lavoro che riescono a dedicare davvero poco tempo alla prevenzione, assorbite anche da impegni sociali e familiari. Le giornate di visite preventive gratuite saranno svolte in postazioni attrezzate sui luoghi di lavoro, grazie alla disponibilità del Direttore Generale dell'Istituto Pascale, Dr. Attilio Bianchi e dell'equipe medica. Il

Giornata Nazionale della Salute, prevenzione gratuita alla Fiera della Casa

Giornata di prevenzione e visite gratuite alla Mostra d'Oltremare Il primo luglio, l'assessorato al Welfare del Comune di Napoli aderisce alla Giornata Nazionale della Salute in Città dell'ANCI, promuovendo, in partnership con l'Associazione Diabete Junior, un pomeriggio di sensibilizzazione, informazione e animazione per la diffusione di buone pratiche per la tutela della salute in abito pediatrico. L'iniziativa si svolgerà dalle ore 18,00 alle ore 21,00 presso la Mostra d'Oltremare, nell'ambito della tradizionale Fiera della Casa in cui, per la prima volta quest'anno, il Campus Salute Onlus ha dato il via al Kid's Healt Campus, un villaggio dedicato totalmente alla prevenzione dei minori con ambulatori di cardiologia, dermatologia, odontoiatria, endocrinologia, auxologia, ortopedia, oculistica, pneumologia, otorino, ortopedia. Non solo: durante questa giornata il tema della

Oral Cancer Day: in piazza con i volontari di Fondazione ANDI per prevenire il tumore del cavo orale

Fino all’8 giugno visite di controllo gratuite e screening presso gli studi dentistici ANDI Rappresenta il 5% dei tumori nell’uomo e l’1% nella donna ma la sua incidenza complessiva è in aumento. È il tumore del cavo orale, una forma di cancro che colpisce le cellule di rivestimento della bocca, sviluppandosi più frequentemente su lingua, mucosa delle guance, pavimento della bocca, orofaringe e tonsille. In Italia fa registrare ogni anno oltre 9.000 nuovi casi con una mortalità, a 5 anni dalla diagnosi, di oltre il 43%. Quando però questo tumore è rilevato e curato nella sua fase iniziale è possibile ottenere un tasso di guarigione di oltre l’80%, con interventi terapeutici poco invasivi. Da qui la fondamentale importanza di un’adeguata prevenzione e di una diagnosi precoce. È proprio per sensibilizzare i cittadini e informarli su questo carcinoma, su come riconoscerlo

Epatite C, a Pompei una campagna di prevenzione gratuita

Arriva a Pompei il camper per la diagnosi precoce dell’infezione da HCV con un test salivare gratuito. Un team di medici a disposizione in piazza a Pompei per un consulto gratuito e per scoprire l’infezione da virus dell’epatite C con un semplice test della saliva Pompei, 27 aprile – Un semplice prelievo di saliva per scoprire il virus dell'epatite C e intervenire per tempo. L'iniziativa, che prende il nome di progetto 'HEPAROUTE 8', è organizzata da Improve con il supporto di AbbVie con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione, offrire consigli utili ed effettuare un rapido screening “salva-fegato”. I camper saranno presenti domenica 29 aprile a Pompei in piazza Bartolo Longo dalle ore 9,00 alle ore 19,00. “L’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce appare decisiva ed

Salute: a Marcianise Medico Amico Day con la Giornata Nazionale Niente Male

Due milioni di campani con dolore cronico. Il 14 aprile medici SNAMI al “Campania” di Marcianise con test e consulti gratuiti Caserta, 9 aprile – Sono circa 2 milioni i campani che devono fare i conti con il dolore, quattro su dieci, con punte di sei su dieci fra gli over 65. Nell’80% dei casi il dolore di intensità da moderata a grave dipende da problemi articolari o alla schiena, come un’artrosi o una lombalgia, ed è quasi sempre per questi motivi che si va dal medico di famiglia. Il problema però è tuttora sottovalutato e trattato spesso in maniera inadeguata, perché la maggioranza dei pazienti si affida al “fai da te”, utilizzando antinfiammatori non steroidei in modo non corretto e confondendoli con

Tumore al seno, la prevenzione salva la vita

Ad Ercolano si parla di prevenzione, diagnosi e cura del tumore al seno nelle giovani donne con il dottor Massimiliano D’aiuto Domenica 8 aprile alle ore 18.00 si terrà ad Ercolano presso l’oratorio San Domenico Savio sito in via Rossi, la seconda edizione di Adriama evento finalizzato alla sensibilizzazione delle donne sull'importanza della prevenzione senologica anche in giovane creato con il progetto Danceup e diretto da Olimpia Panariello con la supervisione di Padre Pasquale Incoronato, nato in memoria di Adriana Macera danzatrice e trainer, venuta a mancare nel dicembre 2016 alla giovane età di 36 anni. Adriana con il suo esempio di vita e di lotta ha segnato la strada per porre maggiore attenzione all’ importanza della prevenzione, della cura e dell’atteggiamento

Industria 4.0: investire in nuove tecnologie per la salute dei lavoratori

Da Napoli le proposte di Flepar Inail per la prevenzione degli infortuni Nei primi sette mesi del 2017 le denunce d’infortunio registrate dall’Inail sono state 380.236, 4.750 in più rispetto allo stesso periodo del 2016 (+1,3%), per effetto di un aumento infortunistico dell’1,2% registrato per gli uomini (2.832 casi in più) e dell’1,4% per le donne (oltre 1.900 in più). Le denunce d’infortunio mortale presentate all’Inail nei primi sette mesi del 2017 sono state 591,29 in più rispetto ai 562 decessi dello stesso periodo del 2016 (+5,2%). L’incremento è legato principalmente alla componente maschile, i cui casi mortali sono saliti da 506 a 531 (+4,9%), mentre quella femminile ha fatto registrare un aumento di quattro casi, da 56 a 60 decessi

Pozzuoli, medici in piazza per la prevenzione gratuita e la corretta informazione scientifica sulle vaccinazioni

Vaccinazioni, rischio tumori e screening gratuiti. Appuntamento con la salute in piazza della Repubblica dalle 10 alle 19 grazie ai medici volontari del Distretto 35 dell'Asl Na2 Nord Pozzuoli, 27 novembre - Domenica 3 dicembre i medici del Distretto 35 dell'Asl Napoli 2 Nord, diretto dalla dottoressa Monica Vanni, si mobilitano in favore della prevenzione, allestendo gazebo in piazza della Repubblica, nel centro storico di Pozzuoli. Sarà l'occasione per la cittadinanza di effettuare gratuitamente esami spirometrici, controlli glicemici, misurazioni della pressione arteriosa. E non solo, saranno distribuiti opuscoli sulla malattia renale cronica, spesso poco conosciuta ai più, e tutto quanto fa prevenzione. In particolare l'evento sarà occasione di divulgazione scientifica, tenuta dai medici di Medicina Generale dell'Asl Na2 Nord, riguardo al tema delle vaccinazioni, che