Ospedale San Paolo, anziano muore dopo 7 ore di attesa

72enne al San Paolo 3 giorni fa con stessi sintomi, dimesso Napoli, 10 febbraio - Indagini sono state avviate dalla Polizia a Napoli in relazione alla morte di E.E., di 72 anni, avvenuta ieri alle 21 nel Pronto Soccorso dell'ospedale San Paolo e per la quale i familiari hanno presentato una

Pronto soccorso pieno al Cardarelli ed al Santobono. I direttori generali: “nella maggior parte si tratta di accessi impropri”

"L’appello che ci sentiamo di rivolgere alla popolazione è quello di non rivolgersi al pronto soccorso se non in caso di reale necessità" Napoli, 9 gennaio - A far presente il problema, in un comunicato congiunto, sono i direttori generali Annamaria Minicucci (Santobono) e Ciro Verdoliva (Cardarelli): "in questi giorni i pronto

Pronto soccorso chiuso per formiche

La chiusura per un'ora, la denuncia del consigliere regionale Borrelli Napoli, 19 dicembre - L'accettazione chirurgica del pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli è rimasta chiusa per oltre un'ora, dalle 12 alle 13, "a causa delle formiche". Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, membro

Ospedale del Mare allagato, per De Luca è sabotaggio

Riconfermata l'apertura del Pronto Soccorso il 15 settembre prossimo Napoli, 2 settembre - Sono stati allagati nella notte i locali sovrastanti il pronto soccorso dell'Ospedale del Mare, la cui inaugurazione è prevista a metà settembre. Secondo quanto fa sapere Mario Forlenza, direttore generale della Asl Napoli 1, che parla di "atto

Meningite fulminante: bimba di 12 mesi muore al Santobono

Genitori rifiutano ricovero, poi la bimba viene trasferita in eliambulanza al Santobono Napoli, 15 gennaio - Una bimba di 12 mesi, proveniente da Ischia (Napoli), è morta la scorsa notte nell'ospedale Santobono di Napoli verosimilmente a causa di una meningite fulminante. La piccola è giunta nel capoluogo partenopeo nella prima mattinata

Primo soccorso nelle scuole, al congresso della Croce Rossa

Al congresso in corso a Napoli, particolare attenzione è stata dedicata alla formazione del personale scolastico, dei genitori e degli alunni delle scuole superiori e medie per evitare tragedie da soffocamento tra i banchi di scuola. Presentato un progetto per le scuole elementari Napoli, 26 novembre – Nel corso del Congresso

Pozzuoli, paziente muore al pronto soccorso e i parenti scatenano una rissa

Gli episodi di violenza al Pronto Soccorso dell'ospedale "Santa Maria delle Grazie" alla notizia del decesso Pozzuoli, 24 settembre - I parenti di un anziano cardiopatico morto nel Pronto Soccorso dell'ospedale "Santa Maria delle Grazie", di Pozzuoli (Napoli), hanno scatenato nel pomeriggio una violenta rissa alla notizia del decesso e danneggiato

Sanità, Ciarambino (M5S): “La rianimazione dell’Ospedale di Nola inaugurata tre giorni fa non è ancora operativa”

La capogruppo pentastellata in Consiglio regionale: “Inconcepibile inaugurare reparti e non garantirne la funzionalità” Napoli, 2 febbraio – “Ancora una volta tocca al Movimento 5 Stelle svelare i bluff del presidente De Luca. Il nuovo reparto di rianimazione dell'ospedale di Nola, inaugurato in pompa magna da quest'ultimo appena tre giorni fa,

Salerno, donna di 180 chili soccorsa per crisi respiratoria

Salvata grazie al soccorso di un'ambulanza bariatrica dell'Humanitas Salerno, 13 marzo - Una donna di 79 anni, M.C., è stata portata d'urgenza la notte scorsa nel Pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno a causa di una insufficienza respiratoria. Il soccorso a casa della donna è stato

Torna dall’ospedale e muore davanti ai tre figli

Ricoverato al pronto soccorso della clinica Villa dei Fiori di Acerra per forti dolori al torace Casalnuovo (Napoli), 8 gennaio - Si reca al pronto soccorso per dolori al torace, e muore qualche ora dopo a casa davanti ai tre figli. É accaduto a Casalnuovo, nel Napoletano, dove una donna di

Gabrielli sul Giubileo: “La minaccia è globale ma ci siamo preparati”.

Il Prefetto di Roma Franco Gabrielli ha dichiarato di essere pronto all'apertura del Giubileo il prossimo martedì 8 dicembre. 300 posti letto e 12 pronto soccorsi saranno a disposizione  in caso di emergenza La "minaccia è globale, indiscriminata e soprattutto indistinta", ma "ci siamo preparati. Diamo la garanzia non del risultato