“Pompei per tutti: visite silenziose”, iniziative di inclusione del Parco archeologico di Pompei

Presentazione delle iniziative di inclusione frutto del protocollo d’intesa tra l’Ente Nazionale Sordi e il Parco archeologico di Pompei Pompei sempre più accessibile e inclusiva. Grazie al protocollo d’intesa stipulato tra il Parco archeologico di Pompei e l’Ente Nazionale Sordi-Sezione Provinciale di Napoli (ENS) sarà possibile per le persone sorde avvalersi di un

Cantiere navale di Castellammare di Stabia, accordo tra Regione e Fincantieri per aumento attività produttive

Approvato protocollo d’intesa con Fincantieri per assicurare, tra le altre cose, l’obiettivo della tutela dei livelli occupazionali e dell’incremento del carico di lavoro Napoli, 10 aprile – La Giunta regionale della Campania ha approvato un protocollo d’intesa con Fincantieri per assicurare l’obiettivo della tutela dei livelli occupazionali e dell’incremento del carico

Nasce l’Osservatorio per giovani professionisti, firmato il protocollo d’intesa

Intesa tra de Magistris e rappresentanti associazioni giovanili degli ordini professionali. Iniziativa, prima in Italia Napoli, 13 gennaio - È stato firmato dal sindaco della città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, e dai rappresentati delle associazioni giovanili degli ordini professionali, il protocollo d'intesa per l'istituzione dell'Osservatorio dei giovani professionisti. Lo

Città della Scienza, De Magistris: riconosciuto il ruolo del Mezzogiorno e di Napoli [Video]

Firmato il protocollo d'intesa per ricostruire Città della Scienza. Il Sindaco Luigi De Magistris soddisfatto dal discorso del Presidente del Consiglio. "E' un giorno importante per la nostra città, - ha detto il Sindaco - ed ho anche apprezzato l'intervento del Presidente del Consiglio. Di prospettiva, di ottimismo, concreto. Ha riconosciuto il ruolo

Turismo Congressuale, la Campania nel protocollo d’intesa tra ENIT, Federcongressi e Regioni

La Campania ha aderito al progetto Mice (Meetings, Incentives, Conferences, Events) in Italia, il programma nato per incentivare la competitività del settore congressuale. Le altre regioni partecipanti all'iniziativa sono: Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Toscana, Puglia, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto e la Provincia autonoma di Trento. Il protocollo d’intesa, sottoscritto lo scorso 26 luglio