Pupi Avati apre “Maestri alla Reggia”, IV edizione

Torna la rassegna di incontri di cinema dell’Università Vanvitelli. Domani mercoledì 30 ottobre ore 17,30 - Reggia di Caserta Da Una gita scolastica a Regalo di Natale, da La seconda notte di Nozze a La Casa delle finestre che ridono e Il cuore altrove. Questi alcuni dei grandi successi del celebre regista italiano Pupi Avati, protagonista della prima serata di “Maestri alla Reggia”, alla sua quarta edizione, la rassegna di incontri dedicata ai grandi protagonisti del cinema italiano, realizzata dall’Università Vanvitelli con la direzione artistica di Remigio Truocchio. Avati sarà ospite domani mercoledì 30 ottobre alle ore 17,30 nella Cappella Palatina della Reggia di Caserta e si racconterà in un talk, moderato dal giornalista Fabrizio Corallo, ripercorrendo la lunga carriera di successi, dagli esordi horror, genere a cui è tornato con il suo ultimo film Il Signor Diavolo, ai progetti futuri come il lavoro sulla vita

Benoit Jacquot e Valeria Golino aprono il Napoli Film Festival

XXI Napoli Film Festival, dal 23 settembre al 1 ottobre 2019. Nove giorni di cinema con Pupi Avati, Gianni Amelio, Toni Servillo, Lunetta Savino, Igort e molti altri. 150 proiezioni, 30 incontri, 5 concorsi Napoli, 21 settembre - Saranno il regista francese Benoit Jacquot e Valeria Golino ad aprire la 21esima edizione del Napoli Film Festival, diretto da Mario Violini, lunedì 23 settembre con un incontro all’Institut Français Napoli in Via Crispi, 86 alle ore 21,15 (Posto unico 6,00 euro), condotto dal giornalista e critico cinematografico Antonio Fiore. Jacquot presenterà l’anteprima italiana del suo ultimo film “Dernier Amour” su Giacomo Casanova con Vincent Lindon, Stacy Martin e Valeria Golino nei panni di Teresa Cornelys, la prima amante dell’avventuriero veneziano. Al via i cinque concorsi: per

Billie August all’Ischia Film Festival

Si avvicina la data d'inizio dell' "Ischia Film Festival". All'evento parteciperanno oltre 500 opere, 80 selezionate dalla giuria. Ischia - Diventato ormai un'evento internazionale, l'Ischia Film Festival ha ricevuto opere dall'Argentina alla Corea del Sud, e dopo dodici edizioni è considerato tra gli eventi cinematografici più apprezzati dai filmarkers e dai professionisti del settore. Quest'anno il festival, che ha come suo creatore e direttore artistico Michelangelo Messina, avrà grandi ospiti come il regista Billie August che dirigerà una serata dedicata a Nelson Mandela, e Pupi Avati che presiederà questa edizione. L'evento si svolgerà dal 28 giugno al 5 luglio e per parteciparvi sarà possibile acquistare un accredito culturale presso il sito ischiafilmfestival.it  o presso l'info point attivo nel piazzale Aragonese dal 26 giugno in poi. Durante la serata presentata