“Meno plastica, più Mediterraneo” arriva a Pozzuoli la nave Rainbow Warrior III di Greenpeace

Venerdì 30 giugno e sabato 1 luglio a bordo della Rainbow Warrior III presso il Molo Caligoliano Roma, 27 giugno - Arriva in Campania, a Pozzuoli, la nave Rainbow Warrior III di Greenpeace, impegnata nel giro di ricerca e sensibilizzazione “Meno plastica, più Mediterraneo”, in Italia organizzato con la collaborazione scientifica dell'Istituto di Scienze Marine del CNR di Genova, la Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli e l'Università Politecnica delle Marche. La nave sarà ancorata al Molo Caligoliano del Porto Commerciale e resterà a disposizione di stampa e cittadini per due giorni. Sarà gratuitamente aperta a tutti venerdì 30 giugno, dalle 10 alle 12 e ambrogetta 16 alle 19, e sabato 1 luglio, dalle 10 alle 16. Tanti gli eventi e le attività

Al sud Italia l’80% del fabbisogno di energia elettrica è coperto da fonti rinnovabili

La Rainbow Warrior, nave simbolo di Greenpeace, approda a Napoli per presentare il suo report sulle energie rinnovabili Napoli, 22 ottobre - "Non è un paese per fossili" questo il nome della campagna di Greenpeace volta alla progressiva eliminazione delle trivelle per le estrazioni delle fonti fossili. Ieri mattina nei pressi di Napoli, a bordo della nave "Rainbow Warrior", si è concluso il tour della campagna con la presentazione di determinati obiettivi e dati finalizzati al perfezionamento delle energie rinnovabili. Alla conferenza a bordo è stato presentato il report “Le ricadute economiche delle energie rinnovabili in Italia”. Si stima che nell'anno 2013 nel sud Italia le energie rinnovabili abbiano soddisfatto l'80% della richiesta di elettricità. Si punta proprio al sud e alle isole quali possibili