Forum PolieCo: rifiuti tombati, il caso della stazione TAV Napoli-Afragola

Ad Ischia si parla delle tecniche di indagine per il rilevamento dei rifiuti tombati nei terreni Il Forum internazionale sull’economia dei rifiuti promosso da PolieCo, ad Ischia, prenderà il via domani 20 settembre alle ore 14, presso l’Albergo della Regina Isabella a Lacco Ameno. Saranno illustrate le tecniche di indagine per il

Scampia, sequestrato campo Rom: pericolo aria insalubre per roghi tossici

Nell'insediamento non esistono servizi igienici e sono stati distaccati numerosi allacci abusivi alla rete elettrica  Napoli, 17 luglio - Sequestrate, a Napoli, nel quartiere di Scampia, tre aree di un campo rom. Il decreto emesso dal Gip del tribunale di Napoli, su richiesta della Procura, è scattato oggi per l'insediamento di via

Gdf Afragola: sequestrati 500mila prodotti contraffatti

Denunciate 16 persone, due aziende poste sotto sequestro, individuati 27 lavoratori in nero. Gli opifici sversavano illegalmente e senza trattamento i rifiuti tossici derivanti dalle lavorazioni Napoli, 24 gennaio - Ingente sequestro di prodotti contraffatti ad opera della Guardia di finanza di Afragola: 500mila i prodotti rinvenuti e posti sotto sequestro

Terra dei Fuochi, ancora tre sequestri nel Giuglianese

Luigi Di Maio, del M5S, chiede chiarezza sulla morte del magistrato impegnato in Terra dei fuochi: "chi indaga tocca sempre i fili dell'alta tensione" Giugliano, nel cuore della tristemente famosa area denominata Terra dei fuochi, è lo scenario di uno degli ennesimi sequestri di aree adibite allo smaltimento illegale di rifiuti

Terra dei Fuochi, vietato coltivare

Firmato il decreto per l’interdizione dei terreni contaminati dall’uso agricolo 12 febbraio – Beatrice Lorenzin, ministro della salute, Maurizio Martina, ministro delle politiche agricole e Gian Luca Galletti, ministro dell’ambiente hanno firmato un decreto volto all’interdizione dall’utilizzo agricolo i terreni contaminati della Terra dei Fuochi. Come reso noto in un comunicato del

Arrestato il “re del latte” Giuseppe Gravante: smaltiva rifiuti zootecnici nel Volturno

L'imprenditore dal 1994 svolgeva attività illecite di smistamento di rifiuti e estorsioni. Era stato nominato nel 2007 cittadino onorario di Gioia Sannitica con il soprannome di "re del latte" Napoli, 28 ottobre - Questa mattina è stata eseguita dal corpo forestale di Caserta l'ordinanza di custodia cautelare per Giuseppe Gravante patron di "Foreste Molisane",

Casal di Principe: amianto e cemento in una discarica abusiva riportata alla luce grazie alle dichiarazioni di un pentito

I rifiuti tossici erano lì da quindici anni, compromessa la falda acquifera Caserta, 18 settembre - Sono tornate al lavoro le ruspe nel Casertano. Il Corpo Forestale di Napoli, coordinato dai magistrati Giovanni Conzo, Luigi Candolfi e Annamaria Lucchetta della Dda, è giunto nella mattinata di ieri nella località di San Francesco, a

Approvata la mozione per la bonifica di Terra dei Fuochi

Napoli, 7 novembre - All’apertura dei lavori del X Forum internazionale di Greenaccord inaugurato ieri Castel dell'Ovo a Napoli, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, ha difeso l’agricoltura campana, messa sotto i riflettori pericolosamente dagli ultimi eventi e dalle dichiarazioni del pentito Schiavone, dicendo che i prodotti agroalimentari della Campania