Convegno “Riforma del Terzo Settore, cosa cambia per le cooperative sociali”

14 novembre, ore 09.00 Chiesa di Sant'Anna dei Lombardi, Sala Vasari, Piazza Monteoliveto, 4, Napoli Con l’emanazione degli ultimi decreti attuativi il Consiglio dei Ministri completa il percorso di riforma del Terzo Settore. Federsolidarietà – Confcooperative Campania propone il seminario formativo “Riforma del Terzo Settore, cosa cambia per le cooperative sociali”, in programma

Referendum, Forza Italia per il No alla riforma. Berlusconi: “Il referendum del 4 dicembre può cambiare la storia d’Italia, in peggio se vince il Sì”

Secondo Berlusconi la riforma è stata “costruita come un abito su misura da Renzi per sé e il suo Pd” Napoli, 27 novembre – “Il referendum del 4 dicembre può cambiare la storia d'Italia e, se venisse approvato, la cambierà nel male”. Lo ha detto Silvio Berlusconi intervenendo con un videomessaggio

Referendum costituzionale, rischio ingovernabilità e rappresentanza. Se vince il Sì solo la Napoli renziana sarà presente nel nuovo Senato

Il pericolo deriva dal fatto che il sindaco de Magistris non ha nessun rappresentante in Regione Campania e a eleggere i nuovi senatori saranno i Consigli regionali Napoli, 27 novembre – Che la riforma costituzionale di Napolitano, Renzi, Boschi e Verdini fosse pasticciata si sapeva, per alcune città poi si potrebbe

Consiglio regionale Campania, passa la riforma dello Statuto

Il presidente della Giunta regionale potrà contingentare i tempi per le leggi considerate strategiche. Assente in Aula il Consigliere Stefano Graziano, indagato per camorra. 5 Stelle all'attacco Napoli, 30 aprile – Nella giornata di venerdì è stata approvata in seconda lettura la riforma dello Statuto del Consiglio regionale. Con la variazione

A tre mesi dalla riforma Rai: “Il futuro del servizio pubblico radiotelevisivo in Italia”, se ne discute al Suor Orsola

A tre mesi dalla Riforma del Governo Renzi un confronto internazionale al Suor Orsola organizzato in collaborazione con l’AGCOM. Con gli interventi dei Commissari AGCOM Antonio Martusciello e Francesco Posteraro e del Presidente della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo Silvia Costa Missione e compiti del servizio pubblico radiotelevisivo, la

Scuola, salgono le domande dei precari per l’immissione in ruolo. Molti meridionali “saranno costretti” ad emigrare

Le domande finora inoltrate sarebbero almeno 52mila Non solo il crollo delle nascite al Sud certificato dall'ultimo rapporto Svimez (vai all'articolo). Nei prossimi mesi, almeno 20mila meridionali saranno costretti ad emigrare per un lavoro lontano da casa. Sono i primi effetti nefasti della riforma della pubblica istruzione, meglio conosciuta come “la

Riforma Terzo Settore e Servizio civile, soddisfazione di FNSC: risorse e tempistiche certe

Borrelli (FNSC): Fondamentale il riconoscimento dello status dei volontari, siamo all’alba di una riforma culturale “Dopo quasi un anno di consultazioni e confronti non possiamo che esprimere soddisfazione per il testo approvato oggi alla Camera dei Deputati. L’impegno preso dal Governo sul rilancio del terzo settore e l’istituzione di un servizio

Riforma Terzo Settore: la Camera approva il Disegno di legge Delega

A favore i partiti della maggioranza, contrari Sel e M5S, astenuta Forza Italia Roma, 9 aprile - La Camera dei deputati ha approvato il Disegno legge di Delega per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del Servizio civile universale. Il testo passa con i voti di tutti

Il Governo vara #laBuonaScuola e su Facebook si scatena la protesta dei precari

#‎labuonascuola‬ Facciamo crescere il Paese. Il ddl di riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione presentato dal Governo Roma, 13 marzo - Il Partito Democratico posta sul social network le slide che riassumono gli interventi del Governo relativi alla riorganizzazione della Scuola pubblica e subito piovono le critiche. Postiamo i commenti