Referendum, anche in Campania stravince il “No”

Il dato regionale riguardante l'affluenza indica il 58,88% degli aventi diritto. Il “No” raccoglie il 68,5% delle preferenze, i “Sì” si fermano al 31,5% #NapoliNapoli, 5 dicembre – Anche dalla Campania arriva un forte “No” alle riforme costituzionali del governo Renzi. Quella che dagli analisti era stata considerata la Florida d'Italia,

Lettere al Direttore – Una modifica della legge elettorale non basterebbe a rendere accettabile la riforma costituzionale

Caro direttore, fino a non molto tempo fa ero convinto, come molti, che sarebbe bastato cambiare la legge elettorale per rendere accettabile la riforma costituzionale predisposta dal governo Renzi ma col passare del tempo mi sto convincendo che una modifica della legge elettorale non basterebbe. Con l’approfondimento della discussione sulla riforma

Referendum sulla riforma costituzionale, a Portici l’incontro “Perché NO!” con il sindaco di Napoli de Magistris e la consigliera comunale De Majo

Il dibattito pubblico è promosso dal comitato “Portici per il NO” e dal movimento cittadino “Portici Città Ribelle” Martedì 20 settembre alle ore 18 in piazza Poli a Portici, si terrà l'incontro “Perché NO!”, un dibattito pubblico durante il quale saranno illustrate le ragioni del “No” al referendum sulla riforma costituzionale

Referendum sulla riforma costituzionale, Dema organizza tre giorni di dibattiti ed eventi

Il primo incontro, dal titolo “Verso il referendum costituzionale”, si terrà mercoledì 21 alle 16 nell'Aula Pessina dell'Università Federico II L'associazione politico culturale Dema propone a Napoli tre giorni di dibattiti sul Referendum per l'approvazione della riforma costituzionale voluta dal governo Renzi. Il primo incontro, dal titolo “Verso il referendum costituzionale”, si

De Magistris: “Riforma costituzionale grave e sbagliata. Renzi? Se vuole lo incontro anche la sera di Ferragosto”

Il sindaco, durante un'intervista per il quotidiano La Repubblica, ha parlato di Bagnoli, del rapporto con il presidente del Consiglio, della riforma Costituzionale e del futuro della città di Napoli Napoli, 15 agosto – “La riforma Costituzionale è grave e sbagliata. Renzi ha sbagliato a personalizzarla e adesso sta cercando di

Referendum costituzionale, Renzi preoccupato dai sondaggi

Le recenti Elezioni Comunali hanno dimostrato l'avanzamento del fronte anti-governativo e i sondaggi sul referendum costituzionale danno in vantaggio i “no” Matteo Renzi è preoccupato dall'ipotesi di bocciatura delle riforme costituzionali volute e fatte approvare dal suo governo. Con il crollo dei consensi per il Partito Democratico alle Elezioni Comunali di

Renzi approva le riforme costituzionali “da solo”. Le opposizioni restano fuori l’Aula: “ferita isitituzionale”

Matteo Renzi si dice soddisfatto e lancia lo sfottò via twitter alle altre forze politiche. Critiche al Governo, da parte di esponenti del Partito Democratico. Le opposizioni, martedì incontrano Mattarella Grazie alla tenacia dei deputati terminati i voti sulla seconda lettura della riforma costituzionale. Un abbraccio a #gufi e #sorciverdi — Matteo