Questa notte alle 2 torna l’ora legale

Da domenica 29 marzo a domenica 25 ottobre 2020 Alle 2:00 di questa notte, domenica 29 marzo 2020, le lancette degli orologi si dovranno spostare avanti di un'ora. Si dormirà un'ora in meno, ma in compenso avremo più luce durante il giorno. L'ora legale durerà fino a domenica 25 ottobre 2020, quando rientrerà in vigore l'ora solare. Nel 2019, secondo quanto dichiarato da Terna - la società che gestisce la rete elettrica nazionale - si è avuto un risparmio pari a 505 milioni di kWh corrispondente ad un consumo medio annuo di elettricità di circa 190 mila famiglie e minori emissioni di Co2 in atmosfera per 250 mila tonnellate oltre ad un risparmio economico pari a circa 100 milioni di euro.

Torna l’ora solare, lancette indietro di 60 minuti: si dorme un’ora in più

Potrebbe essere l'ultimo cambio dell'ora in Europa. Secondo una proposta della Commissione Europea si potrà scegliere se mantenere per sempre l'ora legale o l'ora solare Questa notte si passerà dall’ora legale a quella solare. Alle 3 le lancette torneranno indietro di 60 minuti e dormiremo un'ora in più. La società che gestisce la rete elettrica nazionale Terna stima che dal 25 marzo ad oggi siamo riusciti a risparmiare complessivamente 554 milioni di kilowattora (quanto il consumo medio annuo di elettricità di circa 205 mila famiglie) e minori emissioni di CO2 in atmosfera per 290 mila tonnellate, con un risparmio calcolato di 111 milioni di euro. A fine agosto il presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, aveva annunciato di voler abolire il cambio dell'ora ma la proposta dovrà essere discussa

Green Days, gli appuntamenti dedicati all’efficienza energetica e alla mobilità sostenibile

Ad ottobre, doppio appuntamento con i Green Days. Ciclofficina in piazza e tutti i vantaggi di uno stile di vita green, a portata di shopping Per il mese di ottobre, raddoppia l'appuntamento con i Green Days: sabato 20 in piazza Dante (ore 9.00/18.30) e sabato 27 in via Scarlatti (ore 9.30/14.00) . L’evento vedrà la partecipazione, con stand e infopoint, delle Aziende: Boruni s.r.l skycenter, Cicloo, Citroen CiCenter, Decathlon, Di Mauro - Toyota, Fiab Cicloverdi Napoli, Honda Palace Napoli, La Ciclomoto Imperatore, Metaltecnica, smart Minimax, mototecnica ISAIA, Napolielettrica, Punto Enel Le Ginestre, Sistem Gas Assistenza Junkers Bosch, Unica spa, che presenteranno ai cittadini i prodotti green di ultima generazione, come auto ibride, bici classiche, scooter e biciclette elettriche, motocicli a basso consumo e tutte le innovazioni presenti sul mercato delle

Domenica 25 torna l’ora legale, un’ora di sonno in meno ma tanta luce in più

Comincia il lungo periodo dell'ora legale che va da marzo ad ottobre Domenica 25 marzo alle due di notte le lancette degli orologi dovranno essere spostate un'ora in avanti. Con questo passaggio si annuncia un lungo periodo di luce nelle nostre giornate che ci accompagnerà fino al prossimo autunno. Tanta luce in più e giornate più lunghe a nostra disposizione, un invito a trascorrere più tempo all’aria aperta. Si ritornerà all'ora solare domenica 29 ottobre. L'obiettivo è consentire al Paese un notevole risparmio di energia e la salvaguardia dell'ambiente. Lo scorso 2017 Terna, gestore della rete elettrica nazionale, ha quantificato un risparmio complessivo di 567 milioni di kilowattora – quanto consumato mediamente in un anno da oltre 200mila famiglie – e prodotto minori emissioni di CO2

Il sito archeologico di Pompei aderisce a M’illumino di Meno

Campagna a sostegno del risparmio energetico, l'invito a spegnere per 15 minuti, dalle 19 alle 19,15 di venerdì 23 febbraio Anche quest’anno il sito archeologico di Pompei partecipa all’iniziativa M’illumino di Meno promossa da Caterpillar - RaiRadio2, la campagna, ormai alle 14° edizione, di sensibilizzazione e sostegno al risparmio energetico contro lo spreco di risorse. L’iniziativa invita le Istituzione e i principali monumenti italiani e europei, nonché i privati cittadini a spegnere per 15 minuti, dalle 19 alle 19,15 di venerdì 23 febbraio  facciate dei monumenti,  tratti di aree archeologiche, così come le illuminazioni private,  per un contributo effettivo e simbolico al risparmio energetico, senza ovviamente compromettere le funzioni di servizio e la sicurezza dei luoghi. Pompei che, già dallo scorso anno si è dotata di un

M’illumino di Meno 2018, Fare Verde Campania aderisce  all’iniziativa

Il decalogo per il risparmio energetico e per uno stile di vita sostenibile, "raggiungiamo la Luna a piedi" Dal 2005, ogni anno, una trasmissione di Radio2, Caterpillar, chiede ai suoi ascoltatori di spegnere tutte le luci che non sono proprio indispensabili alle 18 di un pomeriggio di febbraio. Quest'anno Caterpillar e Rai Radio2 dedicano M'illumino di Meno alla bellezza del camminare e dell'andare a piedi. Perché sotto i nostri piedi c'è la Terra e per salvarla bisogna cambiare passo. "Entro il 23 febbraio 2018, giorno di M'illumino di Meno quattordicesima edizione, vogliamo simbolicamente raggiungere la Luna a piedi e sono 555 milioni di passi: abbiamo dunque bisogno del contributo di tutti. Camminate con noi per il risparmio energetico" afferma Giuseppe Solla Presidente Regionale di

Torna l’ora solare, domani si dorme un’ora in più

Risparmiati nel periodo di ora legale per il 2017 110 milioni di euro e prodotto minori emissioni di CO2 in atmosfera per 320mila tonnellate Ritorna l'ora solare. Le lancette dell'orologio, la notte alle 3 di domenica 29 ottobre si sposteranno un'ora indietro segnando le 2. In pratica domenica dormiremo un'ora in più ma da domani il sole tramonterà un'ora prima. Da domani ci attendono giornate meno luminose con il rischio di una maggiore irritabilità, stanchezza e sensazione di affaticamento. Il consiglio degli esperti – per evitare di cadere in uno stato depressivo tipico della stagione – è un invito ad andare a dormire più presto e ad alzarsi presto per almeno 15 giorni per riabituare il nostro organismo al cambio di orario. Con il cambio

Per il mese dell’energia sostenibile i Green Days al Vomero per una Napoli più pulita ed efficiente

Appuntamento sabato 17 giugno in Via Scarlatti, al Vomero Infissi per l’isolamento termo-acustico che promettono un abbattimento dei costi in bolletta, ed interessanti offerte per il risparmio energetico: dalla “campagna rottamazione” per la sostituzione della vecchia caldaia con una a condensazione, all’offerta “Prendi 2 paghi 1” per l’acquisto di condizionatori ad alta efficienza, passando per la consulenza gratuita di I livello per il deposito di invenzioni, modelli di utilità, disegni e marchi di impresa a livello nazionale e internazionale. A chi non ha ancora aderito, sarà presentata Domino, la “Sfida all’ultimo… risparmio energico”, grazie alla quale i cittadini napoletani potranno confrontarsi con le famiglie di Berlino e Bruxelles, testando gratuitamente gli smartplugs, che permettono di gestire gli elettrodomestici e monitorare i consumi,

Ritorna l’ora solare, questa notte alle 3 le lancette tornano un’ora indietro

Nel 2016 il risparmio dovuto all'introduzione dell'ora legale è stato di 90 milioni di euro pari a 573 milioni di kilowattora Tra sabato 29 e domenica 30 ottobre sarà ripristinata l'ora solare con il vantaggio di un'ora di sonno in più domenica mattina. Questa notte alle 3, quindi, le lancette dei nostri orologi si dovranno spostare un'ora indietro per il ritorno dell'ora solare e da domani farà buio molto prima. L'ora legale fu introdotta per la prima volta in Gran Bretagna nel 1916, durante la Prima Guerra Mondiale come misura volta al risparmio energetico per sostenere lo sforzo bellico. Anche in Italia fu adottata nello stesso anno con l'obiettivo di risparmiare energia elettrica per l'illuminazione delle città. Durante la Seconda Guerra Mondiale

“M’illumino di meno”: Fare Verde Campania invita a spegnere le luci dalle 19 alle 20 del 19 febbraio

M’illumino di meno è la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sulla razionalizzazione dei consumi energetici, ideata da Caterpillar, storico programma in onda da su Radio 2 Rai dalle 18 alle 19.30 L’iniziativa si avvale dell’Alto Patrocinio del Parlamento Europeo e della Presidenza della Repubblica, nonché delle adesioni di Senato e Camera dei Deputati. L’associazione ambientalista Fare Verde Onlus, che ha aderito all’iniziativa, propone il simbolico “silenzio energetico” per attirare l’attenzione sull’efficienza e sul consumo intelligente di energia. "Nel giorno del 19 febbraio si chiede, - ci dice Giuseppe Solla presidente Regionale di Fare Verde Campania -, lo spegnimento dell’illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, e private abitazioni per la fascia oraria 19-20. Come associazione - continua Solla -, proponiamo la

Nuovo iPhone: i “rumors” dicono meno chip ma più potenti nel prossimo modello

Analisi 9to5Mac dalle foto trapelate, consumerà meno batteria Il prossimo modello di casa Apple, che potrebbe essere battezzato iPhone 6s ed uscire il 25 settembre, sarà, almeno esteticamente, uguale ai precedenti modelli di iPhone, ma presenterà molti cambiamenti per quanto riguarda i chip al suo interno. La notizia è trapelata da un’analisi di 9to5Mac, dopo aver analizzato le immagini dei componenti di un probabile prototipo del nuovo smartphone. I rumors più recenti avevano già parlato dell’ introduzione del gesto “Force Touch”, il nuovo tocco con pressione, del sistema operativo aggiornato alla versione iOs9, della videocamera da 12 megapixel in grado di registrare video 4K, del nuovo processore A9 e la connessione LTE a velocità doppia rispetto a quella del modello precedente. Le

Green Days 2014: gli appuntamenti itineranti con l’ecologia, la mobilità sostenibile e il risparmio energetico

Prossimo appuntamento sabato 20 settembre sul lungomare Caracciolo In arrivo a Napoli sabato 20, il Green Day, l'evento organizzato da EnergyMed (Mostra Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l'Efficienza Energetica nel Mediterraneo) in collaborazione con l’Anea (agenzia napoletana energia ambiente), darà l'occasione, attraverso numerose attività, di conoscere le tante novità su come utilizzare al meglio le nostre risorse salvaguardando l'ambiente e la natura. Ecco gli orari e i luoghi dei prossimi appuntamenti in programma: sabato 20 settembre - Lungomare Caracciolo (nell'ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile) sabato 18 ottobre - Via Luca Giordano (verso EnergyMed 2015) sabato 29 novembre - Via Toledo (nell'ambito della Settimana Europea di Riduzione Rifiuti) Durante il corso di queste giornate si potranno effettuare test drive gratuiti di biciclette tradizionali e con pedalata