Bellafronte, una favola in corto. Un omaggio alla ricchezza culturale del Sud

Una piccola favola dedicata agli infiniti significati dell’amore, diretta dai registi napoletani Andrea Valentino e Rosario D’Angelo. Antonio Fiorillo, già noto per Benvenuti al Sud, protagonista del corto prodotto da Labirinto Visivo Bellafronte è un cortometraggio ambientato tra le Dolomiti lucane (Albano di Lucania) e il paese calabrese di Nocera Terinese, territorio che fu colonia dellaMagna Grecia.  La produzione è curata da Labirinto Visivo, factory con sede a Potenza, e con una sede operativa a Frattamaggiore, in provincia di Napoli. Il soggetto e la regia del film sono a cura di Andrea Valentino e Rosario D'Angelo, mentre la sceneggiatura è firmata da Damiano Brogna. Bellafronte è una favola. Un racconto grottesco e poetico che forse vuole semplicemente rispondere alla vecchia domanda sul significato dell’amore,