Napoli città rumorosa: è allarme inquinamento acustico, causa di danni permanenti all’udito e non solo

Secondo uno studio internazionale la maggior parte della popolazione è a rischio udito, Napoli è sul podio delle città più rumorose Ogni giorno siamo circondati dal rumore: le urla dei vicini, il traffico in strada, tv e radio ad alto volume, telefonini che squillano a ogni angolo, il rombo assordante degli aerei che atterrano e decollano e le cuffie con cui ci riempiamo le orecchie per ascoltare musica. Non ci bastava lo smog, si è aggiunto anche l'inquinamento acustico e quando si parla di esso l'Italia spicca al secondo posto nel mondo per eccesso di decibel. Napoli, dopo New York e Los Angeles, è al primo posto delle città più rumorose superando per intensità di decibel Roma, Milano e Torino. Un

Il rumore del traffico uccide, a rischio ictus chi vive in centri urbani caotici

Il rumore prodotto dal traffico stradale è associato a problemi di sonno e ad un aumento della pressione sanguigna Lo ha rilevato una ricerca della 'London School of Hygiene & Tropical Medicine' in partnership con l'Imperial College e il King's College di Londra: vivere in centri urbani particolarmente afflitti da caos automobilistico, rumori assordanti e perenni giorno e notte, nuoce alla nostra salute. Questo trambusto prodotto dal traffico può aumentare il rischio di ictus e decessi. Lo studio è stato pubblicato sull' 'European Heart Journal' dove i ricercatori per primo hanno analizzato i dati di 8,6 milioni di persone residenti a Londra e poi hanno esaminato i livelli di rumore provenienti dal traffico nell'arco della giornata (dalle 7 alle 23) e anche

Movida a Bagnoli: i comitati dei cittadini incontrano l’assessore all’urbanistica Carmine Piscopo

I comitati civici, alcuni residenti del quartiere Bagnoli e l'assessore all'urbanistica Carmine Piscopo si sono incontrati per trovare una soluzione al fenomeno del disturbo della quiete pubblica determinato dai numerosi locali e discoteche presenti in zona. Impegno da parte del comune di Napoli di costituire un tavolo di confronto con le autorità competenti Napoli, 26 maggio - Nella mattinata di ieri, presso la sede della X Municipalità Fuorigrotta-Bagnoli di via Acate, si è svolto l'incontro, annunciato nei giorni scorsi, tra l'assessore all'urbanistica Carmine Piscopo e i comitati dei cittadini. Sul tavolo della discussione la delicata questione del rispetto della quiete pubblica messa a rischio dalla movida, ormai fuori controllo, che si è sviluppata intorno ai tanti locali che sorgono nella zona