Sanità, ecco i nuovi manager in Campania

Longo al Cardarelli, Di Mauro ai Colli, Iervolino al Policlinico La giunta regionale della Campania, nella riunione di oggi, sulla base delle risultanze dei lavori della Commissione costituita ai sensi della disciplina vigente, ha deliberato le nomine dei seguenti direttori generali di Aziende Sanitarie e Aziende Ospedaliere: Azienda Ospedaliera Cardarelli: Giuseppe

Furbetti del cartellino, 62 avvisi di garanzia al Cardarelli

Il ministro della Salute, Giulia Grillo: "Nessuna tolleranza coi farabutti del cartellino che prendono in giro lo Stato, rubano lo stipendio e vengono meno ai loro doveri verso chi sta male. Fuori i disonesti dalla sanità" Napoli - Sono stati immortalati dalle telecamere passavano il badge anche per i colleghi: la

Sanità: Lavoro, quanto costa il non utilizzo dei soggetti con autismo?

Presentazione studio il 6 aprile a convegno Università Sapienza, Oisma e IdO Roma, 20 marzo - “Il sei aprile presenteremo uno studio sulle diverse opportunità di redistribuzione del reddito di welfare e sulle opportunità nell’ambito del mondo del lavoro che possono essere previste da un punto di vista normativo per i

Pronto soccorso chiuso per formiche

La chiusura per un'ora, la denuncia del consigliere regionale Borrelli Napoli, 19 dicembre - L'accettazione chirurgica del pronto soccorso dell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli è rimasta chiusa per oltre un'ora, dalle 12 alle 13, "a causa delle formiche". Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, membro

Sanità, appalti truccati: indagato ex generale dei carabinieri

Avrebbe favorito ditte quando era commissario straordinario Asl Napoli - Figura anche l'ex generale dei carabinieri Maurizio Scoppa, ex commissario straordinario pro tempore dell'Asl Napoli 1 Centro, nella lista dei 33 soggetti indagati dalla Procura di Napoli nell'ambito dell'inchiesta sulle presunte irregolarità nell'assegnazione degli appalti nella sanità napoletana. Scoppa, secondo gli inquirenti,

Appalti Sanità, 6 arresti per associazione a delinquere

Appalti riguarderebbero l'Ospedale del Mare e strutture Asl NA1, coinvolti imprenditori e personale Asl Napoli, 22 novembre - Il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito stamane l'arresto di sei persone accusate di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione di pubblici ufficiali, alla turbata libertà degli

Ospedale Don Bosco, un video denuncia l’invasione delle formiche sul corpo di una paziente

Donna intubata cosparsa di formiche. Denuncia del consigliere dei Verdi. Avviata bonifica e inchiesta interna Napoli, 10 novembre - Una donna intubata sommersa dalle formiche: accade nell'ospedale San Giovanni Bosco di Napoli denuncia Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi, che ha ricevuto le segnalazioni di cittadini. "Dopo la nostra denuncia, il

Morti sospette in clinica, riesumate le salme

5 medici indagati, l'ipotesi di reato è di omicidio colposo Salerno, 27 settembre - Cinque morti sospette nel giro di un anno in una clinica cittadina: su quei decessi ora la Procura di Salerno vuole vederci chiaro. Cinque i medici indagati con l'accusa di omicidio colposo. L'inchiesta è partita nello scorso mese

Controlli sui viadotti di Corso Malta e Centro Direzionale

Verifiche su statale 162 e Ponte della Sanità: nessun problema Napoli, 20 agosto - L'ufficio Strade del Comune di Napoli, così come da programma concordato con l'assessorato alla mobilità, oggi ha eseguito alcuni sopralluoghi tecnici sulla strada 162 tra l'uscita del Centro Direzionale e corso Malta e sul ponte della Sanità.

Sanità, il ministro Grillo dice No al doppio ruolo governatore-commissario

Il ministro: "in Campania c'è stata tantissima illogicità organizzativa e programmatoria" Salerno, 11 luglio - No ai governatori-commissari della sanità, ribadisce a Scafati il ministro Giulia Grillo. "Che competenza ha un presidente di Regione per fare il commissario? Ce lo siamo chiesti? Bisogna assicurare al cittadino la qualità. E nel momento in

Presa Diretta, De Luca minaccia querela: “trasmissione ignobile”

Ha ignorato abbiamo "eccellenze a livello internazionale come il Pascale, il Santobono e il Monaldi" Napoli, 31 gennaio - “Ho visto la registrazione della trasmissione di RaiTre “Presa Diretta” e l'ho trovata semplicemente ignobile: ha presentato un quadro della regione Campania peggiore di quello dell'Afghanistan. Un servizio vergognoso, che confonde le